Quattro giorni di passione

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

L'Onda sogna il cappotto

Messaggio  jabru il Mer Ago 15, 2012 2:38 pm

L'Onda sogna il 'cappotto', ma le altre Contrade non stanno a guardare - La giornata su Radio Siena e Siena Tv
Mercoledì 15 Agosto 2012 10:30 di Alessandro Lorenzini - Siena Tv

Mentre l'Onda sogna il "cappotto" con l'accoppiata sulla carta più forte, quella formata da Gigi Bruschelli e Magic Tiglio, le altre nove che saranno in piazza domani sera stanno affilando le proprie armi. E nelle prove svolte fin qui tutte hanno dimostrato una costante crescita.

Prime alternative a Malborghetto sono Selva, Civetta e Tartuca, ma attenzione anche alla Pantera: Voglia sa sfruttare le qualità di Gammede in partenza e se riuscisse, domani sera, a partire in testa non sarà facile mettergli la museruola. Stesso discorso per Gingillo, che nell'Istrice sta trovando il giusto feeling con Morosita e per Scompiglio. Per Bartoletti questo sarà il terzo Palio su Lo Specialista, di cui quindi conosce pregi e difetti. Drago e Giraffa lavorano nell'ombra: Antonio Siri, fantino di Camporegio, sa di avere una possibilità importante in questa Carriera, Alessio Migheli in Provenzano vuole dimostrare che le corse del passato non sono solo fuochi di paglia. Il Leocorno è pronto a far esordire Murtas, con un occhio all'avversaria Civetta ed un altro rivolto al bandierino.

Non è un Palio di facile lettura, al di là dei favori del pronostico che pendono verso via Duprè. L'equilibrio regna più sovrano che mai, l'ordine al canape domani sera sarà ancora più decisivo di sempre. Stasera, intanto, durante le cene della prova generale, si sogna in dieci. Domani sera un solo popolo esulterà, per gli altri sarà già inverno paliesco.

SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Alle 19,15 la prova generale

Messaggio  jabru il Mer Ago 15, 2012 7:58 pm

Alle 19.15 la prova generale preceduta dal Drappello dei Carabinieri. La diretta streaming su SienaNews

Alle 19.15 si corre la prova generale del Palio dell’Assunta.
La prova sarà preceduta dal drappello dei carabinieri con l’entusiasmante carica a cavallo che aprirà anche il corteo storico di domani pomeriggio.
Nessun cambio di monta dunque tutto sembra essersi assestato e i dieci fantini saranno quelli che – a meno di clamorose sorprese – saranno segnati domani mattina in Comune.
Tre i cavalli debuttanti in questo Palio: Morosita Prima, Nobile Nilo e Nicolas De P. Ulpu e un solo fantino debuttante: Sebastiano Murtas nel Leocorno.
Molta la curiosità di sapere quale sarà il soprannome che il capitano del Leocorno Marco Gualtieri sceglierà per Murtas.
Questa è la penultima prova del Palio del 16 agosto 2012. L’ultima si terrà domani mattina alle 9 – dopo la messa del fantino che si tiene in Piazza del Campo. La prova di domani mattina si chiama Provaccia perchè solitamente sono pochi gli spunti che si vedono dai cavalli in quanto i fantini non rischiano nulla in vista della Carriera che si tiene dopo meno di dieci ore.
SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L'Istrice vince la prova generale

Messaggio  jabru il Mer Ago 15, 2012 8:48 pm

L’Istrice con Giuseppe Zedde e Morosita Prima vincono la prova generale

Piazza del Campo gremita per questa prova generale preceduta dal Drappello dei Carabinieri con l’emozionante carica a cavallo.
La prova è stata preceduta dal Drappello dei Carabinieri che come sempre ha registrato un fortissimo applauso da parte delle numerosissime persone presenti questa sera in Piazza del Campo.
Tredici i cavalli, il comandante in testa seguito dai dodici cavalieri. Il reggimento dei carabinieri a cavallo ha sede a Roma e torna a Siena per l’emozionante carica per i Palii di luglio ed agosto consolidando sempre più il connubio tra la città di Siena e l’arma dei carabinieri.
Una carica ricca di emozioni che ha visto però la caduta di uno dei carabinieri del drappello nel momento conclusivo della carica al rientro nella bocca del Casato. Il cavallo è andato verso i materassi di San Martino facendo cadere il cavaliere. Nessuna conseguenza comunque per il cavallo e per il carabiniere.
Questo l’ordine di ingresso:
Tartuca: Andrea Atzeni detto Tittia su Indianos – Pantera: Silvano Mulas detto Voglia su Gammede Istrice Giuseppe Zedde detto Gingillo su Morosita Prima -Giraffa: Alessio Migheli detto Girolamo su Nicolas De P.Ulpu- Drago: Antonio Siri detto amsicora su Guess -Selva : Alberto Ricceri detto Salasso su Mississippi- Valdimontone: Jonatan Bartoletti detto Scompiglio su Lo Specialista -Civetta :Andrea Mari detto Brio su Moedi -Leocorno: Sebastiano Murtas su Nobile Nilo e di rincorsa Onda: Luigi Bruschelli detto Trecciolino su Magic Tiglio
SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Prova generale: vince l'Istrice

Messaggio  jabru il Mer Ago 15, 2012 8:50 pm

Palio di Siena: la Prova generale all'Istrice
Mercoledì 15 Agosto 2012 19:33 di CP

La prova è stata preceduta dalla 'carica' dei Carabinieri a Cavallo. L'ordine tra i canapi ha seguito quello del numero di orecchio al momento dell'assegnazione: Tartuca, Pantera, Istrice, Giraffa, Drago, Selva, Valdimontone, Civetta, Leocorno e Onda di rincorsa
Diretta in streaming video su SienaFree.it

La Contrada dell'Istrice ha vinto la Prova generale del Palio di Siena del 16 agosto 2012, Palio dell'Assunta, che si è disputata questa sera, mercoledì 15 agosto.

Dopo la consueta 'carica' del drappello dei Carabinieri a cavallo, le dieci Contrade sono uscite dal Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico alle 19.15. L'ordine di ingresso tra i canapi ha seguito quello del numero di orecchio dei cavalli al momento dell'assegnazione: Tartuca, Pantera, Istrice, Giraffa, Drago, Selva, Valdimontone, Civetta, Leocorno e Onda di rincorsa.

Dopo che il mossiere Bartolo Ambrosione ha fatto uscire una volta i cavalli dai canapi, soprattutto per alcune scaramucce tra Civetta e Leocorrno affiancate alla mossa, ottima partenza di Tartuca, Pantera, Drago e Istrice. Al primo Casato passa primo il Drago seguito dall'Istrice, mentre al secondo transita in prima posizione l'Istrice che va a vincere la prova generale con Giuseppe Zedde detto Gingillo su Morosita Prima.

Questa sera in tutti i rioni si svolgerà la Cena della Prova Generale, poi domani mattina, giorno del Palio, dopo la 'Messa del fantino' che sarà celebrata alle 7.45 dall'Arcivescovo di Siena nella Cappella adiacente il Palazzo Comunale, si correrà alle 9.00 la Provaccia, ultima prova prima del Palio, con ordine di ingresso ai canapi invertito rispetto al numero di orecchio: Onda, Leocorno, Civetta, Valdimontone, Selva, Drago, Giraffa, Istrice, Pantera e Tartuca.

avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La notte della vigilia

Messaggio  jabru il Mer Ago 15, 2012 9:32 pm

Palio di Siena del 16 agosto, la notte della vigilia
Mercoledì 15 Agosto 2012 20:20 di Gabriele Voltolini

E' la notte della vigilia, la sera i cui in tutte le contrade tra pochi minuti si svolgeranno le cene propiziatorie della prova generale. La terza giornata di palio è così giunta al termine e da questo momento inizia il conto alla rovescia che ci accompagnerà fino alle 19 di domani sera, quando i cavalli usciranno dall'Entrone.

La giornata di oggi è stata piuttosto movimentata, soprattutto la prova del pomeriggio con le scaramucce tra i canapi tra l'unica coppia di rivali sul tufo, Civetta e Leocorno. L'esordiente Sebastiano Murtas, alla prima entrata tra i canapi, è andato subito a cercare la rivale, accanto di posto, scatenando la reazione di Andrea Mari detto Brio. Forse è solo un antipasto di quello che succederà domai sera, ma d'altronde c'era da attenderselo visto che il rione del Castellare è una delle accoppiate favorite ed il Leocorno cercherà assolutamente di evitare la purga.

Venendo alla prova di stasera, c'è stata la partenza forte di Tartuca, Pantera, Drago e Istrice (che si è aggiudicato la prova), con le prime due contrade che hanno dimostrato ancora una volta di prendere un ottimo tempo di mossa, indispensabile per giocarsi le proprie chances di vittoria domani sera. Nella prova del mattino, invece, dopo la partenza a ventaglio, che ha visto uscire bene dai canapi diverse contrade, è stata la Pantera ad aggiudicarsi la prova.

Questi sono stati, in sintesi, i temi salienti di una caldissima giornata di mezzagosto, che si concluderà tra poco con le cene propiziatorie nei vari rioni. Da mezzanotte, poi, entreremo nel 16 agosto, e da quel momento sarà finalmente Palio.
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Morosita e Gingillo volano sul tufo, vince l'Istrice

Messaggio  jabru il Mer Ago 15, 2012 9:35 pm

MOROSITA PRIMA E GINGILLO VOLANO SUL TUFO. LA PROVA GENERALE È DELL'ISTRICE
News 15-08-2012


E' stata la contrada dell'Istrice a vincere questa Prova Generale, dopo una mossa un po' più concitata di quelle viste fino a questo momento, seppur rapida nello svolgimento. Agli ordine del mossiere Bartolo Ambrosione, le nove contrade hanno preso posizione tra i canapi, attendendo l'ingresso del barbero dell'Onda Magic Tiglio, peraltro sempre ordinato e disciplinato, grazie anche alla guida, ferma e sicura, dell'esperto Gigi Bruschelli.
Qualche problemino in fase di allineamento, in particolare nella parte bassa del canape dove non venivano rispettate le posizioni, e soprattutto per qualche screzio tra Leocorno e Civetta, vicine alla mossa, hanno costretto Ambrosione a chiamare "fuori tutti", in tempi oltretutto brevissimi, come è del resto nel suo stile. Questo atteggiamento ha comunque consentito ai cavalli di rifiatare e soprattutto allentare le tensione accumulata tra i canapi. Al secondo ingresso tra i canapi, la mossa è stata data valida. Imperiosi gli scatti in partenza di Tartuca, Istrice e Drago, che già al primo S.Martino aveva conquistato la testa della corsa. Al secondo giro è l'Istrice però a passare avanti, e a giungere per primo al bandierino.Come tradizione, prima dell'uscita delle dieci contrade dal Cortile del Podestà, il tufo della Piazza è stato solcato dagli zoccoli dei cavalli del drappello dei Carabinieri, la cui esibizione ha entusiasmato i presenti e raccolto il consueto scroscio di applausi, seppure "regalando" un piccolo brivido. Uno dei militari è infatti caduto, sbattendo contro i materassi alla curva di San Martino. Fortunatamente senza riportare alcuna conseguenza.

Nessuna novità invece per quanto riguarda le monte. Nel Leocorno, l'unica delle dieci contrade ad aver effettuato un cambio di monta, viene confermato infatti il giovane Sebastiano Murtas, che avrà il difficile compito di guidare l'esordiente Nobile Nilo, senza perdere d'occhio, allo stesso tempo, la rivale Civetta, che sembra destinata sempre più a recitare un Palio da assoluta protagonista.
Salvo improbabili colpi di scena quindi, le accoppiate cavallo-fantino scese sul tufo in questa Prova Generale, saranno le stesse che vedremo nella Carriera di domani.
OKSIENA
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il Leco è la chiave strategica?

Messaggio  jabru il Mer Ago 15, 2012 9:38 pm

IL LECO E' LA "CHIAVE STRATEGICA" DELL'ASSUNTA
News 15-08-2012
Le scintille alla mossa fra Leco e Civetta sono state un piccolo antipasto di quello che può succedere domani sera. Capitan Gualtieri pensa davvero ad una "killerata"? O forse la pedina Murtas è stata posizionata in Pantaneto solo per fare il gioco di qualche altra favorita che non sia la Civetta? Tra poche ore lo sapremo e, ad oggi, l'unica certezza che abbiamo è che il comportamento del Leocorno sarà la "chiave strategica" del Palio. Per quanto concerne i cavalli invece, stasera abbiamo finalmente potuto vedere Guess abbastanza impegnato. Siri, complice anche la bassa posizione al canape, lo ha portato molto bene fuori dai canapi per poi, girato il primo casato, farlo galoppare sotto gli occhi attenti di Capitan Toti. Intendiamoci, Guess non ha mostrato grosse qualità ma in un lotto di questo livello, nessuno si stupirebbe se domani sera il barbero di Camporegio facesse una bella figura.
OKSIENA
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Carabiniere finisce ai materassi

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 9:31 am

Carabiniere cade sui materassi della curva di San Martino prima della prova generale
La folla incredula in piazza del Campo
Cavallo e conducente, fortunatamente, sembrano non aver riportato conseguenze dopo la caduta


Un carabiniere cade da cavallo sui materassi della curva di San Martino
Siena, 15 agosto 2012 - Prima della prova generale, durante l'esibizione dei carabinieri in piazza del Campo a Siena, un carabiniere a cavallo è andato a sbattere contro i materassi della curva di San Martino cadendo a terra.
La folla incredula ha iniziato a ridere del gesto goffo del carabiniere. Cavallo e conducente, fortunatamente, sembrano non aver riportato conseguenze dopo la caduta. Subito dopo l'accaduto il carabiniere ha preso il cavallo e l'ha portato fuori dalla piazza.
La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Prova ganerale, scintille fra Brio e Murtas

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 9:35 am

Prova generale: scintille fra Brio e Murtas. Vince l'Istrice
I due popoli si schierano ma non c'è alcun contatto. Sul posto dirigenti e deputati della festa


Siena, 15 agosto 2012 - I fantini di Civetta e Leocorno, Brio e Murtas, si sono fronteggiati fra i canapi. E alla fine della prova generale i popoli delle due rivali si sono schierati (in mezzo il cavallo del Leocorno NObile Nilo), senza comunque venire a contatto. Presenti i dirigenti di entrambe le Contrade e i deputati della Festa. Non è stato dunque necessario l’intervento dei vigili urbani ma il deflusso da Piazza è rimasto rallentato.
Questi i due momenti “caldi” della prova generale, vinta dall’Istrice con Gingillo su Morosita. Ma che ha avuto un brivido prima che i cavalli uscissero dall’Entrone quando un carabiniere del Drappello, rientrando nel Porrione, è finito contro i materassi. Dalla Piazza si è levato un boato, il militare è stato subito soccorso. Evidentemente però i materassoni che proteggono i cavalli a San Martino sono serviti anche per il carabiniere. Illeso lui e il cavallo, secondo le prime informazioni.
Poi la prova generale. L’ordine di ingresso fra i canapi prevedeva che le due rivali, Civetta e Leocorno, fossero accanto: 8° e 9° posto. Così è scattata la scintilla. Veemente la reazione di Brio su Moedi (Civetta) ma anche l’esordiente Murtas non ha scherzato. L’allineamento poi è arrivato e Trecciolino su Magic tiglio (Onda), che era di rincorsa, è entrato. Sono scattati Tittia su Indianos (Tartuca), Amsicora su Guess (Drago), pronti anche Gingillo su Morosita (Istrice). Hanno provato alcuni spunti, prima il Drago e poi l’Istrice che alla fine ha vinto la prova generale. Prove anche per Trecciolino che domani tenterà di raggiungere il record di Aceto e di fare “cappotto” nell’Onda. “Sta insegnando al cavallo dove mettere i piedi”, aveva spiegato il capitano di Malborghetto Riccardo Coppini prima della prova.
Laura Valdesi da La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Murtas battezzato Grandine

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 9:39 am

HOMEPAGE > Siena > Leocorno, Murtas "battezzato" Grandine.
Share on email Email Share on print Stampa Newsletter
Leocorno, Murtas "battezzato" Grandine
Commenti
Addio ad Alesandra, cavallina del Palio che ha vinto nella Tartuca con Trecciolino


SEbastiano Murtas
Siena, 15 agosto 2012 - Sebastiano Murtas, il giovane fantino della scuderia Bruschelli che debutterà nel Leocorno su Nobile NIlo, si chiamerà Grandine. L'annuncio è stato dato al popolo dal capitano Marco Gualtieri durante la cena della prova generale.
Sebastiano dovrebbe fare dunque oggi più danni della grandine scombussolando magari i piani di vittoria dell'avversaria che è una delle grandi favorite.
Grande commozione in Tartuca per la morte di Alesandra, la cavallina con cui la Contrada aveva vinto nel 2004.
La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Alle 9 si corre la Provaccia

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 9:43 am

Palio di Siena: alle 9.00 si corre la Provaccia
Giovedì 16 Agosto 2012 08:25 di CP

L'ordine tra i canapi sarà invertito rispetto al numero di orecchio: Onda, Leocorno, Civetta, Valdimontone, Selva, Drago, Giraffa, Istrice, Pantera e Tartuca.
Diretta in streaming video su SienaFree.it

Si corre questa mattina, giovedì 16 agosto, la Provaccia del Palio di Siena del 16 agosto 2012. I fantini usciranno dal Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico alle 9.00.

L'ordine di ingresso tra i canapi sarà invertito rispetto a quello del numero di orecchio dei cavalli al momento dell'assegnazione: Onda, Leocorno, Civetta, Valdimontone, Selva, Drago, Giraffa, Istrice, Pantera e Tartuca.

Ricordiamo che la prima prova è stata vinta dalla Contrada del Leocorno con Alessandro Colombati su Nobile Nilo, la seconda prova è andata alla Contrada della Selva con Alberto Ricceri detto Salasso su Mississippi, la terza ha visto prima al bandierino la Contrada del Drago con Antonio Siri detto Amsicora su Guess. La quarta prova è stata vinta dalla Contrada della Pantera con Silvano Mulas detto Voglia su Gammede mentre la Prova generale, che si è corsa ieri sera, ha visto la vittoria dell'Istrice con Giuseppe Zedde detto Gingillo su Morosita Prima.


Queste le accoppiate contrada-cavallo, nell'ordine di ingresso tra i canapi, con i fantini che prenderanno parte alla Provaccia (nell'ordine: contrada, cavallo, palii corsi, tra parentesi il numero di orecchio e di coscia, manto, sesso, età, tra parentesi ordine di trifora e di assegnazione, fantino, tra parentesi palii disputati e palii vinti):

ONDA - MAGIC TIGLIO 1 (o10 - c27) baio C 7 (t4 - a10) - Luigi Bruschelli detto Trecciolino (41 - 13)
LEOCORNO - NOBILE NILO esord. (o9 - c21) sauro C 6 (t7 - a1) - Sebastiano Murtas (0 - 0)
CIVETTA - MOEDI 3 (o8 - c17) baio C 7 (t1- a5) - Andrea Mari detto Brio (18 - 3)
VALDIMONTONE - LO SPECIALISTA 3 (o7 - c16) baio C 8 (t6 - a3) - Jonathan Bartoletti detto Scompiglio (9 - 1)
SELVA - MISSISSIPPI 2 vinto1 (o6 - c10) baio C 7 (t2 - a9) - Alberto Ricceri detto Salasso (16 - 2)
DRAGO - GUESS 2 (o5 - c9) grigio C 10 (t5 - a6) - Antonio Siri detto Amsicora (1 - 0)
GIRAFFA - NICOLAS DE PEDRA ULPU esord. (o4 - c6) baio C 6 (t10 - a4) - Alessio Migheli detto Girolamo (6 - 0)
ISTRICE - MOROSITA PRIMA esord. (o3 - c4) baio oscuro F 7 (t8 - a2) - Giuseppe Zedde detto Gingillo (15 - 2)
PANTERA - GAMMEDE 3 (o2 - c3) sauro C 10 (t9 - a8) - Silvano Mulas detto Voglia (6 - 1)
RINCORSA TARTUCA - INDIANOS 4 (o1 - c1) grigio C 9 (t3 - a7) - Giovanni Atzeni detto Tittia (17 - 2)
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Grandine: il capitano spiega il perchè

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 10:23 am

Alle 9 la provaccia in diretta su SienaNews.it. Il soprannome di Murtas è Grandine,il capitano Gualtieri spiega il perchè

Si sovolgerà alle 9 la provaccia, ultima prova di questo Palio dell’Assunta.
La mattina si aperta con la messa del fantino alla Cappella di Piazza del Campo ufficiata dall’Arcivescovo di Siena Buon Cristiani.
Le monte si sono assestate e dopo la prova si terrà la segnatura dei fantini in Comune e dal quel momento in poi le contrade non potranno più cambiare.
L’unico debuttante è Sebastiano Murtas che ieri, nel corso della cena della prova generale del Leocorno, è stato soprannominato Grandine.
“Il fantino ha detto che spera che oggi sia una giornata buia e tempestosa per la rivale – Ha detto il capitano del Leocorno Gualtieri – Noi abbiamo pensato che la tempesta porta con se anche la grandine e dunque abbiamo scelto questo soprannome nella speranza che sia di buon auspicio per noi e il fantino”.
SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Provaccia vinta dalla Tartuca

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 10:25 am

Cambio di posto per il Drago, ancora rifiuto dei canapi da parte di Guess. Antonio Siri ha cambiato posizione portandosi dalla sesta alla prima posizione da dove Guess poi è partito in testa.
Drago, Onda e Montone attente al momento della partenza scattando subito bene fuori dai canapi. Ma le altre contrade non hanno provato eccessivamente neanche la partenza.
Passa in testa la Selva che gira prima a San Martino e tiene la testa al passo per un giro, seguita dalla Tartuca che poi prende a testa e vince la provaccia.
Una leggera sgambatura senza spunti da segnalare, caratteristica di quasi tutte le provacce. I fantini e le contrade sfruttano questa prova giusto per far sgranchire le gambe ai cavalli in vista della Carriera della sera.
Una prova a passo dunque vinta dalla Tartuca con Indianos e Giovanni Atzeni detto Tittia.
SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Alla Tartuca una provaccia molto tranquilla

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 10:35 am

LA TARTUCA VINCE UNA PROVACCIA MOLTO TRANQUILLA
News 16-08-2012


La Contrada della Tartuca ha vinto la Provaccia di questa mattina, l'ultima prova prima della Carriera di oggi pomeriggio.
La mossa è stata rapida, caratterizzata dalle buone uscite di Drago, Onda e Montone. Al primo San Martino è la Selva a passare con un galoppo molto leggero. Al giro successivo è Indianos montato da Titta, a prendere la testa della corsa, e a vincere quindi in gran scioltezza la prova.
La novità del giorno riguarda il fantino del Leocorno Sebastiano Murtas, che sarà segnato in Comune con il nome di Grandine.
L'ordine di ingresso tra i canapi ha seguito quello del numero d'orecchio dei cavalli: Onda, Leocorno, Civetta, Valdimontone, Selva, Drago, Giraffa, Istrice, Pantera e Tartuca.
OKSIENA
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La provaccia alla Tartuca

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 10:42 am

Palio di Siena: la Provaccia alla Tartuca
Giovedì 16 Agosto 2012 09:10 di CP

Share
L'ordine tra i canapi è stato invertito rispetto al numero di orecchio: Onda, Leocorno, Civetta, Valdimontone, Selva, Drago, Giraffa, Istrice, Pantera e Tartuca.
Diretta in streaming video su SienaFree.it

E' stata la Contrada del Tartuca a vincere la Provaccia del Palio di Siena del 16 agosto 2012 che si è corsa questa mattina, giovedì 16 agosto alle 9.00.

Nell'ultima prova prima della Carriera di questa sera l'ordine di ingresso tra i canapi è stato invertito rispetto al numero di orecchio dei cavalli al momento dell'assegnazione: Onda, Leocorno, Civetta, Valdimontone, Selva, Drago, Giraffa, Istrice, Pantera e Tartuca.

Partenza immediata con buono spunto del Drago al via in una prova che è stata, come di consueto, più una sgambata che una prova vera e propria, ed ha visto prima al bandierino la Contrada della Tartuca con Giovanni Atzeni detto Tittia su Indianos.

Dopo la Provaccia si procederà alla segnatura dei fantini che, da quel momento in poi, non potranno più essere cambiati. Alle 15, dopo la vestizione della comparsa, avrà luogo il rito della benedizione del cavallo e del fantino nell'oratorio delle Contrade e, alle 16.50, farà il suo ingresso in Piazza del Campo il Corteo storico, preceduto dalla 'carica' dei Carabinieri a cavallo.
Alle 19.00 si correrà quindi il Palio di Siena del 16 agosto 2012 in onore della Madonna dell'Assunta.

SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Poca gente in Piazza per la provaccia

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 5:48 pm

Poca gente in Piazza, come al solito, dopo la lunga notte delle cene della prova generale. A quella del Valdimontone ha partecipato anche il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri. Pochi gli spunti dei tre giri sul tufo, semmai qualche conferma. A partire dalla prontezza del mossiere Bartolo Ambrosione nell’abbassamento del canape. E’ stata ribadita in tutte le prove e ancora di più stamani. Tittia su Indianos (Tartuca), infatti, che era di rincorsa, aveva qualche problema a tenere fermo al verrocchino il cavallo. Ad un certo punto ha urtato contro il palco “rimbalzando” poi dentro i canapi. Ambrosione ha abbassato come un fulmine. Una mossa un pochino a sorpresa, dunque, colta bene da Amsicora su Guess (Drago) e anche da Trecciolino su Magic tiglio (Onda) e Scompiglio su Lo specialista (Valdimontone). Nessuno ha provato in modo convincente, come di prassi.
Non si sono riviste ’scintille’, come accaduto alla prova generale, fra Brio su Moedi (Civetta) e Sebastiano Murtas su Nobile Nilo (Leocorno), ancora accanto di posizione.
Adesso la segnatura dei fantini in Comune (10-30-11) in cui verrà ufficializzato il nome di battaglia di Murtas che sarà Grandine.
Laura Valdesi da La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Gli Ospiti al Palio

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 5:56 pm

Il Ministro Cancellieri tra gli ospiti del palio di agosto
16/08/12 - 14:00
A Siena anche la vicepresidente della Camera, Rosy Bindi e gli Ambasciatori in Filippine, Pakistan e Malaysia

Confermata la presenza a Siena del Ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri, che da ieri sera è in visita privata in città, ospite del Comune del Commissario straordinario Enrico Laudanna. Il Ministro si incontrerà nel primo pomeriggio con il Commissario Straordinario Enrico Laudanna e stasera assisterà al Palio. Dieci anni fa aveva visto il suo primo Palio ma quest'anno ha potuto vivere un'esperienza "unica ed emozionante". "Ieri sera ho partecipato alla cena di una contrada", era nel Valdimontone, "e ho visto la vita dei contradaioli, la solidarietà che vivono: un patrimonio e valori che vanno salvaguardati insieme alla tradizione del Palio". Il ministro, in realtà, è "di casa a Siena", una città "che amo moltissimo, insieme al suo territorio, a cui sono molto legata" ha concluso. Tra gli ospiti arrivati a Siena per il Palio, oltre alla vicepresidente della Camera, Rosy Bindi, ci sono gli Ambasciatori in Filippine, Pakistan e Malaysia
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il borsino delle accoppiate poco prima di correre

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 5:58 pm

E’ Palio – Il borsino delle accoppiate della redazione di SienaNews.itE’ Palio e con tutte le prove effettuate è possibile provare ad indicare un borsino delle accoppiate che questa sera correranno il Palio dell’Assunta. Carriera che si preannuncia molto equilibrata e come accade ormai negli ultimi anni saranno soprattutto le monte a fare la differenza ed il posto al canape che la sorte aggiudicherà alle contrade.
ONDA - L’accoppiata TRECCIOLINO -MAGIC TIGLIO è quella perfetta, che non ha nessuna spigolatura. Nonostante Magic Tiglio sia al suo secondo Palio ed a luglio non abbia fatto vedere molto, concludendo la sua corsa al primo Casato, il barbero è cresciuto tantissimo ed ha dimostrato grande affidabilità e potenza. Bruschelli lo ha provato alla mossa, anche in curva e lo ha disteso per capire le sue potenzialità trovando un feeling che dà grandi certezze per raggiungere un doppio storico obiettivo: il cappotto e il record di vittorie del fantino. Calcio di rigore da non sbagliare
CIVETTA – BRIO – MOEDI sarebbe stata l’accoppiata numero uno se Bruschelli non avesse montato Magic Tiglio nell’Onda. In ogni modo, si piazzano subito dietro di loro. Brio è stato molto bravo ad interpretare questo cavallo potente che ha già montato a luglio e che ha bisogno di un ‘manico’ importante per correre con fluidità e determinazione. Accoppiata da battere

SELVA – SALASSO – MISSISSIPPI. La Selva ha nella stalla l’unico cavallo già vittorioso in Piazza e questa è una grande garanzia. Ritrova un fantino che la contrada considera un amico e fraterno e la tranquillità che Valleppiatta trasmette a Ricceri potrebbe essere un dei punti di forza di questa accoppiata. Salasso sa che questo è il Palio della vita. Sarà una battaglia con molte contrade che faranno di tutto per innervosirlo e non farlo partire ma se Salasso sarà in grado di sentire la forza trasmessa dai selvaioli non dovrebbe avere problemi. Il cavallo ha un motore potente e potrebbe fare il Palio anche da dietro. Deve però riconfermarsi dopo il Palio di luglio decisamente incolore. Si deve riconfermare anche Ricceri per dimostrare a Siena il suo effettivo valore. Saranno più che protagonisti
AQUILA -TITTIA – INDIANOS : si ripropone alla grande la coppia che ha corso nell’Aquila nell’agosto scorso. Giovanni Atzeni conosce bene il forte grigio e sa di cosa ha bisogno il cavallo per essere protagonisti. C’è la prontezza barbero in partenza. GARANZIA

ISTRICE – GINGILLO E MOROSITA PRIMA sono cresciuti tantissimo. Il feeling che si è instaurato tra i due è stato il migliore visto in questo prove. Giuseppe Zedde ha bisogno di tornare a vincere e i suoi pregi non si discutono. Morosita, dal canto suo, al debutto in Piazza ha dato dimostrazione di avere tante qualità, una bella forma e grande potenza no- nostante sia l’unica femmina del lotto. L’incognita è sapere se riuscirà a tenere i tre giri. POSSIBILE SORPRESA

GIRAFFA – NICOLAS DE P.ULPU E GIROLAMO sembrano aver trovato un certo affiatamento dopo la defaillance della prima prova. Il barbero è potente, esce con autorità dai canapi e sa mettersi subito in moto. Se riesce a prendere la testa può fare un Palio alla grande. Migheli ha già dimostrato che non molla fino al bandierino. IL GIUBBETTO SVENTOLERA’ AL VENTO
PANTERA – MULAS E GAMMEDE è una accoppiata che all’inizio non convinceva, ma solo sulla carta. Poi il barbero con le sue qualità in precisione e affidabilità sono cresciuti sensibilmente prova dopo prova. Le buone mani di Voglia potrebbero cambiarlo ancora di più in meglio. Ed in queste prove lo si è visto. DA NON SOTTOVALUTARE

VALDIMONTONE – BARTOLETTI E LO SPECIALISTA è una accoppiata che si conosce bene, già insieme nel 2010 e nel 2011. Lo Specialista è un cavallo d’esperienza che cerca la consacrazione in Piazza, Scompiglio non può fallire l’ennesima Carriera. Bisogna dire che il fantino lo ha lavorato con impegno nella seconda prova, ieri mattina sono andati addirittura a passo dopo aver provato la mossa. Non partono però con i favori della vigilia. Il lavoro della dirigenza potrebbe essere punto a favore con una contrada “ricca” e che non vince dal 1990. Outsider

LEOCORNO – GRANDINE E NOBILE NILO hanno una qualità comune che potrebbe pesare: l’inesperienza. Sia il barbero sia il fantino, infatti, sono al debutto in Piazza, in più il Leocorno ha la nemica Civetta con molte chance di vittoria. Nobile Nilo è ben preparato, Murtas vuole mettersi in mostra, dipenderà tutto dalle strategie. Incognita

DRAGO -AMSICORA E GUESS Il, cavallo al suo terzo Palio. Antonio Siri monterà un barbero che lo scorso anno ha palesato qualche problema di tenuta, però in queste prove hanno lavorato con impegno, soprattutto nella Prova generale, facendo interessanti progressi. Se colgono bene la mossa e se Guess non mostrerà problemi nei tre giri potrebbero essere la vera sorpresa di questo Palio. Possibile sorpresa
SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Le schede dei fantini

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 6:07 pm

I dieci protagonisti della Carriera del Palio dell’Assunta 2012. Il fantino più vittorioso in Piazza è Luigi Bruschelli detto Trecciolino con 13 Carriere vinte.
Uno solo il debuttante: Sebastiano Murtas soprannominato dal Leocorno Grandine


LUIGI BRUSCHELLI DETTO TRECCIOLINO – Monterà per la contrada dell’Onda per la quale ha vinto il Palio del 2 luglio 2012. A lui è stato affidato Magic Tiglio.
CARRIERA:
Nato a Siena il 27 dicembre 1968
Palii corsi 41
Palii vinti 13
agosto ‘90 Civetta Adonea, luglio ‘91 Civetta Nicoleo, luglio 1992 Civetta Brandauer, agosto ‘92 Civetta Bambina, agosto 1993 Civetta Usilia, luglio ‘94 Bruco La Fanfara, agosto ‘94 Istrice Naomi, luglio 1995 Civetta Rass de Ozieri, agosto ‘95 Civetta Naomi, luglio 1996 vince nell’Oca con Quarnero, agosto ‘96 Oca Quarnero, luglio 1997 Drago Careca, agosto ‘97 Chiocciola Lobi’s Andrea, luglio 1998 vince nell’Oca con Vittorio, agosto ‘98 Oca Careca, luglio ‘99 vince nell’Oca con Giove, agosto ‘99 Civetta Vanity Girl, luglio 2000 vince nell’Istrice con Gangelies, settembre 2000 Valdimontone Votta Votta, luglio 2001 vince nel Leocorno con Ugo Sanchez, agosto 2001 Aquila Venus VIII, luglio 2002 Bruco Urban II, agosto 2002 vince nella Tartuca con Berio, luglio 2003 Pantera Zilata Usa, agosto 2003 vince nel Bruco con Berio, agosto 2004 vince nella Tartuca con Alesandra, luglio 2005 vince nel Bruco con Berio, agosto 2005 vince nella Torre con Berio, luglio 2006 Istrice Zodiach, agosto 2006 Tartuca Elisir di Logudoro, luglio 2007 Bruco Choci, agosto 2007 Valdimontone Estremo Oriente, luglio 2008 vince nell’Istrice con Già del Menhir, agosto 2008 Tartuca Elimia, luglio 2009 Istrice Elisir di Logudoro, agosto 2009 Istirce Ganosu, luglio 2010 Nicchio Istriceddu, agosto 2010 vince nella Tartuca Istriceddu, luglio 2011 Pantera Miguel, 16 agosto 2011 Bruco Lo Specialista, luglio 2012 vince nell’Onda Ivanov.

ANDREA MARI DETTO BRIO – Correrà il Palio per i colori della Civetta con Moedi.

CARRIERA:
Nato a Rosia (SI), il 13 ottobre 1977
Palii corsi 18
Palii vinti 3
16 agosto 2001 TARTUCA Razzo de’ Nulvi, luglio 2002 AQUILA Venus VIII, agosto 2002 OCA Varco II, agosto 2003 AQUILA Big Big, agosto 2004 VALDIMONTONE Zilata Usa, luglio 2005 TARTUCA E.T. di Gallura, agosto 2005 ONDA Choci, luglio 2006 vince nella PANTERA con Choci, agosto 2006 PANTERA Choci, luglio 2007 NICCHIO Dostoevskij, agosto 2007 ISTRICE Elisir di Logudoro, luglio 2008 PANTERA Indira Bella, agosto 2008 TORRE Già del Menhir, agosto 2009 vince nella CIVETTA con Istriceddu, agosto 2010 CIVETTA Ilon, luglio 2011 CIVETTA Marrocula, agosto 2011 vince nella GIRAFFA con Fedora Saura, luglio 2012 GIRAFFA Moedi.

GIUSEPPE ZEDDE DETTO GINGILLO - Correrà il Palio di questa sera sulla debuttante Morosita Prima per i colori dell’Istrice.
CARRIERA:
Nato a Siena il 30 luglio 1982
Palii corsi 15
Palii vinti 2
16 agosto 2002 BRUCO Attilax, 16 agosto 2003 CIVETTA Zodiach, 2luglio 2004 TORRE Brento, 2 luglio 2005 CIVETTA Vai Go, 16 agosto 2005 ISTRICE Donnaiuolo, 16 agosto 2006 DRAGO Elfo di Montalbo, 2 luglio 2007 CIVETTA Delizia de Ozieri, 16 agosto 2007 CIVETTA Elmizatopec, 16 agosto 2008 vince nel BRUCO con Elisir di Logudoro, 2 luglio 2009 vince nella TARTUCA con Già del Menhir, 16 agosto 2009 PANTERA Giove Deus, 2 luglio 2010 LEOCORNO Giostreddu, 16 agosto 2010 BRUCO Elfo di Montalbo, 2 luglio 2011 BRUCO Lampante, 2 luglio 2012 BRUCO Mississippi.




ALBERTO RICCERI DETTO SALASSO - Correrà il Palio dell’Assunta nella Selva con Mississippi, unico cavallo nel lotto dei dieci con una vittoria all’attivo.
CARRIERA: Nato a Siena il 6 ottobre 1975
Palii corsi 16
Palii vinti 2
2 luglio 1995 GIRAFFA Telepass, 2 luglio 2002 ONDA Zilata Usa, 16 agosto 2002 ONDA Alesandra, 16 agosto 2003 ONDA Alghero, 2 luglio 2004 vince nella GIRAFFA con Donosu Tou, 16 agosto 2004 AQUILA Donosu Tou, 2 luglio 2005 LUPA Zodiach, 16 agosto 2005 GIRAFFA Zodiach, 2 luglio 2006 SELVA Fedora Saura, 16 agosto 2006 vince nella SELVA con Caro Amico, 16 agosto 2007 CHIOCCIOLA Giordhan, 2 luglio 2008 TORRE Elfo di Montalbo, 16 agosto 2008 NICCHIO Guess, 2 luglio 2009 CHIOCCIOLA Istriceddu, 16 agosto 2010 SELVA Indianos, 16 agosto 2011 LUPA Moedi.




GIOVANNI ATZENI DETTO TITTIA: Corre questa sera per i colori della Tartuca con Indianos
CARRIERA: Nato a Nagold (Germania) il 13 aprile 1985
Palii corsi 17
Palii vinti 2
luglio 2003 NICCHIO Alesandra, agosto 2003 NICCHIO Amoroso, agosto 2004 NICCHIO Barattieri, luglio 2005 NICCHIO Brento, agosto 2005 CIVETTA Desmon, luglio 2006 LEOCORNO Zilata Usa, agosto 2006 BRUCO Fujan de Ozieri, luglio 2007 vince nell’OCA con Fedora Saura, agosto 2007 BRUCO Choci, luglio 2008 BRUCO Estremo Oriente, agosto 2008 OCA Elfo di Montalbo, luglio 2009 DRAGO Fedora Saura, agosto 2009 GIRAFFA Giordhan, agosto 2010 OCA Lahib, luglio 2011 vince nell’OCA con Mississippi, agosto 2011 AQUILA Indianos, luglio 2012 AQUILA Missisippi


SILVANO MULAS DETTO VOGLIA – Corre il Palio con Gammede per i colori della Pantera
CARRIERA: Nato a Dorgali (NU) il 23 marzo 1984
Palii corsi 6
Palii vinti 1
2 luglio 2009 ONDA Insomma, 16 agosto 2009 ONDA Guadalupe, 2 luglio 2010 vince nella SELVA con Fedora Saura, 16 agosto 2010 VALDIMONTONE Fedora Saura, 16 agosto 2011 ISTRICE Marrocula, 2 luglio 2012 SELVA Indianos.

JONATAN BARTOLETTI DETTO SCOMPIGLIO – Corre questa sera per i colori del Valdimontone con Lo Specialista
CARRIERA: Nato a Pistoia il 30 aprile 1980
Palii corsi 9
Palii vinti 1
16 agosto 2007 vince nel LEOCORNO con Brento- to, 2 luglio 2008 LEOCORNO Iada, 16 agosto 2008 DRAGO Fedora Saura, 2 luglio 2009 PAN- TERA Elfo di Montalbo, 2 luglio 2010 ONDA Giove Deus, 16 agosto 2010 ONDA Lo Speciali- sta, 2 luglio 2011 VALDIMONTONE Lo Specia- lista, 16 agosto 2011 LEOCORNO Ivanov, 2 lu- glio 2012 DRAGO Lampante.


ALESSIO MIGHELI DETTO GIROLAMO - Questa sera corre il Palio per i colori della Giraffa sul debuttante Nicolas De. P.Ulpu
CARRIERA: Nato a Siena l’8 febbraio 1984
Palii corsi 6
Palii vinti 0
2 luglio 2008 VALDIMONTONE Iolao, 2 luglio 2010 DRAGO Insomma, 16 agosto 2010 DRAGO Mortimer, 2 luglio 2011 DRAGO Indianos, 16 agosto 2011 NICCHIO Fantastic Light, 2 luglio 2012 NICCHIO Misteriosu.



ANTONIO SIRI DETTO AMSICORA- Fantino della contrada del Drago correrà per la sua contrada con il cavallo Guess
CARRIERA: Nato a Ozieri (SS) il 17 dicembre 1986
Palii corsi 1
Palii vinti 0
2 luglio 2010 TORRE Leo Lui


SEBASTIANO MURTAS DETTO GRANDINE - Unico fantino debuttante in Piazza del Campo questa sera. Corre per i colori del Leocorno sul debuttante Nobile Nilo
CARRIERA: Nato a Santu Lussurgiu (OR) il 18 luglio 1990
Al debutto
SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Nuovo borsino delle accoppiate

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 6:10 pm

Palio di Siena del 16 agosto, il borsino finale delle accoppiate
Giovedì 16 Agosto 2012 12:48 di Gabriele Voltolini

Share
Poche ore ci separano ormai dalla carriera dell’Assunta. Alle 11 c’è stata la segnatura dei fantini, che ha ufficializzato il battesimo di Sebastiano Murtas, soprannominato Grandine, mentre tra un’oretta circa nelle 10 contrade si terrà la benedizione del cavallo. Cerchiamo quindi di effettuare un borsino finale delle 10 accoppiate, a poche ore dalla carriera di questa sera.

FAVORITE:

Onda. E’ la punta di questo palio. Trecciolino, come di consuetudine, si è nascosto e stasera potrebbe piazzare l’ennesima zampata, la quattordicesima, conquistando uno storico cappotto per i colori di Malborghetto.

Civetta: E’ l’alternativa all’Onda. L’accoppiata del Castellare è senza dubbio in grado di fare il palio da protagonista. Il Leocorno si metterà di mezzo e Andrea Mari dovrà essere bravo a rimanere calmo e non farsi condizionare.

Selva: E’ la terza punta del triangolo. Alberto Ricceri ha l’occasione della vita, la possibilità di rientrare in Piazza con una vittoria. Se riuscisse nell’impresa, si guadagnerebbe molta più fiducia anche tra i capitani. Le possibilità ci sono tutte

OUTSIDER:

Istrice: Morosita Prima galoppa veloce, Gingillo ha voglia di riscatto dopo tutte le vicissitudini passate. Attenzione quindi all’accoppiata di Camollia, che dopo le tre favorite, può rappresentare l’outsider numero uno di questo palio.

Tartuca: Zitta zitta e un po’ sotto traccia, la Tartuca è riuscita a crescere esponenzialmente durante i 4 giorni. Tittia ha sempre preso un ottimo tempo di mossa e se riuscirà a farlo anche stasera potrebbe dare del filo da torcere a tutti. L’unica incognita è la tenuta di Indianos.

Pantera: E’ l’accoppiata che forse è cresciuta più di tutte le altre in questi giorni. Gammede ha dimostrato di avere buone doti di galoppo, Silvano Mulas è uscito quasi sempre per primo dai canapi e stasera è pronto a dare battaglia.

Valdimontone: Non è certamente l‘accoppiata favorita, ma sappiamo la consueta determinazione e le doti di partente di Jonathan Bartoletti, due aspetti che questa sera potrebbero fare la differenza anche se alcune contrade partono molto più avanti rispetto al Montone.

INCOGNITE:

Giraffa: Nicolas ha mostrato qualche problemino soprattutto durante la prima prova. Nei giorni successivi è venuto fuori, grazie anche alla mano di Alessio Migheli e questo fa ben sperare, anche se le favorite, come detto, sono altre.

Drago: E’ un palio senza pressioni per Antonio Siri, che stasera ha tutto da guadagnare e niente da perdere. Le attese non sono molte e nessuno vede il Drago come possibile sorpresa. Amsicora ha l’occasione per dimostrare il contrario.

Leocorno: La strategia di palio del rione di Pantaneto è chiara: non far vincere la Civetta. Questo sarà il compito dell’esordiente Grandine. E sicuramente, ne vedremo delle belle.
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Palio: fra poco sapremo

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 6:12 pm

Fra poche ore sapremo. Nell’Onda capitan Coppini, nel discorso della prova generale, non ha usato mezzi termini. Punta al cappotto con una determinazione d’acciaio. Ci crede con tutto se stesso, così come pare crederci il Bruschelli che nutre la massima fiducia nel suo bellissimo Magic Tiglio.

Vedremo se davvero si concretizzerà l’appuntamento con la storia.

Certo l’Onda è sulla carta la favorita, ma appaiata perfettamente alla Civetta. Solo che il giubbetto della Civetta, difeso da Brio e da Moedi, sarà nel mirino della rivale Leocorno che non a caso ha affibbiato il soprannome di Grandine al giovane Murtas. Insomma in Pantaneto si aspettano che il loro fantino faccia alla Civetta tanti danni quanti ne fa una violenta grandinata alle messi già pronte per il taglio.

Ecco, è proprio il Leco la chiave di lettura, o lo snodo, fa lo stesso, di questo Palio dell’Assunta. Può essere determinante nell’ostacolare fra i canapi il Mari, così come può aiutare, se di rincorsa, o in altro modo la galoppata verso il trionfo di Trecciolino e Magic Tiglio.

Tutto qui il Palio? No, no, ci sono tante altre incognite da svelare, ma restano un gradino sotto a Onda e Civetta, anche se, per esempio, la Selva con Mississippi e Salasso, uno che canta sempre e comunque fuori dal coro, può scompaginare tutte le carte.

Inutile stare qui a parlare dei progressi di Gammede o di Indianos o della forza di Morosita, così come rischia di lasciare il tempo che trova il Guess del Drago o il Nicolas della Giraffa.

Lo Specialista è stato finora "specialista" in prove sbiadite...ma visto che è sbiadito anche il drappellone, chissà, potrebbe, questa volta, dire la sua!

Roberto Morrocchi da OKSIENA
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

E' Montone!

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 8:20 pm

Mossa abbastanza veloce. Racambolesca caduta al primo San Martino: il Drago trascina con se' sei contrade.
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La busta

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 8:22 pm

Ecco la busta: questo l’ordine di ingresso tra i canapi per il Palio dell’Assunta

E’ arrivata la busta: ecco l’ordine d’ingresso al canape:
Drago – Valdimontone – Pantera – Istrice – Onda – Giraffa – Selva – Leocorno – Tartuca – Civetta
SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vince il Montone

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 8:25 pm

Questo l’ordine di ingresso al canape:
Drago – Valdimontone – Pantera – Istrice – Onda – Giraffa – Selva – Leocorno – Tartuca – Civetta
Un Palio fantastico con Jonatan Bartoletti detto Scompliglio che su Lo Specialista riporta il Palio nei Servi dopo 22 anni di attesa.
Una corsa tutta in testa per il Montone tallonato per tre giri dalla Selva con Salasso e Mississippi e poi la Tartuca.ù
Il Valdimontone questo pomeriggio era superiore ed il Valdimontone questa sera torna a festeggiare
SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Carriera di fuoco

Messaggio  jabru il Gio Ago 16, 2012 8:44 pm

Siena, 16 agosto 2012 - La contrada del Valdimontone ha vinto il Palio di Siena 2012 dell'Assunta. Una prova infuocata in tutti i sensi, con mille emozioni e un caldo infernale. Questo non ha impedito a migliaia di senesi e turisti di affollare all'inverosimile piazza del Campo per la carriera. Preceduta come sempre dallo spettacolare corteo storico con le diciassette contrade. Scompiglio, uno dei protagonisti del Palio, montava per Valdimontone lo Specialista.
Palio caratterizzato da una clamorosa caduta alla prima curva di San Martino: ben sei i cavalli che sono caduti, con altrettante contrade dunque tagliate fuori. Sono rimaste in quattro, con il Montone che è riuscito a tenere la testa fino alla fine, pur insidiato dalla Tartuca, che gli ha reso la vita molto difficile.
Leocorno, Tartuca, Selva e Valdimontone: queste le quattro contrade che sono rimaste a contendersi il Palio in pratica per l'intera corsa, visto appunto la maxi caduta quasi immediata. Rimaste in quattro, la grinta dei fantini
Valdimontone non vinceva un Palio dal 1990. Grandissima la gioia dei contradaioli, con centinaia di bandiere della contrada che hanno subito invaso piazza del Campo, in mezzo ai cori della stessa contrada, che hanno risuonato per decine di minuti.
Laboriosa la mossa, con il mossiere che ha avuto il suo bel daffare prima di poter dare il via alla carriera, dovendo per almeno un paio di volte far uscire tutti i cavalli dai canapi.
Poi la sfida, con il Montone che si è trovato a combattere insieme ad altre tre contrade, vista la caduta di ben sei cavalli.
Tanti gli ospiti vip, a cominciare dal ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri.
La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quattro giorni di passione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum