Da Via del Comune

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il Bruco invita al Palio Fabian Cancellara

Messaggio  jabru il Mer Mar 16, 2016 8:19 pm

Il campione Fabian Cancellara lo annuncia sul suo profilo twitter
Tempo di inviti vip al Palio di Siena. E’ stato lo stesso Fabian Cancellara, il ciclista svizzero vincitore per ben tre volte delle Strade Bianche, a darne notizia sul proprio profilo twitter: “Non sono uno specialista ma sarò al Palio di Siena con la contrada del Bruco. Ho ricevuto ieri un invito”.
L’invito, confermato dal rettore Fabio Pacciani, è arrivato dopo che David Pullano, brucaiolo appassionato di ciclismo, ha abbracciato Fabian Cancellara all’arrivo. Nei giorni successivi il ciclista ha detto, attraverso la Gazzetta dello Sport, che avrebbe avuto piacere a conoscere il misterioso tifoso che l’aveva festeggiato così calorosamente. Siena Tv ha scoperto l’identità ed ha organizzato l’incontro, dal quale è poi scaturito l’invito al Palio, da parte della contrada del Bruco, al famoso ciclista.
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Bruco: presentazione del libro “Il Bruco negli anni a cavallo della Guerra del Quindici Diciotto”

Messaggio  jabru il Ven Apr 15, 2016 7:06 pm

Venerdì 15 Aprile alle ore 18 nel nostro museo presentazione del libro: Il Bruco negli anni a cavallo della Guerra del “Quindici Diciotto” Frammenti di Storia a seguire cenino in Società con il menù del Banchetto del 1920. Durante la cena verrà proiettato un cortometraggio sui contradaioli caduti nella Grande Guerra.

2. Lunedì 18 Maggio 2016 scade il termine per la partecipazione al Concorso Nazionale di Poesia ” IL SONETTO”, il cui regolamento è pubblicato sul sito della contrada, www.nobilcontradadelbruco.it. Per Soci e famiglie.

3. Venerdì 22 Cenino in Società “Master chef junior” a partire dalle ore 17 i nostri bambini, dopo aver fatto merenda, apparecchieranno, cucineranno e serviranno la cena. Inoltre dalle 18 alle 23 verranno venduti i posti in palco per la carriera di luglio (modalità già specificate via mail e sul sito). Per le prenotazioni segnarsi nel cartello in bacheca o a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di Giovedì 21. Per Soci e famiglie.

4. Sono cominciati i corsi per Alfieri e Tamburini che si tengono tutti i Lunedì e Mercoledì dalle 18:00 alle 19:30 e il Venerdì dalle 18:30 alle 20:00. Per Soci e famiglie.
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Bruco: serata dedicata al vernacolo senese

Messaggio  jabru il Ven Apr 29, 2016 12:25 pm

Venerdì 29 aprile presso i locali della Società l’Alba della Nobil Contrada del Bruco serata dedicata al vernacolo senese:

Ore 15 laboratorio teorico- pratico condotto da Francesco Burroni, Ore 18 Incontro con la Dott.ssa LOSI Simonetta: “Il vernacolo senese tra lingua parlata e linguaggio”

A seguire cenino in Società, per le prenotazioni segnarsi nel cartello in bacheca o a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di Giovedì 28. Per Soci e famiglie.

A partire da Lunedi 4 Aprile inizieranno i corsi Alfieri e Tamburini si terranno tutti i Lunedì e Mercoledì dalle 18:00 alle 19:30 e il Venerdì dalle 18:30 alle 20:00. Per Soci e famiglie.

Lunedì 18 Maggio 2016 scade il termine per la partecipazione al Concorso Nazionale di Poesia ” IL SONETTO”, il cui regolamento è pubblicato sul sito della contrada, www.nobilcontradadelbruco.it. Per Soci e famiglie.
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Artigianato artistico e Contrade: "Opportunità da cogliere"

Messaggio  jabru il Ven Mag 20, 2016 11:58 am

Siena, 20 maggio 2016 - «SIAMO condannati a fare cose di qualità». Indica dove puntare la barra, il rettore del Bruco Fabio Pacciani. Insieme ad artisti e presidente della Camera di commercio ha provato ieri a dare gambe ad una frase che martella dal 2013: le Contrade possono essere motore di sviluppo. Senza andare fuori dai binari ma, semplicemente, rispolverando il meglio del dna. «Un piccolissimo contributo che abbiamo inteso dare a un tema, il rapporto fra arte contemporanea e Siena, che ha stentato a decollare e va inquadrato in modo preciso. Di più. Si è allargata la visuale all’artigianato artistico e al turismo. Ipotesi complessa, può far storcere la bocca ai puristi perché sembra di dequalificare l’arte accostandola appunto ai visitatori extra moenia. Ma noi senesi, avendo una città che per essere rappresentata nelle varie forme di artigianato richiede ricerca e sperimentazione anche nella tradizione, dobbiamo saper mettere a frutto percorsi di professionisti in grado di interpretare tutto ciò meglio dei normali produttori di gadget», prosegue Pacciani.

Questione stuzzicante per chi, come il presidente della Camera di Commercio Massimo Guasconi, fa i conti con ben 727 imprese che, il dato è del 2015, operano in provincia di Siena nel settore dell’artigianato artistico. «Credo nella possibilità di mettere in linea tale vocazione per ottenere grandi risultati in termini economici e di rilancio della città», sottolinea. Riprendendo il filo conduttore della produzione di qualità e individuando i punti deboli. «Finora è mancata una rete, i bookshop andrebbero alimentati gestendo un magazzino unico, creando una logistica su misura. Insomma, occorre mettersi insieme», auspica. Le Contrade possono rappresentare una prateria sterminata, un plus che nessun altro territorio possiede. «Il Consorzio tutela del Palio – arricchisce il dibattito Pacciani – si impegna affinché siano realizzati prodotti di qualità. L’ultimo esempio sono le medaglie commemorative che rappresentano Contrade e Palio, presto distribuite in Italia, i cui disegni saranno fatti da artisti locali. Quella del Bruco è opera di Pollai. Credo che ci siano i margini per ampliare la produzione di livello coinvolgendo le professionalità senesi e contribuendo allo sviluppo dell’artigianato locale». Pacciani si leva poi un sassolino: «Stando a una ricerca compiuta tra i colleghi priori e amici con cui ho collaborato negli ultimi anni, rivendico come siano proprio le Contrade le istituzioni che, più di ogni altre, hanno dato spazio all’arte contemporanea inglobandola nel proprio contesto e accettandola nella vita quotidiana. Committenti unici».

di LAURA VALDESI da La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Riccardo Pagni: “Io, il Palio, l’irruenza”

Messaggio  jabru il Lun Mag 30, 2016 9:46 pm

RICCARDO PAGNI, STORICO CAPITANO CHE NEL 1996 PORTÒ LA SUA CONTRADA A ROMPERE UN DIGIUNO LUNGO 41 ANNI, RACCONTA IL PALIO VISTO DAGLI OCCHI DI UN CAPITANO E IL SUO ESSERE UN CONTRADAIOLO PASSIONALE ED IRRUENTO, RIMASTO INVARIATO NEGLI ANNI.

E’ incredibile quanta vita possa celarsi dietro un paio di occhi. Quante storie, quanti piccoli avvenimenti che diventano enormi se vissuti con lo spirito giusto, con la voglia di far qualcosa di grande. Riccardo Pagni è un contradaiolo del Bruco, uno alla vecchia maniera, avvocato di professione e brucaiolo nella vita, ha conosciuto il Palio che tutti amiamo ricordare, quel famoso “Palio di una volta” che sembra non esistere più. Riccardo ha sempre un aneddoto da raccontare, una storia di vita e di contrada che diverte quanto insegna, un archivio di belle avventure contradaiole che lui ama tramandare, specialmente ai giovani. La storia d’amore tra Riccardo e il Bruco dura da tutta una vita. Riccardo Pagni è storia. Nel 1996, dopo 41 anni, il Bruco torna a vincere il Palio. Nel 1996, Riccardo Pagni, capitano del Bruco, riesce a svegliare il suo popolo da un incubo durato fin troppo. Oggi, vent’anni dopo, lui si sente sempre lo stesso contradaiolo “irruento, appassionato e passionale”.

Riccardo Pagni, il 1996 è un anno importante sotto molti aspetti: il Bruco rompe un digiuno di 41 anni e Luigi Bruschelli vince il suo primo Palio. Inizia il cambiamento?

“Inizia a muoversi qualcosa, ma il vero punto di rottura avviene soltanto con la vittoria del Bruschelli nel 2000. Da quel momento in poi, le carriere del Pesse e di Cianchino vanno verso la fine e si crea una situazione in cui c’è uno più bravo di tutti gli altri, un po’ come successe con Aceto anni prima, anche se con modalità diverse”.

Come stanno cambiando il Palio e le contrade?

“Il mondo contradaiolo si modernizza secondo le esigenze della società, anche se lo fa con un certo ritardo: la nostra è una realtà conservatrice in cui sopravvivono valori nobili come l’amicizia, la famiglia, la solidarietà ed il grande rispetto tra generazioni diverse e anche per chi non è un nostro parente. Purtroppo, quando le contrade si adeguano alla società, perdono parte della loro vita essenziale, di questi valori tanto importanti. Quando ero ragazzo, i giovani non stavano con i giovani, ma si affidavano agli adulti per imparare la contrada e gli adulti la insegnavano: oggi, questa modalità non esiste più. Non è solo il Palio ad aver subito dei cambiamenti”.

Cosa pensa degli avvisi di garanzia arrivati ai contradaioli dopo i fronteggiamenti dell’agosto 2015?

“Non capisco perché le indagini partano soltanto adesso. Forse qualcuno ne ha parlato troppo, anche nella pubblica amministrazione: avendo rizzato questo gran polverone, alla fine è stato impossibile che non vi cadessero occhi esterni”.

Il capitano è sempre stato visto come una figura quasi ‘mistica’, il condottiero che guida il suo esercito alla battaglia. La vita contradaiola cambia molto quando si ha questo ruolo?

“Fare il capitano ti da una responsabilità enorme, ma anche una gioia maggiore degli altri. Per quanto mi riguarda, non ho vissuto diversamente la mia vita contradaiola: ci sono sempre stato talmente tanto che era impossibile cambiare qualcosa nel mio approccio alla contrada. Ho cercato di non imporre autorità, avevo un ruolo e l’ho svolto. Una volta finito, sono tornato a fare il contradaiolo semplice, ma non è cambiato nulla, anzi, ho avuto esperienze bellissime anche con i giovani, specialmente per i musical che abbiamo portato al Teatro dei Rozzi“.

Però, fare il capitano del Bruco in quel periodo era un compito particolarmente pesante…

“Una responsabilità grandissima e fin quando non abbiamo vinto non c’era da cambiare atteggiamento. Dopo, con quella gioia immensa portata dalla vittoria, siamo cambiati tutti insieme, tutta la contrada… ”

A parte la vittoria del ’96, qual è un altro ricordo di Palio che torna prepotentemente alla memoria?

“Indubbiamente il Palio di Arianna dell’agosto 1967. Il Bruco fece letteralmente 5 giri primo, con 3 mosse false, più quella buona. Nei giorni prima della carriera, ci sentivamo come se avessimo già vinto… Arrivati al Palio, tutti si aspettavano la vittoria e al terzo giro il Bruco va’ a dritto a San Martino. Ricordo la delusione… Avevo 13 anni ed ero arrabbiato, ma la rabbia mi ha fatto appartenere ancora di più alla mia contrada. Un altro ricordo molto forte è dedicato ad un contradaiolo: a Beppe di Bedo, con il quale ho avuto un trascorso di vita intenso, oltre al fatto che ha portato Rose Rosa la cavalla vittoriosa nel ’96”.

Oltre alla contrada, le Feriae Matricularum. E’ stato difficile conciliare queste due realtà tra cui, spesso, si sono creati attriti?

“Sono entrambe due tradizioni, una di matrice popolare, l’altra culturale. Essere goliardi non è solo dissacrare e far ridere, la goliardia è dire cose importanti con ironia, conquistare e mantenere la propria libertà di uomo e la propria indipendenza, senza piaggerie e senza piegarsi a nessuno. Sono due delle tradizioni più antiche di Siena e ti posso dire che molti grandi capitani sono anche stati grandi principi delle Feriae”.

Oggi, che contradaiolo è Riccardo Pagni?

“E’ un contradaiolo irruento, appassionato e passionale. Fedele e tradizionale nella vita di contrada. Subito dopo la mia famiglia, c’è quest’altra famiglia, la contrada… E’ uno dei temi dominanti e più gratificanti della mia vita”.

Il Palio in una frase…

“La potenza e l’irruenza per la vittoria”.

E’ molto in stile Barbicone.

“Vedrai, è da lì che si viene. Nel Bruco siamo fatti così!”

Arianna Falchi da SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Bruco: mercoledì 8 giugno l’assemblea generale

Messaggio  jabru il Sab Giu 04, 2016 8:00 pm

Si informano i contradaioli tutti che il giorno mercoledì 8 giugno 2016, alle ore 21,00 in prima ed alle ore 21,30 in seconda convocazione, si terrà l’Assemblea Generale della Nobil contrada del bruco per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

· comunicazioni dell’on.do rettore e valutazioni in merito ai recenti sviluppi sulla giustizia paliesca

· comunicazioni del capitano

· varie ed eventuali

Considerata l’importanza degli argomenti in discussione, i contradaioli sono pregati di assicurare la loro presenza.

*******

La Società ed il Gruppo Piccoli festeggiano con te la fine della Scuola con una grande giornata in Contrada dalle 17:00 in poi. Giochi, merenda…………e a seguire cenino in Società. Ti aspettiamo per dare inizio a quest’estate meravigliosa tutti insieme venerdì 10 giugno. Per prenotazioni Massari 3337193339 o Bacchini 3393205061 o segnarsi nel cartello in Società o a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di Giovedì 9
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da Via del Comune

Messaggio  jabru il Lun Giu 13, 2016 7:43 pm

Martedì 14 ore 18:00 nel Museo, presentazione del Volume “Luigi Socini Guelfi – un protagonista del novecento senese”. Info www.nobilcontradadelbruco.it

2. Venerdì 17 cena “solo primi in via del comune” Tessera obbligatoria acquistabile da oggi fino a giovedì 16, presso Tabaccheria Ponci, Edicola Boldrini e Tabaccheria Pisani. Data la particolarità della serata la cena verrà servita solo a chi è in possesso della tessera. Per Soci e famiglie

La vendita tessere delle cene e abbonamenti per il palio del 2 luglio 2016 sarà effettuata nel seguente modo:

Abbonamenti acquistabili dal 18/06 al 26/06. Cena singola acquistabile dal 18/06 (entro la sera precedente) presso la Tabaccheria Ponci, Edicola Boldrini, Tabaccheria Pisani. Prenotazione tessere Cena Prova Generale 22/23/24 giugno dalle 21:30 alle 23:30 in Società.

Vendita tessere della Cena prova generale: 28/29/30 giugno dalle 21:30 alle 23:30 solo in Società. Per Soci e famiglie
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pugno di diamante – Beppe e le rose

Messaggio  jabru il Mer Lug 20, 2016 6:27 pm

(Giuseppe Ferratti, conosciuto come Beppe di Bedo. Popolano brucaiolo)

Da qui trastullo il lumeggiare dei giorni,
Via del Comune piantata,
grezza di luna.
Casa mia, sgraziata forma di ragazzina.
I tetti schiantati accoccolare,
le biche e i covoni tondeggiano
la Valle d’Ovile.

Da qui il tempo s’involve e fila,
anche lui baco, aperta vela
su notti e strinito digiuno.
Finché di briglie scavezza una mia cavallina.
ma prima, cavato un fastello di stelle
quel bisogno tremava di Gabria, Rucola.
Pregava Volturno.

Michele Masotti
Michele Masotti
Da qui che il giorno smarrisce
il senso e sembra non dolga
il consumare, ricalco il rione,
l’estate strisciare bandiere,
verdi e ocra,
cartocci d’alzate che paion sonare:

-Coltiva ancora la mia rosa,
la vita è un sogno che solca
le mani sul Cencio. Troppe.
Ora che il Bruco è la mia casa.-

Beppe.

Michele Masotti da SienaNews
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Andrea Rauch restaura il drappellone del 2003

Messaggio  jabru il Lun Set 26, 2016 5:09 pm

Martedi 27 settembre Andrea Rauch, autore del drappellone vinto nel 2003, insieme a Cesare Olmastroni, restaureranno nel nostro museo il drappellone stesso. Nella stessa giornata, durante il consueto cenino del martedì che riprende dopo la pausa estiva, avremo ospiti Mauro Civai e Cesare Olmastroni. Per le prenotazioni segnarsi nel cartello in bacheca o a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di lunedì 26. Per Soci e famiglie.
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Gli studenti dell’Artistico a scuola di restauro di drappelloni nel Bruco

Messaggio  jabru il Mer Ott 05, 2016 7:02 pm

Il Liceo Artistico Duccio di Buoninsegna ha partecipato all’iniziativa sul restauro al Palio realizzato da Andrea Rauch

SIENA. Una visita nel Museo della Nobile Contrada del Bruco per approfondire la conoscenza dell’arte di realizzare i drappelloni e assistere in presa diretta al restauro di uno di essi. E’ quella alla quale sono stati invitati nei giorni scorsi gli studenti del Liceo Artistico Statale “Duccio di Buoninsegna”. Al centro dell’evento il restauro, da parte del maestro Cesare Olmastroni del Palio di Andrea Rauch, graphic senese e designer di fama internazionale, autore del “cencio” conquistato dalla Contrada del Bruco il 16 agosto del 2003.

L’artista, per realizzare la sua opera, si ispirò alla Madonna del Rosone disegnata da Duccio di Buoninsegna per il Duomo di Siena, utilizzando la stampa digitale su stoffa. Una tecnica che ha risentito del tempo trascorso ed è stata sottoposta alle cure di Olmastroni, anch’egli autore di due Palii. I ragazzi e le ragazze del Liceo Artistico, che sono stati accompagnati nella visita da Antonio Basili, addetto al Museo della Contrada, hanno seguito con interesse il restauro ribadendo così, ancora una volta, il legame che unisce la città e il Palio con la scuola senese.
ilcittadinoonline
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

domenica il Banchetto di chiusura dell’anno contradaiolo

Messaggio  jabru il Ven Nov 18, 2016 8:54 pm

Domenica 20 novembre, presso i locali della Società L’Alba si terrà il consueto BANCHETTO DI CHIUSURA con inizio alle ore 13,00.
Per motivi organizzativi, la Commissione Festeggiamenti si riserverà di annullare la prenotazione a chi non avrà provveduto al pagamento della quota entro mercoledì 16 novembre. Nell’occasione verranno consegnate le Borse di Studio “Silvia”, “Veronica”, “Malbis Gambelli” e “Simone”. Informazioni sul sito www.nobilcontradadelbruco.it Per Soci e famiglia.
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Borse di studio

Messaggio  jabru il Ven Nov 18, 2016 8:55 pm

La Nobil Contrada del Bruco indice un concorso per N°1 borsa di studio denominata “SILVIA”, per N°1 borsa di studio denominata “Veronica”, per N°1 borsa di studio denominata “MALBIS GAMBELLI”, per N°1 borsa di studio denominata “SIMONE”. La domanda, redatta in carta libera, dovrà essere inoltrata alla Segreteria della Contrada – Via del Comune N°44 Siena – entro e non oltre il giorno 11-11-2016 – tramite posta, e-mail (in formato pdf) a segreteria@nobilcontradadelbruco.it o tramite fax al n. 0577/47740. Informazioni sul sito www.nobilcontradadelbruco.it. Per Soci e famiglia
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Bruco: i prossimi appuntamenti in contrada

Messaggio  jabru il Ven Dic 09, 2016 7:27 pm

Giovedì 8 dicembre ritrovo per i bambini ore 9,00 – 9,30 davanti alla società del Bruco per andare in Provenzano a sentire chi ha vinto la Festa della madonna!!! Ore 10,30 andiamo con la nostra guida turistica a vedere il museo dell’Opa al Duomo e saliremo sul Facciatone per vedere Siena dall’alto. Ore 12,30 rientro in Contrada per il pranzo. Nel pomeriggio ci dedicheremo agli addobbi di Natale per la Società ed accenderemo il grande Albero!!!! Ore 17,00 merenda e poi tutti a casa.

Per motivi organizzativi vi invitiamo a segnarvi rigorosamente entro il 2/12/2016 nel cartello in società o direttamente a questa mail luca_v@studiosampieri.it . Per Soci e famiglia.

2. Venerdì 9 cenino in Società. Per le prenotazioni segnarsi nel cartello in bacheca o a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di giovedì 8, specificando anche il numero dei bambini se presenti. Per Soci e famiglia.

3. In occasione del triangolare che si terrà il giorno martedì 13 dicembre alle ore 18.00 presso il campo del Petriccio fra il Gruppo Sportivo Barbicone, la rappresentativa dell’Ordine degli Ingegneri di Siena e le Feriae Matricolarum, la Società L’Alba organizza una cena per trascorrere tutti insieme una serata nel ricordo del nostro contradaiolo Claudio Bargagli e delle sue “passioni”. Per la particolarità del menù si richiede la prenotazione segnandosi nel cartello in Società o inviando una mail a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro lunedì 12 dicembre ore 12.00. Specificando anche il numero dei bambini se presenti. Per soci e famiglia.

4. Venerdì 16 dicembre si effettuerà la tradizionale “CENA DEGLI AUGURI”. Per i nati dal 01/01/2003 la cena è gratis. Le prenotazioni (anche per il Gruppo Piccoli) devono essere effettuate esclusivamente a Caterina Castellini ‪3470143914, da giovedì 1 a giovedì 8 dicembre. Le tessere dovranno essere pagate e ritirate obbligatoriamente il 14 e il 15 dicembre in Società dalle ore 21,30 alle ore 23,30. La Società si riserva di annullare la prenotazione a chi non avrà provveduto al pagamento della tessera entro giovedì 15 dicembre. Per Soci e famiglia.
antennaradioesse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Bruco: lunedì 6 febbraio l’assemblea generale della contrada

Messaggio  jabru il Ven Feb 03, 2017 8:46 pm

Si informano i contradaioli tutti che il giorno lunedì 6 febbraio 2017, alle ore 21,15 in prima ed alle ore 21,45 in seconda convocazione, si terrà l’Assemblea Generale della Nobil contrada del bruco per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

Dimissioni Commissione Elettorale
Elezione dei Membri della Commissione Elettorale della Contrada
Varie ed eventuali

Sabato 11 febbraio, contemporaneamente in tutte le Contrade, sarà effettuata una cena il cui ricavato verrà devoluto alle popolazioni che hanno subito il dramma del terremoto. Le tessere per la cena (200 posti a contrada), sono in vendita fino a mercoledì 8 febbraio, presso Tabaccheria Ponci, Edicola Boldrini e Tabaccheria Pisani. Per Soci e famiglia

La società Mens Sana Basket 1871 a partire da questo campionato 2016-2017, in cui la squadra milita in serie A2, in occasione della partita di domenica 29 gennaio alle ore 18, mette a disposizione biglietti di gradinata al costo speciale promozionale di 1 euro per i bambini fino a 10 anni e di 5 euro per i bambini e i ragazzi dagli 11 ai 16 anni.
Sarà sufficiente che i bambini e i ragazzi si presentino al botteghino presentando la tessera del protettorato per l’anno in corso. L’eventuale genitore accompagnatore avrà diritto all’ingresso al costo di 10 euro.

Domenica 5 marzo 2017, sulla pista Zeno dell’Abetone, si svolgerà la tradizionale gara di sci tra contrade, “Per Slalom & per Amore” abbiamo preso accordi con l’Hotel Appennino a Fiumalbo. Chi fosse interessato è pregato di segnarsi nel cartello in Società, segnando anche il numero di cellulare per essere contattato per il tipo di sistemazione da prenotare.Per info Fabrizio Cencioni 3482824962 oppure 3341103005.

antennaradioesse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

martedì l’assemblea generale della contrada 17 Feb, 2017

Messaggio  jabru il Sab Feb 18, 2017 8:44 pm

Si informano tutti i contradaioli che il giorno martedì 21 febbraio 2017, alle ore 21.15 in prima ed alle ore 21.30 in seconda convocazione, si terrà l’assemblea generale della Nobile Contrada del Bruco, per discutere sul seguente ordine del giorno:

APPROVAZIONE BILANCIO CONSUNTIVO 2016 GRUPPO DONATORI DI SANGUE

APPROVAZIONE BILANCIO CONSUNTIVO 2016 SOCIETÀ L’ALBA

APPROVAZIONE BILANCIO CONSUNTIVO 2016 NOBIL CONTRADA DEL BRUCO

RESOCONTO BAO BELLO CHEF 2016

RINNOVO FIDI BANCARI

VARIE ED EVENTUALI

Venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 marzo al Teatro dei Rozzi il Coordinamento delle Donne di Contrada terrà la rappresentazione della commedia in 2 atti “A spasso nel tempo 4 salti nella storia”. L’incasso verrà devoluto, in collaborazione con il Magistrato delle Contrade, alle popolazioni terremotate. I biglietti possono essere acquistati al costo di € 15 offerta minima, chiamando Paola Tavanti 3395437009 o Patrizia Manganelli 3388950489 entro domenica 19 febbraio.

Domenica 5 marzo 2017, sulla pista Zeno dell’Abetone, si svolgerà la tradizionale gara di sci tra contrade, “Per Slalom & per Amore” abbiamo preso accordi con l’Hotel Appennino a Fiumalbo. Chi fosse interessato è pregato di segnarsi nel cartello in Società, segnando anche il numero di cellulare per essere contattato per il tipo di sistemazione da prenotare.Per info Fabrizio Cencioni 3482824962 oppure 3341103005.
AntennaRadioEsse

avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

“Cena dello Sport” e festa in maschera in contrada

Messaggio  jabru il Mar Feb 21, 2017 8:31 pm

Tanti appuntamenti sono in programma nella contrada del Bruco nei prossimi giorni. Si comincia Venerdì 24 “Cena dello Sport”. Durante la serata verrà consegnata una pergamena a ciascun atleta che ha indossato la maglia del gruppo Sportivo in occasione di manifestazioni sportive fra Contrade. Per le prenotazioni segnarsi nel cartello in bacheca o a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di giovedì 23, specificando anche il numero dei bambini se presenti. Per Soci e famiglia.

Domenica 26 non puoi mancare!!! Dalle 16.00 alle 19.00 festa mascherata nella nobile!!! ….E per giunta doppia festa….sia per i bambini più piccoli per i quali non mancheranno i giochi, sfilate di maschere, truccatori, coriandoli e stelle filanti….. che per quelli grandi che potranno beneficiare di una stanza tutta loro. Sempre per i più grandi da una certa ora in poi… ceralacca!!!!! Chiaramente merenda per tutti!!!!! Vi aspettiamo!!!! P.S. OBBLIGO ESSERE MASCHERATI. Per Soci e famiglia

Venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 marzo al Teatro dei Rozzi il Coordinamento delle Donne di Contrada terrà la rappresentazione della commedia in 2 atti “A spasso nel tempo 4 salti nella storia”. L’incasso verrà devoluto, in collaborazione con il Magistrato delle Contrade, alle popolazioni terremotate. I biglietti possono essere acquistati al costo di € 15 offerta minima, chiamando Paola Tavanti 3395437009 o Patrizia Manganelli 3388950489 entro domenica 19 febbraio.

Domenica 5 marzo 2017, sulla pista Zeno dell’Abetone, si svolgerà la tradizionale gara di sci tra contrade, “Per Slalom & per Amore” abbiamo preso accordi con l’Hotel Appennino a Fiumalbo. Chi fosse interessato è pregato di segnarsi nel cartello in Società, segnando anche il numero di cellulare per essere contattato per il tipo di sistemazione da prenotare.Per info Fabrizio Cencioni 3482824962 oppure 3341103005.
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Prossimi appuntamenti

Messaggio  jabru il Dom Apr 09, 2017 1:48 pm

La commissione elettorale di contrada riceverà il popolo a partire da lunedì 27 tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 21 alle 23.30 presso la sala Roy. I contradaioli potranno anche segnarsi nel cartello affisso in società
Venerdì 7 pizza in Società. Per le prenotazioni segnarsi nel cartello in bacheca o a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di giovedì 6. Per Soci e famiglia.
Il Gruppo Sportivo “BARBICONE” organizza DOMENICA 9 APRILE la consueta gara di pesca alla trota “XXV TROFEO MAURO STOPPONI” presso il lago dell’ACQUA BORRA, località Casetta. La gara avrà inizio alle ore 8,15 e si svolgerà in due frazioni con termine finale alle ore 13,00.

Nell’intervallo tra le due frazioni ci sarà un abbondante colazione sia per i partecipanti che per gli altri contradaioli.

Per chi volesse partecipare solo al pranzo è obbligatorio l’acquisto della tessera che saranno in vendita in Società venerdì 24 e 31 marzo ed i giorni 5/6/7 aprile dalle ore 21,30 alle 23,00. Per partecipare alla gara segnarsi nel cartello in società oppure inviare una mail a segreteria@nobilcontradadelbruco.it nel termine ultimo del 5 aprile.

Per info contattare 3482824962 Fabrizio Cencioni o 3460907833 Leonardo Leccardi.

Martedì 18 aprile cenino con il Capitano in Società. Per le prenotazioni segnarsi nel cartello in bacheca o a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di venerdì 14
Lunedì 17 aprile II edizione “Poggi & Buche” per info e iscrizioni contattare Fabrizio Cencioni 3482824962 oppure fabrizio_cencioni@virgilio.it
Corsi Alfieri e Tamburini si terranno tutti i Lunedì e Mercoledì dalle 18:00 alle 19:30 e il Venerdì dalle 18:30 alle 20:00.

AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

«Fantini, l’idea è di ampliare la rosa. Guardo anche a Mari e Jonatan»

Messaggio  jabru il Mer Apr 26, 2017 5:54 pm

Siena, 26 aprile 2017 - CAPITANO del Bruco Simone Manganelli, in questi mesi alla guida dello staff Palio cosa ha visto?

«Che ci sono molti cavalli interessanti dei ragazzi che lo sono altrettanto».

Qualche nome?

«Mi sembra prematuro anche perché ci sono stati pochi appuntamenti e un solo Monticiano. Però registro buone prospettive».

L’idea di allargare il campo di azione anche verso Andrea Mari, annunciata a inizio mandato, è stata attuata?

«Certo. Non abbiamo alcuna preclusione per Andrea e neppure per Jonatan Bartoletti. Ciò che ho dettom il primo giorno lo ribadisco anche oggi. Abbiamo approfondito i rapporti, non esiste alcuna chiusura nei confronti di entrambi pur conservando, ovviamente, ormai da qualche tempo, una bella intesa con Giovanni Atzeni. E’ evidente che il Bruco deve guardare a 360 gradi perché ha una condizione particolare e deve cercare di ‘fare’ il Palio».
La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Eletto il Rettore

Messaggio  jabru il Lun Mag 01, 2017 8:20 pm

Gianni Morelli è il nuovo Rettore del Bruco
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

"Bruco, queste ceramiche raccontano la storia del nostro popolo"

Messaggio  jabru il Mar Giu 20, 2017 7:48 pm

«FERMI! Fermi! Non li toccate». Se non fosse stato per l’intuito di Letizia Galli, allora ventenne, un pezzo di storia del Bruco non potrebbe ora essere raccontato. E far parte del Museo della Contrada. L’avrebbero buttato via insieme ai resti degli scavi nel sotto chiesa svolti nel 1979. Così i contradaioli e gli amici della storica dell’arte di via del Comune, prematuramente scomparsa nel 2013 a 58 anni, li hanno battezzati affettuosamente i «Cocci di Letizia». Ottocento frammenti di ceramica che appartengono ad un periodo compreso fra 1300 e 1800. «Reperti che testimoniano la storia materiale della gente del Bruco. I più belli venivano utilizzati per i banchetti, splendido il piatto in stile compendiario del XVII secolo», racconta Narcisa Fargnoli, nome illustre della Soprintendenza. C’è anche lei nel gruppo di amici e di appassionati cultori delle eccellenze di Siena che, nel ventre della Contrada, hanno voluto rendere omaggio a Letizia. «E’ stato realizzato un volume, che sarà presentato il 6 luglio per la festa titolare, ora che i pezzi sono stati catalogati e fotografati, ultimando il lavoro in larga parte svolto da Letizia. Non tutti conoscevano il suo impegno quotidiano – spiega il rettore di via del Comune Gianni Morelli –, le ricerche d’archivio (quello del Bruco le è stato intitolato, ndr) nelle quali univa l’amore per la Contrada, sua seconda famiglia, e quello per l’indagine».
La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Bruco: visita guidata alla mostra “Siena dal ‘200 al ‘400” La collezione Salini

Messaggio  jabru il Lun Ago 28, 2017 7:20 pm

La Contrada organizza due visite, entrambe con guida (Serena Bazzotti, Lucia Pelosi) alla mostra “Siena dal ‘200 al ‘400” La collezione Salini. I gruppi non potranno essere superiori alle 15 persone, prenotazione obbligatoria, ingresso gratuito. La prima data sarà sabato 2 settembre p. v. inizio ore 17,00, il ritrovo è fissato per le ore 16,45 davanti a Palazzo Comunale. La seconda data sarà Domenica 10 settembre p.v. con inizio alle ore 10,00, il ritrovo è fissato per le ore 9,45 davanti a Palazzo Comunale. Chi è interessato può inviare una mail a segreteria@nobilcontradadelbruco.it oppure chiamare Roberto Cappelli o Luca Principi

Venerdì 22 settembre alle ore 20.15 nei locali della Società si terrà la Cena del Servizio del Bao Bello, la cena sarà gratuita per chi ha effettuato il servizio. Si chiede di segnarsi nel cartello in bacheca o per mail a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12 di giovedì 21
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Bruco: 15° Rassegna del Sonetto Contradaiolo

Messaggio  jabru il Mer Set 13, 2017 6:19 pm

Venerdì 15 settembre, in occasione della 15° Rassegna del Sonetto Contradaiolo, cenino in Società. Per le prenotazioni segnarsi nel cartello in bacheca o inviare una mail a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di Giovedì 14.

Venerdì 22 settembre alle ore 20.15 nei locali della Società si terrà la Cena del Servizio del Bao Bello, la cena sarà gratuita per chi ha effettuato il servizio. Si chiede di segnarsi nel cartello in bacheca o per mail a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12 di giovedì 21.
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7386
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da Via del Comune

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum