Arrestato il ladro che rubava nel Bruco

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Arrestato il ladro che rubava nel Bruco

Messaggio  jabru il Ven Dic 13, 2013 8:31 pm

Siena, ladro in abitazioni arrestato dalla Polizia: ha colpito nel Bruco ed a Ravacciano
Venerdì 13 Dicembre 2013 15:24 Bookmark and Share
volantesiena450poliziaNel quadro di incrementati e specifici servizi che il Questore di Siena, Giancarlo Benedetti, ha ormai da alcune settimane disposto per prevenire e contrastare il fenomeno dei furti in abitazione in città , l’attenzione degli uomini della Squadra Mobile, quando ormai nel pomeriggio era già calato il buio, è stata attirata in via del Vecchietta da un giovane che camminava trafelato e guardandosi intorno.

I poliziotti, in borghese, hanno seguito per un tratto il sospettato, che però ad un certo punto, ha cercato di scappare, gettando via un paio di guanti da lavoro. Acciuffato nel giro di pochi metri, quel giovane aveva in tasca una torcia elettrica, che, insieme ai guanti da lavoro poco prima lasciati cadere, è subito apparsa ai poliziotti l’armamentario tipico del topo d’appartamento.

Anche se G. M. – queste le iniziali del giovane che aveva cercato di sfuggire al controllo di polizia –, 26enne albanese, ha tenuto con i poliziotti la bocca cucita, rifiutando di rispondere alle domande e dando indicazioni fuorvianti, gli investigatori hanno ugualmente individuato l’abitazione nel centro storico, presa in affitto “al nero”, dove il giovane albanese viveva da circa un mese dopo aver alloggiato per tre settimane in un noto albergo cittadino.

A casa del giovane, gli uomini della Squadra Mobile hanno trovato denaro, un bilancino di precisione utilizzato per pesare oro e preziosi frutto dei furti in abitazione, nonché vari oggetti di bigiotteria, alcuni dei quali sono stati riconosciuti come propri da un’anziana che ha subito un furto in casa lo scorso 6 dicembre.

Con gli elementi a disposizione, non c’è stato alcun dubbio che ci si trovasse di fronte ad un ladro in abitazioni anzi, tutto conduce a concludere che al giovane albanese possano essere attribuiti i numerosi furti verificatisi negli ultimi tempi nella Contrada del Bruco ed a Ravacciano.

G. M. è stato così sottoposto a fermo di indiziato di delitto e condotto, in stato di arresto, al carcere “Santo Spirito” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum