Da Via del Comune

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

E’ scomparso Manrico Pelosi, avvocato e grande brucaiolo

Messaggio  jabru il Mer Dic 27, 2017 7:54 pm

Siena, 27 dicembre 2017 - E’ SCOMPARSO l’avvocato Manrico Pelosi, noto civilista e grande brucaiolo. Un lutto che ha colpito la città e la Contrada di via del Comune quando si apprestava a vivere la serenità del Natale, il 23 dicembre. Aveva 63 anni. E contro la malattia improvvisa ha combattuto con grinta, come aveva fatto del resto in tante battaglie. Compresa quella condotta insieme ad alcuni colleghi, Fabio Pisillo e Pietro Dinoi per esempio, quando negli anni ’90 fu il faro del ‘sindacato degli avvocati’ a Siena. Lo scopo dell’associazione era quello di tutelare gli interessi professionali, morali ed economici della categoria, oltre che di cooperare all’efficienza degli uffici giudiziari.

AVEVA lo studio in via Malta, insieme alla collega Graziana Bonucci. «Sono stata la sua prima praticante – ricorda con affetto – e dal 2000 ci siamo associati. Manrico poteva sembrare un po’ burbero, invece era molto affabile. Disponibilissimo e con un grande senso dell’ironia. Eravamo come una famiglia». Si occupava soprattutto di civile, ma anche del penale quando serviva.
La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7779
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Bruco, cena di premiazione del Torneo di Tennis fra Contrade

Messaggio  jabru il Mer Gen 10, 2018 6:53 pm

Venerdì 12 Gennaio Cena di premiazione della X edizione del Torneo di Tennis fra Contrade “Stefano Landi”. Per le prenotazioni segnarsi nel cartello in bacheca o inviando una mail a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it entro le ore 12:00 di giovedì 11 Gennaio. Per Soci e famiglia

Mercoledì 17 gennaio alle ore 19,20 si terrà la Benedizione della Stalla con un brindisi al termine, a seguire cena in Società. Tessere in vendita da domani fino alle ore 13,00 di Martedì 16 Gennaio, presso la Tabaccheria Pisani e l’Edicola Boldrini oppure chiamando Nilo Valenti (cellulare 391 7536335).

Venerdì 19 Gennaio “80′ Febbre”. Per le prenotazioni scrivere a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it dal 9/01 al 17/01 ore 20:00. La vendita delle tessere avverrà il 17 e il 18 Gennaio in Società dalle ore 21.30 fino alle 00:00. Per Soci e famiglia.

AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7779
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

“Baobello Invernale”

Messaggio  jabru il Mar Feb 20, 2018 9:21 pm

I giorni 22-23-24 Febbraio si terrà, presso i locali della Società, il Baobello Invernale. Cena con prenotazione obbligatoria entro le ore 18:00 del giorno precedente. Per la Discosteria di Sabato 24 dovrà essere comunicato un nome e un numero di riferimento al fine di agevolare l’organizzazione per la disposizione dei tavoli.
Per le prenotazioni scrivere a prenotazioni.societa@nobilcontradadelbruco.it o chiamare al numero 3667312812. Per Soci e famiglia.
Durante il BaoBello Chef invernale, nelle serate di giovedì 22 e venerdì 23, il nostro Museo ospiterà l’inaugurazione della mostra “Cavalli e colori” di Antonello Plantamura. La mostra sarà visitabile dalla 19,00 alle 22,00.
Il giorno 4 Marzo 2018, la Domenica mattina alle ore 10,00, visita al Comune di Siena: Ore 09,30 ritrovo nel Bruco, ore 10,00 tutti davanti al Cortile del Podestà, visita dell’ Entrone (colonne cavalli) e ingresso al Museo dove effettueremo, nella Sala del Concistoro, la simulazione dell’estrazione a sorte delle Contrade, ore 10,45 faremo un passaggio veloce nella sala della Pace per vedere l’affresco del Buongoverno, ore 11,15 visita della sala dei Costumi della Passeggiata Storica, ore 12,00 nella sala dei Costumi dimostrazione del funzionamento della “Fiasca della Mossa”, ore 13,00 fine della visita e ritorno in Contrada dove faremo pranzo tutti insieme ai vostri genitori. Per motivi organizzativi vi invitiamo chiamare uno di questi numeri rigorosamente entro le 12,00 del 27/02/2018 chiamando Vannini Luca 3357234337, Bisogni Alessia 3382810647, Costa Alessandro 3477342658, Peluso Mirko 3382487983, Corradi Maria Rita 3337193339. Per Soci e famiglia.
Gara di sci tra contrade all’Abetone. Il gruppo Sportivo “BARBICONE” comunica che in data 4 Marzo 2018 si svolgerà la consueta gara di sci “PER SLALOM E PER AMORE” sulla pista Zeno dell’Abetone. Chi fosse interessato alla gara è pregato di comunicarlo telefonicamente a Fabrizio Cencioni 3482824962 o a Paolo Brogi. Per Soci e famiglia.
Il Gruppo Sportivo “BARBICONE” organizza DOMENICA 11 MARZO la consueta gara di pesca alla trota “XXVI TROFEO MAURO STOPPONI” presso il lago dell’ACQUA BORRA, località Casetta. Ritrovo al campo gara alle ore 7,30 e si svolgerà in due frazioni con termine finale alle ore 13,00.

Nell’intervallo tra le due frazioni ci sarà un abbondante colazione sia per i partecipanti che per gli altri contradaioli. Per chi volesse partecipare solo al pranzo è obbligatorio l’acquisto della tessera che saranno in vendita in Società venerdì 2 e sabato 3. Per partecipare alla gara segnarsi nel cartello in società nel termine ultimo del 7 marzo. Per info contattare 3341103005 o 3460907833 Leonardo Leccardi. Per Soci e famiglia.
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7779
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

rubata la bandiera a lutto della contrada del Bruco

Messaggio  jabru il Lun Mar 12, 2018 7:49 pm

Di nuovo. Un altro furto di bandiera in un rione. Un altro spregio a Siena e alle Contrade. E questa volta il gesto vile è andato oltre. Il vessillo aveva il nastro nero, con il Bruco in lutto, per la scomparsa di Mario Maccari. Una totale mancanza di rispetto per la vita e per la morte. Per la famiglia e gli amici di Mario, per un popolo che piange un suo figlio. E sì che il Bruco già lo scorso luglio aveva subito un grave oltraggio per mano di ignoti: era stata sfregiata la fontanina di Barbicone. Oggi la Contrada è «arrabbiata, sconcertata e preoccupata». A parlare è il rettore Gianni Morelli.

«Abbiamo saputo del furto ieri mattina quando ci ha chiamato il custode – spiega -. Un gesto ragionato: l’asta era appoggiata sulla porta della società, davanti alla chiesa. Non volevano essere identificati. E parlo al plurale perché la bandiera era a tre metri da terra, difficile da prendere: uno da solo non ci sarebbe riuscito. Erano più d’uno, adulti e atletici».

«Non credo sia stato un atto mirato contro il Bruco – prosegue Morelli -, ma contro il sistema, contro la tradizione. Aggravato dal fatto che si trattasse di una bandiera listata. Si sono portati via anche il nastro. Non ho parole. Un gesto che schernisce il dolore». Una vergogna consumata tra le 4 (alle 3 la bandiera c’era) e le 8 del mattino. Con la complicità del buio e poca gente in giro: ogni attività, in Contrada, era stata annullata. Immediata ieri mattina la denuncia ai Carabinieri di San Francesco.

«Con loro abbiamo un rapporto di collaborazione – afferma il rettore -: non solo per lo sfregio alla fontanina, ma anche per le brutte frequentazioni di San Francesco e degli Orti degli Orbachi. E’ giusto dirlo. La speranza è che vengano presto messe sul territorio telecamere: con il Comune l’accordo già c’è, ci siamo venuti incontro anche dal punto di vista economico. Siamo in attesa: sono dispiaciuto, ma anche preoccupato, perché gli animi si sono inaspriti e il rischio è grosso. Non credo comunque si sia trattato di un senese. Non posso crederlo».

La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7779
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Fontanina del Bruco, riparata la spada di Barbicone

Messaggio  jabru il Sab Lug 07, 2018 8:16 pm


Sopralluogo del sindaco De Mossi, del vice Corsi e del comandante della Municipale. È caccia ai vandali
È stata rapidamente ripristinata la spada della statua di Barbicone nella fontana del Bruco, oggetto di un nuovo atto vandalico. Sul posto sono arrivati per un sopralluogo il sindaco De Mossi, il vice Corsi e il comandante della municipale Rinaldi, accompagnati dal rettore Morelli. Contrada del Bruco che si appresta ai battesimi del pomeriggio e alla Festa Titolare.

Ignoti si sono divertiti a prendere di mira la spada, piegandola: un intervento lampo di restauro l’ha rimessa a nuovo. Le forze dell’ordine si occuperanno ora di rintracciare i vandali grazie alle immagini della videosorveglianza.

“Ciò che è accaduto rappresenta una grave offesa contro la Nobil Contrada del Bruco – ha detto il sindaco – ma anche contro tutte le Contrade e contro le nostre tradizioni. L’amministrazione comunale – ha detto il Sindaco – auspica che grazie alle telecamere di sorveglianza installate in collaborazione con la Nobil Contrada del Bruco venga al più presto identificato l’autore dell’atto vandalico, assicurando la massima attenzione del Comune perché questi episodi non accadano più nella nostra città. Valuteremo se sussistono gli estremi perché anche il Comune di Siena possa sporgere denuncia così come ha già fatto la Nobil Contrada del Bruco”
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7779
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Da Via del Comune

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum