Verso il Palio di agosto

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Verso il Palio di agosto

Messaggio  jabru il Gio Lug 03, 2014 7:25 pm

Domenica 6 luglio il sorteggio delle Contrade per il Palio di Siena del 16 agosto


Giovedì 03 Luglio 2014 11:35  
 .
Drago, Giraffa, Pantera, Civetta, Valdimontone e Leocorno corrono d’obbligo, saranno quattro le estratte per la squalifica dell’Istrice
 
Si avvicina l’appuntamento con la sorte per le Contrade che potranno essere estratte per partecipare al prossimo Palio del 16 agosto, insieme alle aventi diritto Drago, Giraffa, Pantera, Civetta, Valdimontone e Leocorno.

Domenica prossima, 6 luglio, alle ore 19, con l’intervento dei Capitani delle Contrade, si svolgerà il rituale delle operazioni di sorteggio, il cui esito sarà accompagnato dagli squilli dei trombetti e seguito con l’esposizione delle bandiere dalle finestre che si affacciano su Piazza del Campo.

Quattro le Contrade che potranno gioire, e non tre come di prassi, in considerazione della squalifica dell’Istrice, la cui bandiera sarà esposta all’ultimo posto delle trifore del secondo piano di Palazzo Comunale.

SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Iscrizione dei cavalli

Messaggio  jabru il Ven Lug 04, 2014 7:22 pm

04/07/2014 14:14

Palio: come iscrivere i cavalli per il 16 agosto

Norme per la previsita, l'addestramento e la presentazione alla tratta


SIENA. Potranno essere iscritti alla previsita tutti i cavalli anche se non iscritti all’apposito Albo, purché rispondano ai requisiti richiesti, a partire dal prossimo 21 luglio. Nel particolare che siano soggetti mezzosangue di origine varia, meticci con percentuale di sangue inglese non superiore al 75% da comprovarsi con certificazione originale del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Dipartimento delle Politiche Ippiche – Area Sella ex ASSI ex UNIRE, o libro genealogico estero equiparato e che rispettino i seguenti parametri minimi: stinco non inferiore a 19 cm: da 150 a 156 cm di altezza; oppure non inferiore a 19,5 cm: da cm 156,1 a 163.
Il modulo per la richiesta di iscrizione alla previsita, da compilare a cura del proprietario, dovrà essere indirizzato al Sindaco del Comune di Siena e pervenire improrogabilmente entro le ore 12 del prossimo 1° agosto all’Ufficio Palio. Si ricorda che i cavalli dovranno essere iscritti alla previsita e alla Tratta con il nome d’origine.

Le previsite, saranno effettuate dalla Commissione il 7 e 8 agosto, con data e orario direttamente comunicati al proprietario. Al momento degli accertamenti sanitari i cavalli dovranno essere accompagnati dal libretto originale di identificazione, da certificazioni conformi alle disposizioni di sanità veterinaria ed essere in regola con le vaccinazioni antinfluenzali. Per gli animali, invece, provenienti dai Comuni dell’Azienda USL 7 gli interessati potranno rivolgersi al Servizio di Veterinaria (Strada del Ruffolo) o ai veterinari incaricati nei vari distretti.

I cavalli presentati alla previsita dovranno essere non DPA (non destinati alla produzione di alimenti per consumo umano). Tale dichiarazione, per essere valida, dovrà essere registrata sul libretto originale di identificazione (timbro e firma del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Dipartimento delle Politiche Ippiche – Area Sella ex ASSI ex UNIRE) e controfirmata dal proprietario.

Tutti i soggetti saranno sottoposti a prelievo ematico per screening farmacologico equelli che risulteranno non negativi verranno esclusi senza possibilità di appello.

Per quanto concerne, invece, le prove di addestramento, a totale rischio del proprietario, la mattina del 12 agosto, dalle 6 alle 7,30 sarà allestita la pista di Piazza del Campo. Qui i cavalli, che dovranno essere senza fasce, devono essere condotti davanti a Palazzo Comunale entro le ore 5,30, e l’accompagnatore dovrà avere il libretto segnaletico ASSI o il libro genealogico equiparato. In questa fase la Commissione veterinaria si riserva la possibilità di dichiarare non idonei altri cavalli, oltre quelli già esclusi durante la previsita.

Per la Tratta del 13 agosto si ricorda che la presentazione dei cavalli deve avvenire, dalle ore 6,30 alle ore 7,30. Come previsto da Regolamento l’accesso al Cortile del Podestà, oltre al proprietario, è consentito, anche, a una seconda persona.
Maggiori e più dettagliate informazioni, nonché la modulistica, sono reperibili sul sito www.comune.siena.it.
ilcittadinoonline
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Cavalli: si pensa al Palio di Agosto

Messaggio  jabru il Sab Lug 05, 2014 7:52 pm


Già si pensa ai cavalli per il Palio di agosto


Francesco Zanibelli

05/luglio/2014 - 10:54



Già si pensa ai cavalli per il Palio di agosto



Archiviata la Carriera di Luglio, proviamo ad analizzare i cavalli che potrebbero rientrare in un ipotetico “lotto” nella Carriera del 16 agosto 2014. Indubbiamente Oppio, il barbero vincitore per la contrada del Drago, ha dimostrato di avere delle grandi doti di potenza e di precisione. Ci auguriamo che il grigio di Giuliano Brandini possa trovare di nuovo posto tra i 10 e che non venga escluso a causa della sua presunta “manifesta superiorità”. Un altro cavallo che potrebbe rappresentare una certezza per agosto è Polonski, che è andato molto vicino a vincere il Palio nell'Aquila. Un soggetto molto chiacchierato e che è sicuramente da rivedere è Quit Gold, un cavallo che già dalla stagione di addestramento di quest'anno aveva destato una grande impressione.
Una garanzia e un'altra base di partenza per un ipotetico lotto è senza dubbio Indianos, un soggetto sicuramente affidabile e preciso. Anche Porto Alabe e Mocambo, cavalli che hanno corso nelle avversarie Chiocciola e Tartuca, sono soggetti che offrono delle garanzie e con i quali si può tranquillamente fare il Palio. A questo punto non possiamo non parlare degli esclusi “eccellenti” dell'ultima Carriera di luglio cioè Pestifero e Istriceddu. Crediamo che in un lotto come quello di luglio potevano benissimo starci entrambi. Non ci dimentichiamo poi di Morosita Prima e di Magic Tiglio, entrambi esclusi alle previsite e di Mississippi, che è stato bocciato dalla commissione veterinaria dopo le prove di addestramento mattutine. Per quanto riguarda i cavalli esordienti, sono da tenere in osservazione cavalli come Occolè, Mac Gyver, Pressing de Mores e Noioso.
corrieredisiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Questa sera l'estrazione

Messaggio  jabru il Dom Lug 06, 2014 7:03 pm

Questa sera l'estrazione delle Contrade per il Palio di Siena del 16 agosto 2014


Domenica 06 Luglio 2014
.
Questa sera, domenica 6 luglio, alle ore 19, verranno sorteggiate in Piazza del Campo le quattro Contrade che insieme alle avanti diritto Drago, Giraffa, Pantera, Civetta, Valdimontone e Leocorno parteciperanno al Palio di Siena del prossimo 16 agosto in onore della Madonna Assunta.

Alle ore 19, con l’intervento dei Capitani delle Contrade, si svolgerà il rituale delle operazioni di sorteggio, il cui esito sarà accompagnato dagli squilli dei trombetti e seguito con l’esposizione delle bandiere dalle trifore che si affacciano su Piazza del Campo.

Quattro le Contrade che potranno gioire, e non tre come di prassi, in considerazione della squalifica dell’Istrice, la cui bandiera sarà esposta all’ultimo posto delle trifore del secondo piano di Palazzo Comunale.

SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Quattro popoli saranno in festa

Messaggio  jabru il Dom Lug 06, 2014 8:10 pm


ESTRAZIONE DELLE CONTRADE, QUATTRO POPOLI IN FESTA

News 06-07-2014






Si rinnova a Siena l’appuntamento con la sorte per le Contrade che vengono estratte e partecipano al prossimo Palio del 16 agosto, insieme alle aventi diritto Drago, Giraffa, Pantera, Civetta, Valdimontone e Leocorno.

Quattro le Contrade che possono gioire, e non tre come di prassi, in considerazione della squalifica dell’Istrice, la cui bandiera è esposta all’ultimo posto delle trifore del secondo piano di Palazzo Comunale.

OKSIENA
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Estratte

Messaggio  jabru il Dom Lug 06, 2014 8:14 pm

Aquila Bruco Selva Chiocciola
corrono ad agosto l'anno prossimo: Onda, Nicchio, Tartuca, Torre, Oca, Lupa e Istrice che finisce la squalifica
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Estrazione delle contrade dell'Assunta

Messaggio  jabru il Dom Lug 06, 2014 8:23 pm

Aquila, Bruco, Selva e Chiocciola le Contrade estratte per il Palio di Siena del 16 agosto 2014


Domenica 06 Luglio 2014 19:15   di CP  .
Si aggiungono a Drago, Giraffa, Pantera, Civetta, Valdimontone e Leocorno

Aquila, Bruco, Selva e Chiocciola sono le quattro Contrade che sono state estratte a sorte questa sera, domenica 6 luglio 2014 alle 19, presso il Palazzo Comunale di Siena e che, assieme alle sei già partecipanti di diritto: Drago, Giraffa, Pantera, Civetta, Valdimontone e Leocorno, prenderanno parte alla Carriera dell'Assunta del 16 agosto 2014.

Dalle trifore più basse di Palazzo Pubblico sono state esposte le bandiere delle quattro contrade estratte, non tre come di consueto, in considerazione della squalifica dell’Istrice che avrebbe dovuto correre di diritto in questo Palio e la cui bandiera è stata esposta all’ultimo posto delle trifore del secondo piano.

Due le coppie di rivali per il Palio di agosto 2014: Civetta-Leocorno, Aquila-Pantera.

L'ordine di estrazione delle altre Contrade non partecipanti alla prossima Carriera, le cui bandiere sono state esposte dalle trifore del piano superiore, è stato il seguente: Onda, Nicchio, Tartuca, Torre, Oca e Lupa. Queste saranno le Contrade che, assieme all'Istrice, correranno di diritto il Palio di agosto 2015.
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I popoli in festa

Messaggio  jabru il Dom Lug 06, 2014 8:32 pm


ESTRAZIONE DELLE CONTRADE, QUATTRO POPOLI IN FESTA

News 06-07-2014

Si rinnova a Siena l’appuntamento con la sorte per le Contrade che vengono estratte e partecipano al prossimo Palio del 16 agosto, insieme alle aventi diritto Drago, GiraffaPantera, Civetta Valdimontone e Leocorno.




E sono Aquila, Bruco, Selva e Chiocciola le quattro le Contrade che possono gioire, e non tre come di prassi, in considerazione della squalifica dell’Istrice, la cui bandiera è esposta all’ultimo posto delle trifore del secondo piano di Palazzo Comunale.

OKSIENA
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

4 contrade di luglio di nuovo in Campo

Messaggio  jabru il Dom Lug 06, 2014 8:43 pm

06/07/2014

Aquila, Bruco, Selva, Chiocciola di nuovo in Campo

Corrono di diritto Drago, Giraffa, Pantera, Civetta, Valdimontone e Leocorno

SIENA. Corrono di diritto Drago, Giraffa, Pantera, Civetta, Valdimontone e Leocorno; l'Istrice sconta la squalifica e sono quindi quattro le Contrade estratte per il Palio dell'Assunta, Aquila, Bruco, Selva e Chiocciola sono state estratte per il Palio di Agosto. Il capitano della Giraffa ha estratto a sorte l’Aquila, mentre quello del Bruco la sua stessa Contrada , il capitano dell’Onda la Selva e il capitano della Tartuca la Chiocciola.
Alla carriera di mezz'agosto del 2015 parteciperanno di diritto Onda, Nicchio, Tartuca, Torre, Oca, Lupa e Istrice.
ilcittadinoonline
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il rebus delle monte

Messaggio  jabru il Lun Lug 07, 2014 7:33 pm

Palio dell'Assunta, il rebus delle monte

Le strade di Trecciolino, gli incastri di Tittia
di Laura Valdesi

Siena, 6 luglio 2014 — SETTE a tre. Sette le Contrade che tornano sul tufo anche ad agosto, dopo Provenzano: Drago, Giraffa, Pantera, Aquila, Bruco, Selva e Chiocciola. Tre soltanto quelle ‘nuove’ per questa annata: Civetta, Valdimontone, Leocorno. Cosa che incide abbondantemente sulle monte. In alcuni è infatti possibile ipotizzare la stessa ‘rosa’ di nomi candidati a indossare il giubbetto. Anche se in più c’è la variante Trecciolino, che rientra dopo la squalifica mal digerita ma, stando all’estrazione a sorte, non ha avuto una fortuna esagerata. Difficile infatti accostare il suo nome a quello di Bruco e Aquila, che hanno imboccato strade molto simile e diverse dalla via che porta a Valiano, impossibile avvicinare Trecciolino alla Chiocciola. Può semmai puntare sulla Selva del capitan Luca Targetti che la porta aperta al vincitore di 13 Carriere l’ha comunque lasciata. Restando a Gigi Bruschelli, gli potrebbero donare i colori della Pantera, non si possono escludere quelli del Drago, tantomeno il Leocorno anche se quest’ultimo si è fortemente riavvicinato a Scompiglio. In Pantaneto rimane comunque un ottimo feeling anche con Grandine.
Ma andiamo per ordine. Il Drago non lascerà a piedi Salasso che gli ha regalato un successo all’antica. Se il fantino che sussurra ai cavalli troverà un’altra collocazione allora Camporegio potrà impostare il Palio con un nome diverso. E se non ci fosse un cavallo particolarmente competitivo, che non si veda spuntare Bellocchio. La Giraffa resta fedele a Brio, ma si tiene vicino anche Girolamo, Voglia non è escluso. Trecciolino sarebbe la puntata grossa ma più complicata. Come detto è più facile vederlo in Pantera, altrimenti anche qui può fare il bis Brio oppure correre Girolamo. Stessi nomi di punta per la Civetta — brio, Girolamo — a cui si può aggiungere forse Voglia. Mentre il colpaccio del Valdimontone si chiama Gingillo (corteggiato da tempo), altrimenti resta saldo il legame con Scompiglio. Voglia ha qui una strada aperta. Aquila e Bruco sembrano ruotare entrambe attorno agli stessi fantini: Tittia-Gingillo-Tremendo. La Selva è praticamente aperta ad ogni soluzione (Trecciolino compreso), mentre l’ipotesi Scompiglio-Girolamo-Voglia resta quella più gradita dalla Chiocciola. Che, se proprio avesse il decimo cavallo, visto che non c’è la Tartuca in Piazza, potrebbe anche far debuttare Elias Mannucci.
di Laura Valdesi da La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Due rivali in Piazza

Messaggio  jabru il Lun Lug 07, 2014 7:40 pm


Palio dell'Assunta, due le coppie di rivali


Gaia Tancredi

07/luglio/2014 - 12:51
La sorte ha emesso la sua sentenza per il Palio dell’Assunta. Ha aggiunto Aquila, Bruco, Selva e Chiocciola, alle sei contrade che correvano già d’obbligo, ovvero Drago, Giraffa, Pantera, Civetta, Valdimontone e Leocorno. E come se non bastasse ha costretto all’astinenza di un anno Oca, Torre e Nicchio che non avranno l’occasione di scendere sul tufo nel 2014, ma che, di conseguenza, il prossimo anno saranno protagoniste di entrambe le Carriere. Per agosto sono due ora le coppie di rivali che si sfideranno sul Campo, Civetta e Leocorno e Pantera e Aquila. Insieme a Onda, Nicchio, Tartuca, Torre, Oca e Lupa, alle trifore più alte è stata posizionata, prima ancora dell’estrazione, la bandiera dell’Istrice che sconta così il suo secondo Palio di squalifica, guardando dritto verso l’agosto del 2015, quando, chiuso il contenzioso con la giustizia paliesca, si presenterà di nuovo al canape. Avrà al fianco la rivale che per questo Palio di agosto rimane a guardare. Da questo momento in poi si innescano tutte le combinazioni possibili per disegnare il quadro delle monte, a fronte di un Palio che vede due contrade, più di altre, assetate di vittoria, Aquila e Chiocciola, alla ricerca del successo mancato a luglio, sebbene avessero tutte le carte in regola per vincere. Il Drago non starà a guardare e punterà al cappotto, chissà se saprà inventare un nuovo colpo di scena.
Corriere di Siena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il punto dopo l'estrazione

Messaggio  jabru il Lun Lug 07, 2014 7:44 pm


Palio di Siena del 16 agosto 2014, il punto dopo l'estrazione


Lunedì 07 Luglio 2014 10:12 di Gabriele Voltolini

Si è consumato ieri sera, in una Piazza del Campo gremita di contradaioli, il primo atto ufficiale della prossima carriera del 16 agosto. La sorte ha baciato Aquila, Bruco, Selva e Chiocciola, che vanno così ad aggiungersi a Giraffa, Pantera, Montone, Leocorno, Civetta e Drago, andando a completare il lotto delle 10 partecipanti al Palio in onore della Madonna dell’Assunta.

In Piazza ci saranno ben 7 contrade che hanno preso parte al Palio di luglio, ad eccezione di Civetta, Montone e Leocorno. Due, proprio come a luglio, anche le coppie di rivali, vale a dire Civetta-Leocorno e Pantera-Aquila. Alcuni dati piuttosto curiosi vengono dalla “auto estrazione” del Bruco, con la mano fortunata di capitan Turchi che ha tirato su la propria ghiandina e dalla sfortuna che ha invece colpito la Tartuca, con il mangino Bartalini (presente al posto di capitan Capitani) che ha estratto la Chiocciola.

Il prossimo atto saranno le previsite di inizio agosto, uno snodo cruciale per la scelta dei 10 cavalli che andranno a comporre il lotto. Nel frattempo, però, si intensificheranno i contatti tra le dirigenze ed i fantini, con ogni contrada che cercherà di andare a formare la migliore accoppiata possibile. Nelle prossime settimane inizieremo a dipingere un quadro sulle varie ipotesi di monta, intanto vediamo, ad oggi, quali potrebbero essere alcune soluzioni vicine alla realtà.

Con il ritorno dalla squalifica dell’Imperatore, un posto nei 10 sarà sicuramente il suo (a fargli spazio potrebbe essere l’erede al trono?), con Selva e Giraffa che ad oggi sembrano due soluzioni possibili. Sicuri del posto anche Brio, Tittia, Gingillo e Scompiglio, con la Chiocciola che vorrebbe ripartire da quest’ultimo, ma Valdimontone (vicino anche a Gingillo) e Leocorno, potrebbero essere delle valide concorrenti. Tittia potrebbe approdare in Via del Comune, ma anche nell’Aquila, mentre Andrea Mari può sfogliare una margherita con diversi petali che si chiamano Giraffa (che punta Girolamo e Mulas), Civetta, Pantera e Drago, anche se in Camporegio potrebbe rimanere Salasso oppure tornare Girolamo dopo la sfortunata parentesi di luglio.

In corsa per montare ci sono quindi anche Salasso, Alessio Migheli, Siri, Mulas, Caria e Murtas, tutti alla ricerca di un posto nei 10, così come lo sono anche Bellocchio e qualche esordiente, su tutti Andrea Coghe.

Per il momento, quindi, tante ipotesi, ma nessuna certezza, in attesa che i contatti e i vari discorsi sfocino in qualcosa di più certo, che ovviamente cercheremo di raccontarvi nelle prossime settimane.

SienaFRee
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Nominate le figure che sovrintendono alla Festa

Messaggio  jabru il Gio Lug 10, 2014 7:44 pm

Palio di Siena del 16 agosto 2014: confermato il mossiere Bartolo Ambrosione


Giovedì 10 Luglio 2014 18:34

In vista del prossimo Palio del 16 agosto, la Giunta comunale, ieri pomeriggio, ha deliberato la nomina del Mossiere, dei Deputati della Festa, Ispettori della pista, Giudici della vincita e Maestro di Campo.

Recepita la designazione unanime dei Capitani delle Contrade, è stato riconfermato, nel ruolo di mossiere, Bartolo Ambrosione.

In adesione alla designazione espressa dal Magistrato delle Contrade, i Deputati della Festa saranno: Stefano Petreni (Oca), Luciano Salvini (Onda), Mauro Civai (Istrice); gli Ispettori della pista Marco Butini (Tartuca), Gianni Bolognesi (Torre), Luca Pietrangeli (Lupa). Giudici della vincita Enrico Fatucchi (Torre), Mario Giustarini (Nicchio) e Stefano Mucci (Istrice); Maestro di Campo Franco Sodi.
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Prime ipotesi di monte

Messaggio  jabru il Lun Lug 14, 2014 7:53 pm

Verso il Palio di Siena del 16 agosto: le prime ipotesi sulle monte


Lunedì 14 Luglio 2014 16:03 di Gabriele Voltolini

Quando manca poco più di un mese alla carriera, siamo arrivati al secondo step del nostro percorso di avvicinamento al Palio di Agosto 2014. Per quanto riguarda le monte, ancora niente è stato scritto, ma i rumors e le voci continuano a girare e noi proviamo a fare un primo quadro della situazione in attesa dei riscontri ufficiali.

Drago: la vittoria di luglio dovrebbe permettere ad Alberto Ricceri di montare praticamente con tutti i cavalli. In alternativa, non è escluso che il Drago possa concedere una chanche allo sfortunato Alessio Migheli. Sempre aperta la pista Andrea Mari.

Giraffa: Girolamo, che a luglio non è arrivato per una serie di incastri, dovrebbe essere la prima monta per agosto. Sembra raffreddata la pista Voglia, mentre non è escluso che capitan Vanni si affidi ad un Bruschelli, più Luigi che Enrico.

Pantera: Assodata la possibilità di arrivare ad Andrea Mari, la Pantera per agosto potrebbe scegliere però di affidarsi ad un fantino voglioso di riscatto. I nomi? Caria o Siri.

Civetta: Il rapporto tra capitan Ricci e Andrea Mari è solidissimo ed il fantino senese potrebbe ripartire proprio dal Castellare. Alessio Migheli è una valida alternativa.

Valdimontone: In caso di cavallo buono e di palio all’attacco, capitan Palazzi potrebbe affidare il giubbetto o a Scompiglio o a Gingillo. Con un soggetto non di prima fascia, possibilità anche per qualche esordiente.

Leocorno: Scompiglio dovrebbe essere la prima scelta in caso di cavallo competitivo, ma vista la grande concorrenza non è da escludere il nome di Gingillo. Possibilità anche per Sebastiano Murtas.

Aquila: Gingillo rappresenta una certezza per capitan Lorenzini, ma alcuni incastri potrebbero portare in Via del Casato anche Giovanni Atzeni. Il nome a sorpresa? Gigi Bruschelli.

Bruco: E’ Tittia il preferito di capitan Turchi, ma il matrimonio ancora non si è realizzato. Con un cavallo buono dovrebbe concretizzarsi ad agosto. L’alternativa è Francesco Caria.

Selva: Tittia ha parlato benissimo della Selva e non è escluso che possa tornarci. Il mirino di Targetti, però, sembra puntato su Luigi Bruschelli, con Andrea Coghe che potrebbe esordire in caso di cavallo non di prima fascia.

Chiocciola: Capitan Villani vorrebbe ripartire da Scompiglio e nonostante una più ampia concorrenza, non è affatto escluso che il fantino pistoiese torni in San Marco. La prima alternativa potrebbe essere Silvano Mulas.

SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ipotesi di monte

Messaggio  jabru il Lun Lug 21, 2014 8:16 pm

Verso il Palio di Siena del 16 agosto: si avvicina l'assegnazione, le ipotesi sulle monte


Lunedì 21 Luglio 2014 10:48 di Gabriele Voltolini
Un’altra settimana è passata e man mano che trascorrono i giorni ci si avvicina ai primi appuntamenti del Palio dell’Assunta. Con gran parte dei senesi a godersi le meritate ferie, sono poche le novità “paliesche”, se non la bella vittoria di ieri al Palio di Bientina di Antonio Siri, che potrebbe rivelarsi importante in ottica Agosto.

Riepiloghiamo il quadro dei contatti e delle ipotesi di monta a poco meno di un mese dalla seconda carriera del 2014.

Drago: Capitan Miraldi può andare sul sicuro ed affidare nuovamente il giubbetto ad Alberto Ricceri. E’ questa la soluzione più credibile, senza però tralasciare il possibile “esame di riparazione” per Alessio Migheli.

Giraffa: Con il rientro di Trecciolino, capitan Vanni potrebbe rivolgere tutte le attenzioni sull’Imperatore. E’ Girolamo, però, il candidato numero 1, senza dimenticare l’opzione Bellocchio.

Pantera: Con Andrea Mari probabilmente diretto verso altri lidi, capitan Antichi deciderà in base alla strategia di palio da mettere in atto, relativa anche alla situazione della rivale. Strade aperte per Murtas, Caria e Siri.

Civetta: Andrea Mari partirà dal Castellare? Sembra proprio di si visto il rapporto tra il fantino senese e capitan Ricci. L’alternativa principale dovrebbe essere Alessio Migheli.

Valdimontone: Un cavallo competitivo permetterebbe a capitan Palazzi di scegliere tra Scompiglio e Gingillo, con quest’ultimo leggermente avvantaggiato. Vista la serenità con la quale può affrontare la carriera, in caso di soggetto di seconda fascia, non è escluso il ricorso ad un esordiente.

Leocorno: La concorrenza è tanta, ma la prima scelta in caso di cavallo competitivo si chiama Scompiglio. La prima alternativa è invece rappresentata da Giuseppe Zedde. Con la Civetta “vincente”, possibilità anche per Sebastiano Murtas.

Aquila: Gingillo indosserà per la terza volta consecutiva il giubbetto dell’Aquila? Possibile, ma in caso di cavallo buono la priorità di capitan Lorenzini dovrebbe essere Giovanni Atzeni detto Tittia.

Bruco: Tittia è l’obiettivo numero 1 di capitan Turchi. Con un cavallo “adatto” dovrebbe approdare in Via del Comune, mentre in alternativa resta valido il nome di Francesco Caria.

Selva: Luigi Bruschelli potrebbe rappresentare la prima scelta di capitan Targetti, che non ha mai nascosto i buoni rapporti con l’Imperatore. L’alternativa è Sebastiano Murtas.

Chiocciola: Scompiglio è conteso da molte contrade, ma con la situazione giusta dovrebbe ripartire dal rione di San Marco. Buoni rapporti anche con Gingillo, anche se è più difficile arrivarci, mentre Silvano Mulas potrebbe essere un’alternativa.

SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pensando alle monte

Messaggio  jabru il Mar Lug 22, 2014 7:29 pm


PRIME INDISCREZIONI SULLE MONTE DEL PALIO DI AGOSTO 2014

News 22-07-2014




A meno di un mese dalla Tratta del 13 agosto proviamo ad analizzare un possibile quadro delle monte andando in rigoroso ordine di estrazione.




Drago: Dopo la vittoria nella Carriera del 2 luglio, sarà quasi sicuramente Alberto Ricceri a vestire di nuovo il giubbetto di Camporegio.




Giraffa: Con un primo cavallo si punta ad Andrea Mari mentre l'alternativa potrebbe essere Alessio Migheli.




Pantera: Potrebbe arrivare Alessio Migheli mentre in alternativa è pronto Sebastiano Murtas.




Civetta: Con Andrea Mari il rapporto è saldo e un suo ritorno nel Castellare sembra più che possibile in caso di cavallo gradito al fantino di Rosia. L'alternativa di livello è rappresentata da Alessio Migheli.




Valdimontone: Possibile l'arrivo in Via dei Servi di Giuseppe Zedde. Da non escludere anche un ritorno di Silvano Mulas.




Leocorno: In caso di arrivo di un buon cavallo il “ballottaggio” potrebbe essere tra Luigi Bruschelli e Jonatan Bartoletti.




Aquila: Con un buon cavallo nella stalla si punta a Giovanni Atzeni con Francesco Caria come valida alternativa.




Selva: I rapporti con Luigi Bruschelli sono buoni e in caso di arrivo di un cavallo gradito il “matrimonio” potrebbe concretizzarsi. Se Trecciolino non dovesse arrivare, è pronto Sebastiano Murtas.




Chiocciola: Si punta al ritorno di Jonatan Bartoletti e in caso di mancato arrivo di Scompiglio, potrebbe tornare Silvano Mulas.




Francesco Zanibelli da OKSIENA

avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Previsite: ecco i cavalli

Messaggio  jabru il Ven Ago 01, 2014 7:21 pm

Palio di Siena del 16 agosto 2014: l'elenco dei cavalli iscritti


Venerdì 01 Agosto 2014 14:44 foto di Alessia Bruchi
Bookmark and Share

.
previsite al ceppo- giorno 2 - ph alessiabruchi2014 (45)Sono 95 i cavalli iscritti al Palio del 16 agosto che parteciperanno alle previsite alla clinica “Il Ceppo” giovedì 7 a venerdì 8 agosto, in orari che saranno comunicati successivamente.

Questo l'elenco (nell'ordine numero, nome del cavallo e nome del proprietario):

1 BOMARIO DA CLODIA Carlo Brocci
2 ISTRICEDDU Serena Butteri
3 ITALIANA DE SEDINI Federica Luchetti
4 LO SPECIALISTA Fabio Fioravanti
5 MAC GYVER Tamara Rosi
6 MALI BOOM BOOM Egisto Giuseppe Galeazzi
7 MIRKO MONELLO Alessandro Chiti
8 MISSISSIPPI Osvaldo Costa
9 MOCAMBO Harris Mark Getty
10 MORESU Fabio Fioravanti
11 MOROSITA PRIMA Carolina Tacconi
12 NAIKE’ Simone Picchi
13 NERONE SAURO Simone Berni
14 NICOLAS DE P.ULPU Harris Mark Getty
15 NOIOSO Francesco Maria De Mauro
16 NOVERRE Augusto Posta
17 O’ SOLE MIO BELLO Egisto Giuseppe Galeazzi
18 OCCOLE’ Alberto Manenti
19 OCEANO BAIO Elisabetta Ferrini
20 ONDINA Luigi Faedda
21 ONEGLIA DE OZIERI Luca Francesconi
22 OPPIO Giuliano Brandini
23 ORA DI GALLURA Angela Rossi
24 ORGOLESE Simone Berni
25 ORIOX Giulia Zingarelli
26 ORPEN Graziano Chiappetta
27 OSAMA BIN Harris Mark Getty
28 OSVALDO Roberto Danesi
29 PADO Alessandro Chiti
30 PALIO IMPERO Mattia Ermini
31 PANDORIA Salvatore Parisi
32 PECCATRICE Simone Berni
33 PERGAMO DE AIGHENTA Emiliano Rinaldi
34 PERICLEA Jacopo Ferri
35 PESTIFERO Massimo Leonini
36 PHATOS DE OZIERI Giorgio Campanini
37 PICCOLO DIAVOLO Giuseppe Zedde
38 PICCOLO SOGNO Tommaso Furielli
39 PIKACIU’ Sandro Sganappa
40 PITZULU Mario Savelli
41 POLONSKI Harris Mark Getty
42 PORTO ALABE Fabrizio Brogi
43 PRESSING DE MORES Caterina Volpi
44 PRETZIOSA Stefano Paccagnini
45 PREZIOSA PENELOPE Antonio Pozzi
46 QUADRIVIA Remo Carli
47 QUAN Simone Berni
48 QUANNA Francesco Giunti
49 QUANTOVALI Harris Mark Getty
50 QUARTER Serena Butteri
51 QUARZO BLU Harris Mark Getty
52 QUARZUS Francesco Manca
53 QUASAS Fabio Romanelli
54 QUASIMODA Camilla Marzi
55 QUASIMODO DI GALLURA Luigi Bruschelli
56 QUATIVOGLIO Antonio Zedde
57 QUATTRO MORI Silvia Marzi
58 QUEBECK SAURO Duccio Ravenni
59 QUEEN WINNER Carlo Fusi
60 QUERIDA DE MARCHESANA Giovanni Atzeni
61 QUERINO Stefano Bramerini
62 QUESTURINO Salvatore Muroni
63 QUI’ LOGAN Mattia Marchetti
64 QUIETNESS Augusto Posta
65 QUINDIGIU Giuseppe Zedde
66 QUINOA PRIMA Stefano Serreli
67 QUINTANA Enzo Tansini
68 QUINTANA ROO Federico Andreini
69 QUINTILIANO Niccolò Rugani
70 QUINTILLIANO DE AIGHENTA Emiliano Rinaldi
71 QULPA DI GALLURA Gianni Oddo
72 QUORE DE SEDINI Salvatore Panebianco
73 RADAMES Salvatorico Mario Serra
74 RADESKI Maria Elena Frosinini
75 RAIGA Massimo Milani
76 RAKTOU Giovanni Carta
77 RAMONA DANZIG Harris Mark Getty
78 REGAL LADY Salvatorico Mario Serra
79 RENALZOS Marcello Roti
80 REO CONFESSO Mattia Marchetti
81 REXY Nicola Sandroni
82 RIO Francesco Ferrari
83 ROBA E MACOS Osvaldo Costa
84 ROBOLT Ranieri Pannocchieschi d’Elci
85 ROCCO NICE Mattia Marchetti
86 ROCCO RO Giambattista Satta
87 RODRIGO BAIO Massimo Maria Alessi
88 ROMANTICO BAIO Osvaldo Costa
89 ROMANZO PER ANNA Umberto Bartalucci
90 RONDELLO Nicola Perinti
91 RONZIO Sandro Bencardino
92 ROSA BELLA Michela Gori
93 ROTEGAGIU Roberto Meniconi
94 ROVAIO SAURO Massimo Martelli
95 RUBIEN Michele Catalani
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Sicurezza per il Palio

Messaggio  jabru il Ven Ago 01, 2014 7:26 pm

Comune e Ministero del Lavoro insieme per la sicurezza nell’organizzazione del Palio

1 ago, 2014


Nell’ambito della collaborazione con la direzione territoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, la Giunta ha approvato il protocollo di intesa finalizzato a migliorare i profili di sicurezza nelle attività di cantiere per le operazioni di allestimento e smontaggio delle strutture del Palio.

A tale scopo, in prospettiva della Carriera del 16 agosto, è costituito un osservatorio speciale composto da funzionari e tecnici dei due enti, chiamato a verificare i margini di miglioramento in termini di sicurezza e per la tutela delle condizioni fisiche dei lavoratori
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Cavalli: mancano tre protagonisti

Messaggio  jabru il Sab Ago 02, 2014 9:20 pm

Palio dell'Assunta, mancano tre protagonisti: Indianos, Quit Gold e Ondina prima


Siena, 2 agosto 2014 - Dodici cavalli in meno dell’Assunta 2013: sono 95 infatti quelli che hanno chiesto di essere visti dall’équipe veterinaria guidata da Guido Castellano. Erano stati 107 nel 2013 e 94 per Provenzano 2014. A tenere alto il numero è stata l’iscrizione di numerosi ‘giovani’, anche se gli esperti non sono poi moltissimi, comunque sufficienti per formare un bel lotto. In alto o in basso, lo decideranno i capitani.
La Nazione

avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ceppo: orari delle previsite

Messaggio  jabru il Lun Ago 04, 2014 7:16 pm


04/08/2014 10:59

Tempo di previsite al Ceppo

Definiti gli orari della due-giorni


SIENA. Stabiliti gli orari delle previsite dei cavalli iscritti al Palio del 16 agosto, in programma per giovedì 7 e venerdì 8 agosto prossimi.


Giovedì 7 agosto



Ore 6.00

PITZULU

ISTRICEDDU

MISSISSIPPI

MOROSITA PRIMA

NOIOSO

PESTIFERO



Ore 7.00

PORTO ALABE

QUARTER

ROBA E MACOS

QUERINO

PREZIOSA PENELOPE

OCEANO BAIO



Ore 8.00

QUIETNESS

PRESSING DE MORES

QUESTURINO

RADESKI

ORIOX

QUEBECK SAURO



Ore 9.00

QUATIVOGLIO

QUINDIGIU

PICCOLO DIAVOLO

PANDORIA

NOVERRE

ITALIANA DE SEDINI



Ore 10.00

ONEGLIA DE OZIERI

PALIO IMPERO

PHATOS DE OZIERI

QUORE DE SEDINI

RODRIGO BAIO

ROCCO RO



Ore 11.00

RAKTOU

ROCCO NICE







Ore 17.00

QUASIMODA

QUATTRO MORI

MALI BOOM BOOM

O’ SOLE MIO BELLO

QUINTANA

PADO



Ore 18.00

QUANTOVALI

RENALZOS

RONDELLO

ROVAIO SAURO

REXY

QUANNA



Ore 19.00

PERICLEA

ROMANZO PER ANNA

QUARZUS

PICCOLO SOGNO





Venerdì 8 agosto



Ore 6.00

OSAMA BIN

MOCAMBO

POLONSKI

RAMONA DANZIG

NERONE SAURO

ORGOLESE



Ore 7.00

QUAN

PECCATRICE

NAIKE’

QULPA DI GALLURA

QUASIMODO DI GALLURA

QUINOA PRIMA



Ore 8.00

RADAMES

REGAL LADY

OPPIO

QUERIDA DE MARCHESANA

QUASAS

ONDINA



Ore 9.00

QUINTILLIANO DE AIGHENTA

PIKACIU’

RUBIEN

MIRKO MONELLO

PERGAMO DE AIGHENTA

REO CONFESSO



Ore 10.00

ROSA BELLA

OSVALDO

NICOLAS DE P.ULPU

QUARZO BLU

LO SPECIALISTA

MORESU







Ore 11.00

BOMARIO DA CLODIA

ROTEGAGIU



Ore 17.00

PRETZIOSA

MAC GYVER

OCCOLE’

ROBOLT

RIO

QUI’ LOGAN



Ore 18.00

ROMANTICO BAIO

RONZIO

QUINTANA ROO

ORPEN

QUADRIVIA

ORA DI GALLURA



Ore 19.00

QUEEN WINNER

QUINTILIANO

RAIGA
ilcittadinoonline
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Fantini: Murtas

Messaggio  jabru il Lun Ago 04, 2014 7:34 pm

Verso il Palio di Siena del 16 agosto 2014, i fantini: Sebastiano Murtas detto Grandine


Lunedì 04 Agosto 2014 16:32   di Gabriele Voltolini

Sebastiano Murtas detto Grandine
La rovinosa caduta durante la terza prova di luglio faceva pensare ad un grave infortunio, invece per fortuna Sebastiano Murtas è risalito a cavallo dopo soli 2 giorni, ha corso il palio e portato a termine il proprio compito. A pochi giorni dalla carriera dell’Assunta, il giovane fantino della scuderia Bruschelli è pronto per rituffarsi nella mischia in attesa dell’occasione giusta.

Sebastiano, il 30 giugno hai fatto rimanere con il fiato sospeso tutta la Piazza. Adesso come stai?
«Sto benissimo. Mi sono ripreso al 100%, monto a cavallo come prima e sono pronto per l’appuntamento di agosto».

Sembrava un infortunio serio, invece sei risalito a cavallo dopo soli 2 giorni correndo un palio che per te sembrava ormai concluso…
«Devo ringraziare il capitano della Tartuca che ha deciso di darmi fiducia nonostante la caduta della terza prova. Non era facile, ma abbiamo fatto le valutazioni del caso e preso questa decisione».

Sei soddisfatto della tua prestazione?
«Avevamo pensato ad un palio diverso e se fossi stato dentro ai canapi forse lo sarebbe stato. Una volta di rincorsa dovevo solo pensare a non far vincere l’avversaria e alla fine il compito è riuscito».

Tra l’altro è stata una mossa particolare, in cui ti sei beccato diversi richiami da parte del mossiere. Come hai vissuto questa situazione?
«Non mi aspettavo così tanti richiami e soprattutto così in fretta visto che erano passati s' e no 15 minuti. E’ stata una situazione inaspettata. C’era l’allineamento e il mossiere ha deciso di forzare i tempi, ma quando hai la rivale dentro i canapi che sta ferma non è facile per chi è di rincorsa».

Adesso c’è un’altra carriera alle porte. Con quali obiettivi ti appresti ad affrontarla?
«L’obiettivo è quello di vincere perché nei 4 palii che ho corso non ci sono mai riuscito».

Tra l’altro hai sempre montato in contrade con la rivale in Piazza. A questo giro ti auguri di trovare una situazione più tranquilla oppure va bene quello che viene?
«E’ ovvio che una situazione tranquilla sarebbe meglio, ma andrò dove mi chiameranno. Non posso certo dire di no ad una contrada solo perché ha la rivale, ci mancherebbe».

Si parla di Leocorno e Pantera. Sono strade aperte?
«Sì, sono 2 possibilità come ce ne sono altre. Con il Leco ho un bel rapporto che si mantiene da quando mi hanno fatto debuttare. Anche con la Pantera i rapporti sono buoni, così come lo sono con altre contrade».

Con il rientro di Gigi dalla squalifica, qualcuno gioco forza rimarrà a piedi. Sei abbastanza sereno di poter rientrare nei 10 oppure no?
«Io spero di essere nei 10 e mi impegno al massimo ogni giorno per questo obiettivo poi spetterà ai capitani fare le loro valutazioni».

Ultima domanda sul possibile lotto. Ci saranno finalmente tutti i big?
«Bella domanda. Vediamo dopo le previsite. Può succedere che come a luglio vengono a mancare diversi soggetti e devi accontentarti. Io spero ci siano tutti i migliori, ma ancora è presto per fare questa valutazione».
SienaFree


Ultima modifica di jabru il Lun Ago 04, 2014 7:43 pm, modificato 2 volte
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ipotesi di monte

Messaggio  jabru il Lun Ago 04, 2014 7:39 pm

Verso il Palio di Siena del 16 agosto: le ipotesi sulle monte a dieci giorni dall'assegnazione


Lunedì 04 Agosto 2014 11:27 di Gabriele Voltolini

Si è concluso da poche ore l’ultimo week-end di relativa calma. In questa settimana, infatti, cominceranno i vari atti ufficiale della prossima carriera dell’Assunta, dalle previsite alla presentazione del drappellone, fino ad arrivare ai 4 giorni di palio.

Le voci relative alle monte stanno cominciando a circolare, i contatti aumentano e quando mancano solamente 9 giorni alla tratta, proviamo a fare il punto della situazione.

Drago: Si riparte da Alberto Ricceri. E’ questa la volontà di capitan Miraldi che in un palio “tranquillo” e senza assilli può confermare il fantino che ha rotto il digiuno del Drago dopo 13 anni. L’ipotesi Mari resta viva, ma sono tante le contrade che puntano al fantino senese. Qualche chanche anche per Girolamo.

Giraffa: La prima scelta di luglio era Alessio Migheli ed il matrimonio potrebbe celebrarsi ad agosto. Brio è comunque il big di riferimento di capitan Vanni, ma attenzione al rientro di Trecciolino che potrebbe rappresentare la monta a sorpresa.

Pantera: Dopo Brio di luglio, adesso è Gigi Bruschelli che sta scalando posizioni nella classifica di capitan Antichi. Potrebbe essere proprio l’Imperatore a vestire il giubbetto di Stalloreggi. L’alternativa è Murtas, ma attenzione anche a Girolamo.

Civetta: Senza troppi giri di parole, Andrea Mari è la primissima scelta di Francesco Ricci. Con un cavallo competitivo il matrimonio si farà. L’alternativa è Alessio Migheli.

Valdimontone: Scompiglio è sempre il punto di riferimento numero uno del rione dei Servi, ma vista la presenza di contrade “appetibili”, si potrebbe lavorare per il futuro e in quel caso la scelta ricadrebbe su Gingillo. La sorpresa? L’esordiente Carlo Sanna.

Leocorno: Bartoletti-Gingillo: sono questi i 2 petali più preziosi della margherita di capitan Mazzuoli. Sebastiano Murtas è una valida alternativa, soprattutto con la Civetta “da corsa”, mentre un ritorno a sorpresa potrebbe essere quello di Gigi Bruschelli.

Aquila: Gingillo è una prima scelta per capitan Lorenzini, così come Giovanni Atzeni. Dovrebbe essere uno di loro 2 a indossare il giubbetto con un cavallo competitivo. L’alternativa potrebbe essere uno tra Siri e Caria.

Bruco:Tittia è l’obiettivo dichiarato di capitan Turchi. Con un cavallo “da corsa” il vincitore dei 2 palii del 2013 dovrebbe arrivare, ma in caso contrario si potrebbe nuovamente puntare su Francesco Caria.

Selva: Scendono leggermente le quotazioni di Luigi Bruschelli. Il punto di riferimento di Targetti è infatti Giovanni Atzeni, che potrebbe tornare in Valleppiatta anche ad agosto. L’alternativa è un giovane e si chiama Andrea Coghe.

Chiocciola: Ripartire da Scompiglio? E’ certamente una possibilità con una situazione adeguata, nonostante la maggiore concorrenza rispetto a luglio. Una strada aperta è anche quella che porta a Gingillo, mentre Silvano Mulas dovrebbe rappresentare l’alternativa in caso di cavallo di seconda fascia.

SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Strategie di contrada: Drago

Messaggio  jabru il Lun Ago 04, 2014 7:44 pm

Verso il Palio di Siena del 16 agosto 2014, le strategie delle dieci Contrade al canape raccontate dai Capitani: DRAGO


Lunedì 04 Agosto 2014 10:08 di Gabriele Voltolini

All’esordio da capitano, Fabio Miraldi ha ottenuto subito la vittoria tanto attesa, rompendo il digiuno del Drago che durava dal 2001. La contrada di Camporegio, ancora alle prese con i festeggiamenti, è pronta a tornare in Piazza in un palio che si annuncia assolutamente tranquillo, ma non privo di ambizioni.

Fabio, all’esordio è subito arrivata la vittoria. Quali sensazioni hai provato?
«Una grandissima soddisfazione. Era un palio difficile, con un cavallo difficile e con un cambio di monta forzato alla terza prova che lo ha reso ancor più complicato».

Però c’erano tanti segnali e forse un po’ te l’aspettavi questa vittoria…
«Tutti i protagonisti del palio sono scaramantici e vedono i segni ovunque. C’è un aneddoto che voglio raccontarti per farti capire il destino. L’altra sera a Roma, dove entrambi lavoriamo, ero a prendere un aperitivo a Colle Oppio con il padre di Bartolomeo Mancini, quest’ultimo è colui che è andato a prendere il cavallo a luglio. Riparlavamo di un fatto, ovvero la promessa che gli avevo fatto che se fossi diventato capitano avrei mandato lui a prendere il cavallo visto che aveva portato Zodiach nel 2001. Quando a luglio stavo per mantenere la mia promessa, mi disse che avrebbe avuto piacere che fosse andato il figlio perché se lo sentiva. Così è stato è il destino ci ha ripagato».

Inoltre anche i segni nel drappellone dicevano Drago…
«E’ vero. Il primo cavallo che guardava la Madonna era grigio proprio come Oppio, un cavallo che molti evitavano. Alcuni big non volevano venire a montarlo e noi avevamo due soluzioni come Alessio e Alberto».

E proprio parlando di Salasso, è da lui che riparte il Drago ad agosto?
«Il Drago può montare chiunque. E’ chiaro che Alberto può rimontare da noi e io ne sarei ben felice, ma non essendo il fantino del Drago non vogliamo sacrificarlo. Non è in debito con noi, è autonomo e deve fare le sue scelte. Noi siamo apertissimi a chiunque, è chiaro che adesso il Drago è molto meno appetibile rispetto a luglio. In questo periodo mi cercano in molti meno rispetto a qualche mese fa».

Anche Alessio Migheli potrebbe essere un nome buono?
«Il nome buono può essere chiunque. Andiamo dall’ago al milione e sono compresi anche i big se ci fossero le condizioni giuste».

Quindi, dopo le numerose voci che circolavano prima del Palio di luglio, Andrea Mari è sempre una pista aperta per il Drago?
«Assolutamente sì. Andrea è sempre una possibilità ed anche lui ha dichiarato la stessa cosa. Per Andrea si prospetta un palio in cui sono cambiate alcune contrade di riferimento rispetto alla carriera di un mese fa, ma tra queste contrade c’è anche il Drago».

Parlando di cavalli e di possibile lotto, quante possibilità ci sono per il rientro di qualche big?
«Penso che di cavalli buoni ce ne siano diversi. Cambiando la geografia delle contrade che parteciperanno alla carriera di agosto e di conseguenza anche alcune strategie, penso che ci siano maggiori possibilità per la scelta dei cavalli migliori. Mi sembra che l’orientamento sia quello di prendere i cavalli più forti e credo che soggetti per fare un lotto verso l’alto ci siano a sufficienza. Anche se dovessero mancare uno o due dopo le previsite, c’è comunque la possibilità per formare un lotto alto, composto da 6-7 che hanno già corso e due-tre esordienti che bene o male vengono inseriti sempre».

Chiudiamo con il mossiere. A luglio ci sono state diverse polemiche sulla gestione della mossa. Come l’hai valutata?
«Secondo me Ambrosione ha gestito bene le fasi della mossa. La Chiocciola era immobile e si rischiava di fare notte ed il mossiere ha adottato l’unico strumento che ha per invitare la rincorsa ad entrare, ovvero i richiami, ma non lo ha fatto come lo scorso anno con la Selva, bensì dopo 20-25 minuti di mossa. Credo che una volta trovato l’allineamento sia corretto mettere una certa pressione per partire utilizzando qualche richiamo. Poi sono le contrade che possono trovare l’escamotage visto che a pagare per i richiami sono direttamente i fantini e non le contrade. E’ chiaro che io ragiono da un punto di vista diverso da chi ha la rivale, ma secondo me l’operato del mossiere è stato adeguato e la sua conferma è giusta. L’unico piccolo appunto che possiamo fargli è che forse la mossa era un po’ giovane, ma si parla di frazioni di secondo».

SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ambrosione

Messaggio  jabru il Lun Ago 04, 2014 7:49 pm

Ambrosione: “La rincorsa? Ascolto le indicazioni e agisco”

4 ago, 2014


Cominciano domani, nel pomeriggio di Antenna Radio Esse, gli approfondimenti dedicati al palio dell’Assunta, che si sta avvicinando a grandi passi. Tra gli ospiti fantini, capitani ed anche il mossiere Bartolo Ambrosione, che ai nostri microfoni ha parlato della rincorsa, argomento che molto ha fatto discutere nel post palio di luglio: a molti dirigenti infatti non i richiami fatti dal mossiere alla rincorsa. “Al mio primo palio, nel 2004 – ha detto Ambrosione – mi fu chiaramente detto che potevo sollecitare la rincorsa, ma non richiamarla. Negli ultimi due palii invece mi è stato detto che potevo richiamare la rincorsa “reticente” nel caso lo ritenessi utile e per me questa è stata una carta importante per la gestione della mossa. Ma ho capito che molti non amano questo potere in più che il mossiere ha”.
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Sorteggiate le bandiere in Duomo

Messaggio  jabru il Mar Ago 05, 2014 7:45 pm

Palio dell'Assunta, ecco come la sorte ha distribuito le bandiere in Duomo


Siena, 4 agosto 2014 - PALIO memorabile, quello del 2006 vinto da Salasso e Caro Amico. La bandiera di Vallepiatta in Duomo si trovava all’11esimo posto. Proprio nella stessa posizione dove è stata sistemata ieri, dopo l’estrazione a sorte in Duomo. Una delle cerimonie più semplici e belle che segnano la Festa. Alle 8, quando la Cattedrale viene tirata a lucido, sculture e quadri, capitelli emanano una luce particolare. Di sicuro fascino.


A DIRIGERE il rito don Franco che ha tirato su, nell’ordine, Chiocciola, Bruco, Giraffa, Aquila, Civetta, Pantera, Valdimontone, Leocorno, Lupa, Tartuca, Selva, Nicchio, Istrice, Onda, Torre, Oca e Drago. Partiamo da quest’ultima: la bandiera di Camporegio fa da ‘portiera’ del Palio, quindi lo accoglie. Ma i corsi & ricorsi alimentano soprattutto le speranze delle due rivali, Aquila e Pantera. La prima, ad esempio, occupa il quarto posto dove si trovava la Tartuca nelle ultime tre vittorie di agosto: 2002, 2004 e 2010. Un numero fortunato per Castelsenio, vediamo se lo sarà altrettanto per i Quattro Cantoni. Non va trascurato, però, che il vessillo più vicino alla Madonna del voto, così cara al cuore dei senesi, è quello della Pantera (6°). Qui vinse nel 2008 il Bruco.

IL PRIMO barbero uscito a sorte ieri è stato quello della Chiocciola: accadde lo stesso al Valdimontone nel 2012 quando poi riuscì a rompere il lungo digiuno. Mentre sull’altro lato dell’altare campeggia la bandiera del Bruco (c’era quella di San Marco nel 1999).
di La.Valde.  La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Verso il Palio di agosto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum