Palio agosto 2017

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

riunione straordinaria con i capitani in Comune

Messaggio  jabru il Lun Ago 14, 2017 8:42 pm

Definita una scaletta per evitare "incroci" tra le Contrade


SIENA. Dopo la seconda prova, i capitani delle 10 contrade sono stati convocati in Comune per una riunione straordinaria, di cui non si conosce il contenuto.


Aggiornamento ore 14

Dopo i problemi creatisi per la ravvicinata assegnazione dei cavalli di Lupa e Torre, che ha provocato “contatti” tra la coda della contrada bianconera (composta per lo più da donne e bambini) e i torraioli entusiasti per aver avuto in sorte il “bombolone”, il sindaco Bruno Valentini, ha comunicato ai capitani che è stata preparata una scaletta per scandire i tempi di uscita dei vari gruppi ed evitare incontri/scontri tra tutte le consorelle. Si comincia stasera con la terza prova. I capitani hanno risposto positivamente all’invito del sindaco di far rispettare la nuova “norma”.
ilcittadinoonline
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

all'Aquila la terza prova

Messaggio  jabru il Lun Ago 14, 2017 8:45 pm

E' stata la contrada dell'Aquila con Giuseppe Zedde detto Gingillo su Rocco Ro a vincere la terza prova del Palio dell'Assunta, disputata il 14 agosto 2017 alle 19.
Prova sempre in testa per il binomio dell'Aquila dopo una mossa non semplice, con l'Oca di rincorsa e il cavallo del Bruco S'Othieresu, montato da Gigi Bruscelli detto Trecciolino, che è stato protagonista di diverse impennate.
Corriere di Siena


Ultima modifica di jabru il Lun Ago 14, 2017 8:50 pm, modificato 1 volta
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L'AQUILA VINCE LA TERZA PROVA

Messaggio  jabru il Lun Ago 14, 2017 8:47 pm

Vittoria per Gingillo e Rocco Ro nella prova di questa sera; domani mattina di nuovo sul tufo


Una mossa non rapidissima con un allineamento non tra i più semplici, il cavallo del Bruco che si alza più volte prima che l’Oca entri e si possa andare anche per questa terza prova. Escono benissimo dai canapi Istrice e Valdimontone, con l’Onda, la Selva e soprattutto l’Aquila che dal primo posto al canape sfrutta al meglio la traiettoria bassa per andare in testa. A San Martino gira prima l’Aquila, seguita da Selva, Valdimontone e Onda. Gingillo spinge forte Rocco Ro anche per tutto il secondo giro, seguito da Andrea Coghe che fa ben galoppare Quasimodo di Gallura e la Lupa che prova uno spunto al secondo San Martino. L’Aquila mantiene saldamente la testa, va a doppiare nel terzo giro prima la Chiocciola e il Valdimontone (che avevano rallentato vistosamente la propria andatura) e va a vincere la terza prova. Domani mattina si torna sul tufo, con l’ordine al canape inverso rispetto a questa sera, domani sera la Prova Generale le consuete cene in attesa di mercoledì 16, in attesa del Palio.
OKSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il Mangia d’Oro Vittoria Doretti: “Non so se saprò trattenere l’emozione”

Messaggio  jabru il Lun Ago 14, 2017 8:54 pm

“Credo che metterà a dura prova la mia fama di essere una donna fredda che sa controllare l’emozione. Per fortuna non devo parlare, perchè temo che sarà un momento molto toccante”. La voce di Vittoria Doretti, che domani sarà insignita del Mangia d’Oro 2017 nella cerimonia che si svolgerà come di consueto al Teatro dei Rinnovati, tradisce già oggi, al pensiero, un po’ di commozione. “Ho sentito l’abbraccio di tutta Siena – prosegue – e all’interno di quel teatro ci sarà tutto il mio passato: dagli amici dell’asilo a quelli dell’Università, tutte le esperienze che ho fatto nei centri e nelle associazioni. E soprattutto ci saranno i miei figli…”
An tennaRadioesse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

alla Selva la quarta prova

Messaggio  jabru il Mar Ago 15, 2017 10:26 am

L'ordine ai canapi ha seguito l'ordine inverso rispetto a quello di assegnazione: Oca, Chiocciola, Torre, Lupa, Istrice, Valdimontone, Bruco, Onda, Selva e Aquila di rincorsa

I PROVA PALIO 16 AGO 2017 (43)Si è corsa questa mattina, martedì 15 agosto, con uscita dei cavalli dal Cortile del Podestà alle ore 9, la quarta prova del Palio di Siena del 16 agosto 2017 che si corre in onore della Madonna Assunta ed il cui Drappellone, realizzato dall'artista anglo-americana Sinta Tantra, è dedicato al bicentenario della nascita di Giovanni Duprè.

La prova è stata vinta dalla Contrada della Selva con Andrea Coghe detto Tempesta.

L'ordine di ingresso tra i canapi è stato invertito rispetto a quello di assegnazione: Oca, Chiocciola, Torre, Lupa, Istrice, Valdimontone, Bruco, Onda, Selva e Aquila di rincorsa.

Dopo che il mossiere Fabio Magni ha fatto uscire i cavalli dai canapi per tranquillizzarli, seconda mossa rapida con ottimo spunto al via di Chiocciola, Onda, Istrice e Torre.
Oca davanti al primo San Martino, poi passa la Chiocciola che fa tutto il secondo giro in testa.
Al terzo giro passa davanti la Selva che va ad aggiudicarsi la quarta prova con Andrea Coghe detto Tempesta.

Ricordiamo che la prima prova è stata vinta dalla Contrada dell'Onda, la seconda dall'Oca e la terza dall'Aquila.

Questa sera, alle 19.15, si correrà la prova generale con l'ordine ai canapi seguirà quello di orecchio all'atto del sorteggio: Onda, Istrice, Lupa, Oca, Aquila, Bruco, Torre, Selva, Valdimontone e Chiocciola di rincorsa.

La prova sarà preceduta dalla tradizionale carica del drappello dei Carabinieri a cavallo.


L'ordine di ingresso tra i canapi della quarta prova
(contrada, nome cavallo, sesso, età, manto, proprietario;
nome fantino, soprannome)

Oca OCA - RENALZOS - C 7 baio - Marcello Roti
Walter Pusceddu detto Bighino
Chiocciola CHIOCCIOLA - SOLO TUO DUE - C 6 sauro - Chiara Falciani
Elias Mannucci detto Turbine
Torre TORRE - POLONSKI - C 9 sauro - Mark Harris Getty
Andrea Mari detto Brio
Lupa LUPA - QUORE DE SEDINI - C 8 baio - Salvatore Panebianco
Giosuè Carboni detto Carburo
Istrice ISTRICE - MOROSITA PRIMA - F 12 baio oscuro - Fabrizio Brogi
Giovanni Atzeni detto Tittia
Valdimontone VALDIMONTONE - SARBANA - F 6 baio - Simone Giraldi
Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
Bruco BRUCO - S'OTHIERESU - C 6 sauro - Mark Harris Getty
Luigi Bruschelli detto Trecciolino
Onda ONDA - PORTO ALABE - C 9 sauro - Fabrizio Brogi
Carlo Sanna detto Brigante
Selva SELVA - QUASIMODO DI GALLURA - C 8 sauro - Luigi Bruschelli
Andrea Coghe detto Tempesta
RINCORSA Aquila AQUILA - ROCCO RO - C 7 baio - Mario Vannini
Giuseppe Zedde detto Gingillo
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

QUARTA PROVA, L'ORDINE AI CANAPI

Messaggio  jabru il Mar Ago 15, 2017 10:28 am

Oca prima a entrare, Aquila di rincorsa


CONTRADA CAVALLO FANTINO
Oca Renalzos Valter Pusceddu (Bighino)
Chiocciola Solo Tue Due Elias Mannucci (Turbine)
Torre Morsita Prima Andrea Mari (Brio)
Lupa Quore De Sedini Giosuè Carboni (Carburo)
Istrice Polonski Giovanni Atzeni (Tittia)
Valdimontone Sarbana Jonatan Bartoletti (Scompiglio)
Bruco S'Othieresu Gigi Bruschelli (Trecciolino)
Onda Porto Alabe Carlo Sanna (Brigante)
Selva Quasimodo di Gallura Andrea Coghe (Tempesta)
R. Aquila Rocco Ro Giuseppe Zedde (Gingillo)


La Selva Andrea Coghe su Quasimodo di Gallura vincono la quarta prova.
OKSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

la Selva si aggiudica la quarta prova

Messaggio  jabru il Mar Ago 15, 2017 11:50 am

Quarta prova con tutte le monte confermate, c’è anche Carburo, rassicurato dai controlli al pronto soccorso delle Scotte dopo la botta rimediata ieri ontro un colonnino.


Le contrade entrano in ordine inverso rispetto a quello di assegnazione: Oca, Chiocciola, Torre, Lupa, Istrice, Valdimontone, Bruco, Onda, Selva e Aquila di rincorsa

Contrade tra i canapi con un po’ di confusione, Polonski continua ad avere in odio la posizione al canape e Brio lo tiene in retrovia; il Bruco è molto più calmo di ieri sera. Magni manda fuori tutti. Rientro rapido tra i canapi, con allinamento accettabile (esclusa la Torre), l’Aquila entra e schizzano via Oca e Chiocciola, a San Martino l’Oca lascia il primo posto alla Chiocciola che prova on buon tempo di galoppo. Mentre tutti provano i propri barberi e poi rallentano, la Selva alza il ritmo e, dopo aver superato la Chiocciola, prosegue a buona andatura e si presenta prima al bandierino.
iilcittadinoonine
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

"Massima sicurezza ma senza influire sul rito"

Messaggio  jabru il Mar Ago 15, 2017 11:53 am

Conto alla rovescia per il Palio dell'Assunta a Siena (diretta su RaiDue mercoledì 16 agosto dalle 18,15). Proseguono le prove: la quarta l'ha vinta la Selva (FOTO), le prime tre sono andate rispettivamente a Oca, Onda e Aquila.

Intanto il questore di Siena, Maurizio Piccolotti, spiega la situazione dal punto di vista della sicurezza. "Garantire il massimo della sicurezza senza interferire nei ritmi del Palio". Imponente il dispositivo messo a punto da tutte le forze dell’ordine, che replica in gran parte quanto messo in pratica a luglio con alcune novità. Tra queste, la presenza nella Conchiglia di tre gruppi di intervento, composti da personale in divisa e in borghese. «È un altro elemento che deve servire ad aumentare la percezione di sicurezza, oltre alla capacità di intervento rapido qualora ce ne fosse bisogno», spiega il questore.

Cosa risponde a chi teme il rischio di una militarizzazione del Palio?

«Che il nostro obiettivo è l’esatto contrario. Una presenza capillare ma discreta vuole aumentare la percezione di sicurezza. Tutti gli operatori sul campo sono informati a fondo dei tempi, delle gestualità, di come viene vissuto ogni momento del Palio. A luglio credo si sia visto e ce lo ha riconosciuto anche il mondo delle Contrade».

Quante persone saranno impegnate?

«A luglio nei quattro giorni sono state circa 1.600, credo che alla fine saremo sugli stessi livelli. Il meccanismo è confermato: controlli nelle vie di accesso alla città, poi nelle zone sensibili del centro e attenzione massima alla Piazza, con perquisizioni e metal detector agli ingressi. Presenti anche i reparti speciali, come i tiratori scelti o i reparti antiesplosivi, che si inseriscono nella logica di coprire ogni possibile necessità».

Sarà questo il modello valido anche per il futuro?

«Non si può dire, perché siamo sottoposti a un’evoluzione continua, sia per l’esperienza acquisita sia per il cambiamento delle normative. Anche il Palio, del resto, è una realtà dinamica che ha sempre saputo adeguarsi all’attualità. Per questo il nostro è un approccio calibrato per non interferire in alcun modo o essere inutilmente ingombranti. Sono fiducioso che avremo gli stessi risultati positivi di luglio».
La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

QUARTA PROVA, VINCE LA SELVA IN SOLITARIA

Messaggio  jabru il Mar Ago 15, 2017 11:57 am

La Selva con Andrea Coghe su Quasimodo di Gallura vince la quarta prova del Palio dell'Assunta. Ordine ai canapi invertito rispetto a quello di ieri sera. Questa mattina c'è più tranquillità tra i canapi. S'Othieresu si domostra sicuramente più calmo rispetto alla terza prova, mentre Polonski montato da Brio continua a stare nelle retrovie senza mettere il petto sul canape. Quando l'Aquila, di ricorsa entra, dopo che il mossiere Magni ha fatto uscire tutti dai canapi, Chiocciola, Onda, Istrice e Torre scattano con un ottimo spunto. Al primo San Martino l'Oca passa in testa, superata poi dalla Chiocciola, con Elias Mannucci che fa girare a forte velocità Solo Tue Due per un giro. Al terzo giro passa davanti la Selva che stacca tutti e va ad aggiudicarsi la prova in solitaria.
OKSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La Selva vince la quarta prova

Messaggio  jabru il Mar Ago 15, 2017 11:59 am

La Selva con Andrea Coghe detto Tempesta su Quasimodo di Gallura, ha vinto la quarta prova del palio di agosto, Tutte confermate le accoppiate, smentite le voci circolate nella notte di un avvicendamento nella Lupa per la quasi caduta di Carburo durante la prova di ieri sera al secondo San Martino. Alla mossa si sono registrati meno problemi rispetto a ieri, S’Othieresu il cavallo del Bruco è apparso più tranquillo, anche se ha accennato comunque qualche intemperanza. E se ieri sera era stata Sarbana a fare paura scalciando, stamani ad alzare il posteriore un paio di volte è stata Morosita, senza conseguenze per fortuna. Al momento dell’abbassamento dei canapi Chiocciola e Oca sono state le prime a fiancare, seguite da Istrice e Onda. Anche la Torre ha colto un ottimo tempo di mossa, nonostante Polonski abbia confermato il suo rifiuto a stare con il petto sul canape e pur partendo da dietro è sfilata via terza. E’ l’Oca a girare davanti a tutti al primo San Martino, lasciando poi la testa alla Chiocciola che la sorpassa davanti alla Cappella. Solu Tue Due e Turbine conducono fino al secondo giro, quando, all’altezza della mossa, passa in testa la Selva che fa praticamente un assolo per tutto il terzo giro e vince la prova.

AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

prova generale

Messaggio  jabru il Mar Ago 15, 2017 8:59 pm


L'ordine ai canapi ha seguito quello di orecchio all'atto del sorteggio: Onda, Istrice, Lupa, Oca, Aquila, Bruco, Torre, Selva, Valdimontone e Chiocciola di rincorsa
La prova è stata preceduta dalla tradizionale carica del drappello dei Carabinieri a cavallo

I PROVA PALIO 16 AGO 2017 (43)Si è corsa questa sera, martedì 15 agosto, con uscita dei cavalli dal Cortile del Podestà alle ore 19.15, preceduta dalla tradizionale carica del drappello dei Carabinieri a cavallo, la prova generale del Palio di Siena del 16 agosto 2017 che si corre in onore della Madonna Assunta ed il cui Drappellone, realizzato dall'artista anglo-americana Sinta Tantra, è dedicato al bicentenario della nascita di Giovanni Duprè.

La prova è stata vinta dalla Contrada della Selva con Andrea Coghe detto Tempesta su Quasimodo di Gallura.

L'ordine ai canapi ha seguito quello di orecchio all'atto del sorteggio: Onda, Istrice, Lupa, Oca, Aquila, Bruco, Torre, Selva, Valdimontone e Chiocciola di rincorsa.

Agli ordini del mossiere Fabio Magni, prima mossa non valida: una forzatura del cavallo della Torre, che continua nei problemi in fase di allineamento, ha costretto il mossiere ad abbassare il canape ed invalidare la mossa.

Al secondo allineamento, partenza immediata con un'ottimo spunto di Valdimontone, Onda e Aquila. Montone prima a San Martino davanti all'Onda. Al secondo giro la Selva prende la prima posizione passando all'esterno e conducendo in testa per tutto il terzo giro. Ultimo giro al trotto con la Selva che va a vincere la prova generale con Andrea Coghe detto Tempesta su Quasimodo di Gallura.

Ricordiamo che la prima prova è stata vinta dalla Contrada dell'Onda, la seconda dall'Oca, la terza dall'Aquila e la quarta dalla Selva.

Da segnalare che nel corso della carica del drappello dei Carabiniere, la caduta di un cavaliere che è stato trasportato fuori dalla Piazza in barella.

Domani mattina, alle 9, dopo la tradizionale Messa del Fantino che si terrà nella Cappella adiacente al Palazzo Comunale alle 7.30, si correrà la provaccia con l'ordine ai canapi invertito rispetto a quello di questa sera: Chiocciola, Valdimontone, Selva, Torre, Bruco, Aquila, Oca, Lupa, Istrice e Onda di rincorsa.
SenaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

il bilancio della terza giornata

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 9:53 am



Si stanno svolgendo in tutte le 17 contrade le cene propiziatorie della prova generale, momento importante e significativo per tutti i contradaioli.

L'attesa si fa sempre più snervante perchè il momento cruciale si avvicina e tra poche ore conosceremo l'esito di un Palio incerto e probabilmente molto combattuto.

La terza giornata se ne va così in archivio lasciandoci in dote altri spunti di riflessione. Stamani è arrivata la richiesta di esenzione dalla prova della Lupa, che dopo l'urto a San Martino di ieri sera sembra aver subito qualche piccola ripercussione, risolta per il fantino con un bell'ematoma e speriamo anche per il cavallo che questa mattina (dopo il no all'esenzione) ha effettuato una prova a passo. Da segnalare l'ottima partenza di Chiocciola e Oca, due accoppiate sulla carta non tra le favorite, ma quanto meno “da sviluppo”.

Venendo alla prova generale di poco fa, anticipata dai Carabinieri a cavallo (caduta speriamo senza conseguenze per un componente del drappello) dopo l'annullamento di luglio, ci sono veramente poche annotazioni da fare. La Selva ha vinto la prova, seguita dal Bruco che ha provato un giro ad andatura un po' più elevata. Per il resto niente da segnalare, se non l'ottima partenza dalla nona posizione del Montone, che ha girato primo a San Martino confermando le ottime doti di Sarbana. Tutte le altre contrade hanno effettuato 3 giri poco più che al passo, non impegnando i cavalli. Alla mossa le consuete intemperanze del Bruco, che a dire il vero questa mattina sembravano risolte, mentre la Torre, ormai come di consueto, è partita in seconda fila. Sarà per cercare di evitare il contatto con l'Oca oppure per non stressare Polonski nella ricerca del contatto con il canape? Tra poco meno di 24 ore avremo tutte le risposte...
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

la Selva vince la prova generale

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 9:58 am

La carica dei Carabinieri, una prova generale anche per i cavalieri dell’Arma, ha suscitato il consueto entusiasmo. Un incidente, però, è accaduto ad uno dei Carabinieri che è caduto sul tufo ed è stato soccorso dal 118 e trasportato fuori in barella.

La prova generale del Palio mostra cavalli un po’ più nervosi con, al solito Bruco che impenna e Torre che non sta al canape. La Chiocciola, di rincorsa, è inchiodata al verrocchimo in attesa di dare la mossa, ma poiché l’allineamento è inesistente, non si sposta. La Torre improvvisamente forza il canape e Magni è pronto ad abbassarlo. Si rientra. Allineamento decente, la Chiocciola entra e Valdimontone e Onda partono al gran galoppo, da dietro rinviene forte anche la Selva che passa in testa e ci resta fino alla fine.
ilcittadinoonlie
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

enedetta racconta il mossiere Fabio Magni

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 10:01 am

Un vulcano. Non pensate di trovarla alle trifore del Comune o a una delle finestre istituzionali che si affacciano sulla Piazza. Lei se ne sta in un angolo, all’Entrone. Scatta foto, fa video. Le manda alle amiche più strette. E quando i cavalli escono, com’è successo ieri sera per la prova generale, continua a riprenderli senza nessun timore. In prima fila.

SPONSORIZZATO
Il vulcano in questione è Benedetta Sommariva, la moglie del mossiere Fabio Magni. «Cosa dice mio marito all’ultimo momento, prima che salga sul verrocchio? Guarda che io e Fabio abbiamo un rapporto meraviglioso. Ci parliamo chiaro. Se lui ha qualsiasi nervosismo, che ogni volta è diverso, dieci minuti prima del Palio mi guarda, dà un bacio e dice ciao. Ha bisogno dei suoi tempi. La concentrazione la trova in solitudine. Mi saluta e basta. E anche in albergo se ha voglia di parlare del Palio affronta l’argomento, altrimenti preferisce chiacchierare dei nostri cavalli, delle altre cose», racconta la signora Magni. «Guarda, ci tengo a dirlo che gli infonde serenità Enzo (Giorgi, il vice mossiere, ndr). Vuole stare con lui. E’ molto bravo».

Come riesce a concentrarsi Fabio Magni?
«Ha fatto le Olimpiadi, è abituato. Gli viene naturale trovarla quando sale sul verrocchio. Per lui non c’è nessuno intorno. Riesce ad intuire le intenzioni dei fantini, a guardare la rincorsa. Non è un veggente ma un uomo di cavalli e a volte comprende, ripeto, in anticipo le sensazioni. Sul verrocchio si sente a proprio agio. E vuole fare bene per tutti, dando pari opportunità».

Non si accorge neppure degli insulti che, inevitabilmente, arrivano?
«Non se la prende. In fondo hanno ragione, dice, è la loro festa».

La moglie quando sente quella raffica di invettive cosa prova?
«Sono nata da una grande amazzone che qualche volta quando tornava dalle Cascine, a Pisa a San Rossore, dalle corse al galoppo raccontava tanti episodi. E diceva che siccome ci sono i premi in denaro, il giocatore che aveva puntato su di te e magari eri giunta seconda si lasciava andare ad insulti di ogni genere. E mamma diceva ‘fa parte del gioco’».

Il primo Palio è rimasta alle trifore, adesso è all’Entrone.
«Mi sono guadagnata lo spazio per stare fra gli addetti ai lavori. Adoro vivere la carriera in presa diretta».

Lei gira il mondo e vive fuori Siena: come viene percepito il Palio?
«Le persone intelligenti capiscono l’importanza e il valore della vostra Festa, gli invasati, come in tutte le cose, esagerano senza conoscere. Anche noi, a volte quando partecipiamo a concorsi internazionali, siamo oggetto di offese. Siamo abituati, dunque. Quando ha vinto il primo Palio Preziosa siamo potuti andare a fotografarla e io ho messo l’immagine su Facebook per far vedere come vengono trattati i cavalli a Siena. Voi fate delle cose magiche. Chi vuole capire lo comprende».
La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PALIO IN DIRETTA

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 10:07 am

15 agosto ore 20.20 - Tac per il carabiniere caduto durante la carica
Il militare caduto durante la carica dei carabinieri è stato portato all'ospedale Le Scotte dove in questi minuti viene sottoposto ad una tac e ad altri esami per capire la gravita delle lesioni riportate. La caduta potrebbe essere stata provocata da un cedimento del sottosella. Il militare non ha perso mai conoscenza.
Guarda il video della carica e della caduta del carabiniere

La caduta del carabiniere durante la carica
15 agosto ore 19.50 - La Selva vince la prova generale. Carabiniere cade durante la carica
Prova generale vinta dalla Selva. Prima dell'uscita dei dieci cavalli dall'Entrone la carica dei carabinieri ha regalato emozioni ma anche paura per la caduta di un carabiniere durante la carica. Il militare è finito sui palchi all'altezza di Fonte Gaia. Subito soccorso il carabiniere è uscito dalla Piazza tra gli applausi prima di essere trasportato al pronto soccorso del Le Scotte. A provocare la caduta potrebbe essere stato un problema al sottosella. Emozionante omaggio del drappello dei carabinieri al palco dei bambini davanti a palazzo pubblico. Onda, Istrice, Lupa, Oca, Aquila, Bruco, Torre, Selva, Valdimontone, e Chiocciola di rincorsa. La Torre, con Brio impegnato a trovare la posizione migliore Polonski, forza e il mossiere butta giù in canape. Tutto da rifare con Trecciolino alle prese con S’Othieresu che continua a impennarsi tra i canapi. Lupe e Istrice si marcano strette ma sono l'Onda e il Valdimontone a schizzare via davanti a tutti. Scompiglio e Sarbana danno una dimostrazione di forza alla Piazza girando primo davanti a tutti a San Martino. Prova il Bruco con S’Othieresu in grande spolvero e la Selva con Tempesta che si aggiudica la prova generale.
I fantini delle dieci contrade subito dopo l'uscita dall'Entrone


Il saluto dei carabinieri a cavallo ai cittini delle contrade


15 agosto ore 18.20 - Verso la prova generale: si corre alle 19.15
Tantissima gente a Siena per la prova generale che si correrà alle 19.15. I popoli delle dieci contrade si sono mosse dai rioni per raggiungere Piazza del Campo nei tempi previsti ma non è servito ad evitare ingorghi lungo le vie del centro. A breve lo scoppio del mortaretto che segnerà l'inizio delle operazioni di pulizia del tufo. La prova di stasera sarà anticipata dalla carica del drappello dei carabinieri a cavallo.

15 agosto ore 17.30 - Tutti i battezzati della Selva
Si è concluso da pochi minuti il battesimo contradaiolo. Ecco tutti i nuovi protettori della Selva. Sono 29: Zedde Elettra, Rinaldi Senio, Valentini Francesco, Perrone Giulio, Puccio Francesco, Venturini Guido, Forti Irene, Piccini Cristina, Giusti Viola, Covertino Alice, Paoli Gianmarco, Paoli Edoardo, Belli Lorenzo, Annone Rohini, Annone Rohit, Toscano Fabiana, Caporali Mathya, Vegni Marialuisa, Vegni Vittoria, Vegni Iacopo, Rappuoli Edoardo, ,Pletto Caterina, Niccolò Rossi, Migliorini Claudia, Mercadante Giuseppe, Moggi Fabiola, Alboretti Nicola, Coppola Giorgia, Rossi Giulia.


15 agosto ore 15.50 - LA SELVA SI PREPARA AI BATTESIMI
Sono fissati per le 16.45 i battesimi nella contrada della Selva. Il priore Stefano Marini darà il benvenuto a 28 muovi contradaioli. Tra i battezzati anche i nipoti di due ex priori della Selva. La cerimonia all'interno della Festa Titolare che vedrà domenica 27 il giro in città per l'omaggio alle altre contrade.
15 agosto ore 12.55 - CONCLUSA LA CERIMONIA DEL MANGIA
Si è appena conclusa la cerimonia del Mangia 2017. Il sindaco Bruno Valentini durante la solenne cerimonia svoltasi al teatro dei Rozzi, ha consegnato il “Premio Mangia 2017” a Vittoria Doretti (candidata dallo stesso primo cittadino in qualità di membro del Concistoro del Mangia); Medaglia di civica riconoscenza a Susanna Fratiglioni (candidata dall’Arciconfraternita della Misericordia di Siena e dall’Associazione Pubblica Assistenza di Siena), e a Carlo Semplici (candidato dalla Contrada Capitana dell’Onda). "Questi premi – ha detto il sindaco Bruno Valentini - sono la massima onorificenza per quei senesi che hanno avuto la capacità di eccellere nel loro ambito, mettendo a disposizione della collettività i risultati del proprio lavoro. Ambasciatori di Siena nel mondo. Il Premio Mangia che oggi assegniamo è per lo straordinario lavoro svolto negli anni dal medico senese Vittoria Doretti con il risultato storico del Codice Rosa. Un passo avanti concreto nella lotta alla violenza sulle donne, ma anche sui bambini e le altre persone discriminate. A Susanna Fratiglioni, un prestigioso riconoscimento per l’attività professionale svolta all’interno del Comune di Siena, soprattutto nel suo ruolo decisivo nella gestione del Palio, e per aver curato l’organizzazione di importanti eventi. La seconda Medaglia di Civica Riconoscenza viene consegnata ad un uomo la cui abile mano ha saputo tradurre su tela le emozioni più profonde, talvolta impercettibili, proprie dell’animo umano. Quest’uomo nobile di spirito e dotato di uno sguardo magnetico, è il pittore senese Carlo Semplici.

15 agosto ore 12.15 - CARBURO DOLORANTE MA PRONTO
Regolarmente in Piazza per la quarta prova del 15 mattina, Giosuè Carboni detto Carburo lo sarà anche nel Palio del 16 agosto. Nella prova serale del 14 il fantino della Lupa aveva riportato una contusione che aveva fatto tremare i contradaioli. Le verifiche mediche hanno escluso problemi e ci ha pensato il capitano Gabriele Gragnoli a rassicurare tutti: "Soltanto una botta".


15 agosto ore 9.20 - LA QUARTA PROVA ALLA SELVA
La Contrada della Selva ha vinto la quarta prova del Palio dell'Assunta che si correrà il 16 agosto 2017 a Siena in Piazza del Campo. Quando l'Aquila, che era di rincorsa, è entrata tra i canapi, a schizzare davanti per prime sono state Oca e Chiocciola. La Chiocciola è stata in testa per due giri, poi è passata davanti la Selva che con Andrea Coghe su Quasimodo di Gallura ha vinto la prova.
Questi gli accoppiamenti e l’allineamento tra i canapi:
Oca: Renalzos, Valter Pusceddu detto Bighino; Chiocciola: Solu Tue Due Elias, Mannucci detto Turbine; Torre: Polonski, Andrea Mari detto Brio; Lupa: Quore de Sedini, Giosué Carboni detto Carburo; Istrice: Morosita Prima, Giovanni Atzeni detto Tittia; Valdimontone: Sarbana, Jonatan Bartoletti detto Scompiglio; Bruco: S’Othieresu, Luigi Bruschelli detto Trecciolino; Onda: Porto Alabe, Carlo Sanna detto Brigante; Selva: Quasimodo di Gallura, Andrea Coghe detto Tempesta; Aquila: Rocco Ro, Giuseppe Zedde detto Gingillo.
Corriere di Sien a
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

alle 9 la provaccia

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 10:11 am

L'ordine ai canapi seguirà quello inverso di orecchio all'atto del sorteggio: Chiocciola, Valdimontone, Selva, Torre, Bruco, Aquila, Oca, Lupa, Istrice e Onda di rincorsa

PROVA GENERALE (19)Si corre questa mattina, mercoledì 16 agosto, con uscita dei cavalli dal Cortile del Podestà alle ore 9, la provaccia del Palio di Siena del 16 agosto 2017 che si corre in onore della Madonna Assunta ed il cui Drappellone, realizzato dall'artista anglo-americana Sinta Tantra, è dedicato al bicentenario della nascita di Giovanni Duprè.

L'ordine di ingresso tra i canapi sarà invertito rispetto al numero di orecchio all'atto del sorteggio: Chiocciola, Valdimontone, Selva, Torre, Bruco, Aquila, Oca, Lupa, Istrice e Onda di rincorsa.

Con rifermento all'incidente di ieri sera, quando un componente del drappello dei Carabinieri è caduto nel corso della prova generale, il comandante provinciale dei Carabinieri di Siena, colonnello Giorgio Manca, ha riferito che il cavaliere dell'Arma ha riportato una piccola frattura e questa sera non potrà essere in Piazza.

Ricordiamo che la prima prova è stata vinta dalla Contrada dell'Onda, la seconda dall'Oca, la terza dall'Aquila, mentre la quarta prova e la prova generale sono state vinte dalla Selva.


L'ordine di ingresso tra i canapi della provaccia
(contrada, nome cavallo, sesso, età, manto, proprietario;
nome fantino, soprannome)

Chiocciola CHIOCCIOLA - SOLO TUO DUE - C 6 sauro - Chiara Falciani
Elias Mannucci detto Turbine
Valdimontone VALDIMONTONE - SARBANA - F 6 baio - Simone Giraldi
Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
Selva SELVA - QUASIMODO DI GALLURA - C 8 sauro - Luigi Bruschelli
Andrea Coghe detto Tempesta
Torre TORRE - POLONSKI - C 9 sauro - Mark Harris Getty
Andrea Mari detto Brio
Bruco BRUCO - S'OTHIERESU - C 6 sauro - Mark Harris Getty
Luigi Bruschelli detto Trecciolino
Aquila AQUILA - ROCCO RO - C 7 baio - Mario Vannini
Giuseppe Zedde detto Gingillo
Oca OCA - RENALZOS - C 7 baio - Marcello Roti
Walter Pusceddu detto Bighino
Lupa LUPA - QUORE DE SEDINI - C 8 baio - Salvatore Panebianco
Giosuè Carboni detto Carburo
Istrice ISTRICE - MOROSITA PRIMA - F 12 baio oscuro - Fabrizio Brogi
Giovanni Atzeni detto Tittia
RINCORSA Onda ONDA - PORTO ALABE - C 9 sauro - Fabrizio Brogi
Carlo Sanna detto Brigante
SienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

la provaccia all'Istrice

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 10:20 am

Bookmark and Share
L'ordine ai canapi ha seguito quello inverso di orecchio all'atto del sorteggio: Chiocciola, Valdimontone, Selva, Torre, Bruco, Aquila, Oca, Lupa, Istrice e Onda di rincorsa

I PROVA PALIO 16 AGO 2017 (40)Si è corsa questa mattina, martedì 15 agosto, con uscita dei cavalli dal Cortile del Podestà alle ore 9, preceduta dalla tradizionale Messa del Fantino, la provaccia del Palio di Siena del 16 agosto 2017 che si corre in onore della Madonna Assunta ed il cui Drappellone, realizzato dall'artista anglo-americana Sinta Tantra, è dedicato al bicentenario della nascita di Giovanni Duprè.

La prova è stata vinta dalla Contrada della Selva con Andrea Coghe detto Tempesta su Quasimodo di Gallura.

L'ordine ai canapi ha seguito quello di orecchio all'atto del sorteggio: Chiocciola, Valdimontone, Selva, Torre, Bruco, Aquila, Oca, Lupa, Istrice e Onda di rincorsa.

Provaccia con la consueta sgambatura dei cavalli. Partenza immediata con ottimo spunto alla mossa di Istrice, Aquila e Chiocciola. L'Istrice davanti al primo San Martino seguito da Onda e Aquila.

Istrice che con un tempo di galoppo molto lento contiua in testa andando ad aggiudicarsi con Giovanni Atzeni detto Tittia su Morosita Prima.

Ricordiamo che la prima prova è stata vinta dalla Contrada dell'Onda, la seconda dall'Oca, la terza dall'Aquila, mentre la quarta e la prova generale dalla Selva.

Con rifermento all'incidente di ieri sera, quando un componente del drappello dei Carabinieri è caduto nel corso della prova generale, il comandante provinciale dei Carabinieri di Siena, colonnello Giorgio Manca, ha riferito che il cavaliere dell'Arma ha riportato una piccola frattura e questa sera non potrà essere in Piazza.

Il programma della giornata del Palio, proseguirà poi con la segnatura dei cavalli, la vestizione delle comparse, la benedizione dei cavalli, per terminare con il Corteo storico e la Carriera del Palio di Siena del 16 agosto che si correrà alle 19.00.


L'ordine di ingresso tra i canapi della provaccia
(contrada, nome cavallo, sesso, età, manto, proprietario;
nome fantino, soprannome)

Chiocciola CHIOCCIOLA - SOLO TUO DUE - C 6 sauro - Chiara Falciani
Elias Mannucci detto Turbine
Valdimontone VALDIMONTONE - SARBANA - F 6 baio - Simone Giraldi
Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
Selva SELVA - QUASIMODO DI GALLURA - C 8 sauro - Luigi Bruschelli
Andrea Coghe detto Tempesta
Torre TORRE - POLONSKI - C 9 sauro - Mark Harris Getty
Andrea Mari detto Brio
Bruco BRUCO - S'OTHIERESU - C 6 sauro - Mark Harris Getty
Luigi Bruschelli detto Trecciolino
Aquila AQUILA - ROCCO RO - C 7 baio - Mario Vannini
Giuseppe Zedde detto Gingillo
Oca OCA - RENALZOS - C 7 baio - Marcello Roti
Walter Pusceddu detto Bighino
Lupa LUPA - QUORE DE SEDINI - C 8 baio - Salvatore Panebianco
Giosuè Carboni detto Carburo
Istrice ISTRICE - MOROSITA PRIMA - F 12 baio oscuro - Fabrizio Brogi
Giovanni Atzeni detto Tittia
RINCORSA Onda ONDA - PORTO ALABE - C 9 sauro - Fabrizio Brogi
Carlo Sanna detto Brigante
SienFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

il borsino definitivo delle accoppiate

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 4:59 pm

La segnatura dei fantini di qualche ora fa ha reso ufficiali e definitive le 10 accoppiate che saranno ai canapi questa sera per un Palio quanto mai incerto. Nei giorni scorsi abbiamo commentato le varie prove mettendo in risalto alcuni aspetti fondamentali. Adesso, a poche ore dalla Carriera, andiamo ad individuare le nostre favorite, le possibili sorprese e le incognite di questo Palio di agosto 2017.

FAVORITE

IstriceISTRICE: Strategicamente è la favorita della Carriera. Tittia ha messo al posto giusto tutte le sue pedine e questa sera cercherà di tornare alla vittoria a due anni di distanza dall'ultima volta. La presenza della Lupa, però, rende le cose molto più complicate. Riuscirà l'Atzeni a liberarsi della marcatura di Carburo?

ValdimontoneVALDIMONTONE: E' in una situazione ideale, senza la rivale, senza pressioni e con la possibilità, per Scompiglio, di entrare di diritto nella storia del Palio. Sarbana ha già dimostrato le sue qualità in partenza, in un binomio pefertto con un partente come Bartoletti. Le varie rivalità in campo, inoltre, sembrano favorire la contrada dei Servi.

TorreTORRE: In questi giorni Brio è rimasto un po' nascosto. E' sempre partito dalla seconda fila, cercando di non stressare troppo Polonski, il cavallo che, non dimentichiamo, detiene il record della pista. Le qualità per fare un gran Palio ci sono tutte, dipenderà molto dalla strategia di Oca e Onda che non vorranno ripetere gli errori del 2015.

OUTSIDERS

AquilaAQUILA: Gingillo ha tanto da dimostrare in questo Palio, a se' stesso e a chi a luglio ha deciso di lasciarlo a piedi. Rocco Ro è un cavallo potente, ma di non facile gestione. L'Aquila però può giostrare in solitudine una corsa dove non ha niente da perdere, con altre favorite, ma nella quale può recitare il ruolo di primissima outsider.

ChiocciolaCHIOCCIOLA: Vedi sopra per quanto riguarda la seconda parte del ragionamento. Niente da perdere e situazione ideale anche per la contrada di San Marco. L'accoppiata è cresciuta nei 4 giorni: Turbine ha voglia di fare e Solu Tue Due sembra maturato rispetto a luglio. La Chiocciola può essere una sorpresa di questa Carriera.

OcaOCA: La strategia di Fontebranda appare fin troppo chiara: impedire la vittoria alla Torre. Renalzos, però, ha dimostrato di saper galoppare forte ed anche Bighino sembra aver instaurato un buon feeling con il cavallo. La mossa sarà determinante, con l'Oca che potrebbe anche ritrovarsi nel gruppo di testa al primo San Martino. In quel caso staremo a vedere...

INCOGNITE

OndaONDA: Nei 4 giorni non abbiamo notato un grande avanzamento dell'accoppiata di Malborghetto. Il cavallo lo conosciamo bene, mentre sarà interessante capire la strategia della contrada, con Brigante che potrebbe essere chiamato a fare da spalla a qualcun altro più che fermare la Torre, compito questo destinato all'Oca.

SelvaSELVA: E' stata la contrada che nei giorni scorsi ha provato di più. Tempesta ha impegnato il proprio cavallo ed ha una nuova occasione dopo quella di luglio. Oggettivamente, però, in un Palio così pieno di big, non crediamo che la Selva possa ambire alla vittoria. Potrebbe invece mettersi in mostra, questo sicuramente si.

LupaLUPA: Impedire all'Istrice di vincere il Palio: è questo l'unico e dichiarato obiettivo della contrada di Vallerozzi, pur avendo avuto in sorte un cavallo potente e molto ambito. L'urto al colonnino durante la quarta prova, inoltre, non ha aiutato. Vedremo stasera come Carburo cercherà di ostacolare Tittia ad un anno esatto di distanza dall'ultima volta.

BrucoBRUCO: Ci è sembrata l'accoppiata più in difficoltà durante le prove. Le intemperanze di S'othieresu non sono passate inosservate, così come le difficoltà di Trecciolino nel tenere questo soggetto esordiente a contatto con il canape. Non sarà un Palio semplice per il Bruco, ma senza niente da perdere e tutto da guadagnare...

LINK alla scheda realizzata dal Comune di Siena con tutte le accoppiate ed i dettagli di cavalli e fantini
SinaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

le accoppiate definitive.

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 5:01 pm

Si è svolta questa mattina, mercoledì 16 agosto, la segnatura dei fantini che disputeranno il Palio di Siena che si correrà questa sera, con uscita dei cavalli dall'entrone alle 19, in onore della Madonna Assunta ed il cui Drappellone, realizzato dall'artista anglo-americana Sinta Tantra, è dedicato al bicentenario della nascita di Giovanni Duprè.

Tutte le Contrade hanno confermato le monte viste nel corso delle prove. A partire da questo momento i fantini non potranno più essere sostituiti.

Nel pomeriggio, attorno alle 14.30 si terrà la Benedizione dei cavalli e dei fantini: dopo la vestizione della comparsa, nelle Contrade partecipanti alla corsa, avrà luogo il rito della benedizione del cavallo e del fantino nel rispettivo oratorio.

Alle 15.50 il Corteo storico partirà dalla piazza del Duomo con le Contrade che seguiranno l'ordine di trifora (Chiocciola, Selva, Oca, Valdimontone, Torre, Istrice, Onda, Lupa, Aquila e Bruco) per poi raggiungere, alle 16.50, Piazza del Campo. Prima dell'ingresso del Corteo storico si svolgerà la tradizionale carica del drappello dei Carabinieri a cavallo.

Alle 19 il drappellone sarà issato sul Palco dei Giudici mentre sarà effettua la sbandierata finale, detta "della Vittoria" dei diciassette alfieri di tutte le Contrade.


Le accoppiate definitive cavallo-fantino
delle Contrade partecipanti al
Palio di Siena del 16 agosto 2017
(contrada, nome cavallo, sesso, età, manto, proprietario;
nome fantino, soprannome)

Chiocciola CHIOCCIOLA - SOLO TUO DUE - C 6 sauro - Chiara Falciani
Elias Mannucci detto Turbine
Selva SELVA - QUASIMODO DI GALLURA - C 8 sauro - Luigi Bruschelli
Andrea Coghe detto Tempesta
Oca OCA - RENALZOS - C 7 baio - Marcello Roti
Walter Pusceddu detto Bighino
Valdimontone VALDIMONTONE - SARBANA - F 6 baio - Simone Giraldi
Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
Torre TORRE - POLONSKI - C 9 sauro - Mark Harris Getty
Andrea Mari detto Brio
Istrice ISTRICE - MOROSITA PRIMA - F 12 baio oscuro - Fabrizio Brogi
Giovanni Atzeni detto Tittia
Onda ONDA - PORTO ALABE - C 9 sauro - Fabrizio Brogi
Carlo Sanna detto Brigante
Lupa LUPA - QUORE DE SEDINI - C 8 baio - Salvatore Panebianco
Giosuè Carboni detto Carburo
Aquila AQUILA - ROCCO RO - C 7 baio - Mario Vannini
Giuseppe Zedde detto Gingillo
Bruco BRUCO - S'OTHIERESU - C 6 sauro - Mark Harris Getty
Luigi Bruschelli detto Trecciolino
SSienaFree
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La Lupa non corre il Palio

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 5:04 pm

La decisione di non correre per un problema al cavallo
La Lupa non correrà il Palio. La decisione è stata ufficializzata poco dopo le 15, successivamente ad una riunione della sedia. Pare che il cavallo Quore de Sedini abbia un problema.
RADIOsienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Sarà in Piazza il carabiniere caduto da cavallo, ma a piedi

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 5:09 pm


Il carabiniere si è fratturato la falange di un dito
Si è fratturato la falange del dito di una mano il carabiniere caduto da cavallo durante la carica in occasione della prova generale. Il militare è stato trasportato al pronto soccorso ed è stato dimesso intorno alla mezzanotte e mezzo dopo una serie di accurati accertamenti. Il carabiniere oggi, durante la carica del drappello, sarà in Pizza del Campo, in divisa ma non a cavallo. Riceverà gli onori dei colleghi al fianco del colonnello Giorgio Manca, comandante provinciale di Siena, alla mossa.
Per il colonnello Giorgio Manca sarà un saluto emozionante, in quanto l'ultimo in Piazza del Campo in veste di comandante a Siena. In autunno, infatti, lascerà Siena per un prestigioso incarico. Ma qui resterà ad abitare e farà nascere il figlio.
rad ioSIENAtv
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

si corre in nove

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 5:12 pm

Colpo di scena: sarà un Palio con nove contrade, proprio come a luglio quando venne escluso Tornasol (Tartuca) che non voleva saperne di entrare nei canapi. La Lupa stasera non sarà in Piazza con Quore montato da Carburo. La decisione è stata presa dalla commissione veterinaria nel pomeriggio dopo aver visitato il cavallo.
La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

-accoppiate-cavallofantino/

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 5:14 pm

CHIOCCIOLA
Emblema: Una chiocciola – Colori: Rosso e giallo con liste turchine
Capitano: Claudio Villani – Priore: Maurizio Tuliani
Ultima vittoria: 16 agosto 1999 con Massimo Coghe detto Massimino e Votta Votta
Vittorie: 51
cavallo SOLU TUE DUE
Castrone, sauro, 6 anni – Palii corsi 1
luglio 2017 Selva
FANTINO ELIAS MANNUCCI detto Turbine
nato a San Miniato (PI) il 30 ottobre 1991 – Palii corsi 2
luglio 2015 Leocorno
luglio 2016 Istrice

SELVA
Emblema: Un rinoceronte – Colori: Verde e arancio con liste bianche
Capitano: Alessandro Giorgi – Priore: Stefano Marini
Ultima vittoria: 17 agosto 2015 con Giovanni Atzeni detto Tittia e Polonski
Vittorie: 38
cavallo QUASIMODO DI GALLURA
Castrone, sauro, 8 anni – Palii corsi 2
agosto 2015 Chiocciola
luglio 2017 Leocorno
FANTINO ANDREA COGHE detto Tempesta
nato a Siena il 23 marzo 1989 – Palii corsi 1
luglio 2017 Selva



OCA
Emblema: Un’oca – Colori: Bianco e verde con liste rosse
Capitano: Stefano Bernardini – Governatore: Francesco Cillerai
Ultima vittoria: 2 luglio 2013 con Giovanni Atzeni detto Tittia e Guess
Vittorie: 65
cavallo RENALZOS

Castrone, baio, 7 anni – Palii corsi 2
luglio 2016 Aquila
luglio 2017 Aquila
FANTINO VALTER PUSCEDDU detto Bighino
nato a Genova il 16 aprile 1981 – Palii corsi 25
Luglio 1999 Leocorno, agosto 1999 Istrice
luglio 2000 Tartuca, settembre 2000 Civetta
luglio 2001 Tartuca, agosto 2001 Civetta
luglio 2002 Torre, agosto 2002 Leocorno
luglio 2003 Leocorno, agosto 2003 Torre
luglio 2005 Onda, agosto 2005 Selva
luglio 2006 Oca, agosto 2006 Oca
luglio 2007 Onda, agosto 2007 Onda
agosto 2008 Pantera
luglio 2009 Valdimontone
luglio 2011 Istrice, agosto 2011 Pantera
luglio 2013 Istrice
luglio 2015 Civetta, agosto 2015 Nicchio
luglio 2016 Tartuca, agosto 2016 Civetta

VALDIMONTONE
Emblema: Un montone rampante – Colori: Rosso e giallo con liste bianche
Capitano: Francesco Palazzi – Priore: Simone Bari
Ultima vittoria: 16 agosto 2012 con Jonatan Bartoletti detto Scompiglio e Lo Specialista
Vittorie: 44
cavallo SARBANA
Femmina, baio, 6 anni – Palii corsi 2 – Palii vinti 1
luglio 2016 Giraffa
luglio 2017 Giraffa vince con Jonatan Bartoletti detto
Scompiglio
FANTINO JONATAN BARTOLETTI detto Scompiglio
nato a Pistoia il 30 aprile 1981
Palii corsi 19 – Palii vinti 5
agosto 2007 Leocorno, vince con Brento
luglio 2008 Leocorno, agosto 2008 Drago
luglio 2009 Pantera
luglio 2010 Onda, agosto 2010 Onda
luglio 2011 Valdimontone, agosto 2011 Leocorno
luglio 2012 Drago, agosto 2012 Valdimontone, vince
con Lo Specialista
luglio 2013 Valdimontone, agosto 2013 Lupa
luglio 2014 Chiocciola, agosto 2014 Chiocciola
luglio 2015 Pantera, luglio 2015 Lupa
luglio 2016 Lupa, vince con Preziosa Penelope,
agosto 2016 Lupa, vince con Preziosa Penelope
luglio 2017 Giraffa vince con Sarbana

TORRE
Emblema: Un elefante che sostiene una torre – Colori: Rosso cremisi con liste bianche e blu
Capitano: Paolo Capelli – Priore: Pierluigi Millozzi
Ultima vittoria: 2 luglio 2015 con Andrea Mari detto Brio e Morosita Prima
Vittorie: 45
cavallo POLONSKI
Castrone, sauro, 9 anni – Palii corsi 4, Palii vinti 1
agosto 2013 Torre
luglio 2014 Aquila, agosto 2014 Chiocciola
agosto 2015 Selva vince con Giovanni Atzeni detto
Tittia
FANTINO ANDREA MARI detto Brio
nato a Siena il 13 ottobre 1977 – Palii corsi 26 – Palii vinti 5
agosto 2001 Tartuca,
luglio 2002 Aquila, agosto 2002 Oca
agosto 2003 Aquila
agosto 2004 Valdimontone
luglio 2005 Tartuca, agosto 2005 Onda
luglio 2006 Pantera, vince con Choci, agosto 2006
Pantera
luglio 2007 Nicchio, agosto 2007 Istrice
luglio 2008 Pantera, agosto 2008 Torre
agosto 2009 Civetta, vince con Istriceddu
agosto 2010 Civetta
luglio 2011 Civetta, agosto 2011 Giraffa, vince con
Fedora Saura
luglio 2012 Giraffa, agosto 2012 Civetta
luglio 2013 Lupa
luglio 2014 Pantera, agosto 2014 Civetta, vince con
Occolè
luglio 2015 Torre, vince con Morosita prima, agosto
2015 Torre
agosto 2016 Drago
luglio 2017 Civetta

ISTRICE
Emblema: Un istrice – Colori: Bianco con arabeschi rossi, neri e blu
Capitano: Andrea Franchi – Priore: Nicoletta Fabio
Ultima vittoria: 2 luglio 2008 con Luigi Bruschelli detto Trecciolino e Già del Menhir
Vittorie: 41
cavallo MOROSITA PRIMA
Femmina, baio oscuro, 12 anni – Palii corsi 6, Palii vinti 2
agosto 2012 Istrice
luglio 2013 Nicchio
agosto 2013 Onda, vince con Giovanni Atzeni detto
Tittia
agosto 2014 Drago
luglio 2015 Torre, vince con Andrea Mari detto Brio
agosto 2016 Drago
FANTINO GIOVANNI ATZENI detto Tittia
nato a Nagold (Germania) il 13 aprile 1985 – Palii corsi 27 – Palii vinti 5
luglio 2003 Nicchio, agosto 2003 Nicchio
agosto 2004 Nicchio
luglio 2005 Nicchio, agosto 2005 Civetta
luglio 2006 Leocorno, agosto 2006 Bruco
luglio 2007 Oca, vince con Fedora Saura, agosto
2007 Bruco
luglio 2008 Bruco, agosto 2008 Oca
luglio 2009 Drago, agosto 2009 Giraffa
agosto 2010 Oca
luglio 2011 Oca, vince con Mississippi, agosto
2011 Aquila
luglio 2012 Aquila, agosto 2012 Tartuca
luglio 2013 Oca, vince con Guess
agosto 2013 Onda, vince con Morosita Prima
luglio 2014 Selva, agosto 2014 Selva
luglio 2015 Nicchio, agosto 2015 Selva, vince con
Polonski
luglio 2016 Nicchio, agosto 2016 Aquila
luglio 2017 Onda

ONDA
Emblema: Un delfino natante – Colori: Bianco e celeste
Capitano: Alessandro Toscano – Priore: Massimo Castagnini
Ultima vittoria: 16 agosto 2013 con Giovanni Atzeni detto Tittia e Morosita Prima
Vittorie: 40
cavallo PORTO ALABE
Castrone, sauro, 9 anni – Palii corsi 9
luglio 2013 Leocorno, agosto 2013 Tartuca
luglio 2014 Chiocciola, agosto 2014 Bruco
luglio 2015 Valdimontone, agosto 2015 Istrice
luglio 2016 Oca, agosto 2016 Civetta
luglio 2017 Onda
FANTINO CARLO SANNA detto Brigante
nato a Oristano il 20 marzo 1989 – Palii corsi 6
agosto 2014 Valdimontone
luglio 2015 Tartuca, agosto 2015 Valdimontone
luglio 2016 Bruco
agosto 2016 Leocorno
luglio 2017 Aquila

LUPA
Emblema: Una lupa romana – Colori: Bianco e nero con liste arancio
Capitano: Gabriele Gragnoli – Priore: Luca Petrangeli
Ultima vittoria: 16 agosto 2016 con Jonatan Bartoletti detto Scompiglio e Preziosa Penelope
Vittorie: 36
cavallo QUORE DE SEDINI
Castrone, baio, 8 anni – Esordiente
FANTINO GIOSUE’ CARBONI detto Carburo
nato a Nuoro il 23 novembre 1980 – Palii corsi 2
luglio 2011 Tartuca
agosto 2016 Pantera

AQUILA
Emblema: Un’aquila imperiale – Colori: Giallo oro con liste nere e turchine
Capitano: Marco Antonio Lorenzini – Priore: Fiamma Cardini
Ultima vittoria: 3 luglio 1992 con Andrea Degortes detto Aceto e Galleggiante
Vittorie: 24
cavallo ROCCO RO
Castrone, baio, 7 anni – Esordiente
FANTINO GIUSEPPE ZEDDE detto Gingillo
nato a Siena il 30 luglio 1982 – Palii corsi 23 – Palii vinti 2
agosto 2002 Bruco
agosto 2003 Civetta
luglio 2004 Torre
luglio 2005 Civetta, agosto 2005 Istrice
agosto 2006 Drago
luglio 2007 Civetta, agosto 2007 Civetta
agosto 2008 Bruco, vince con Elisir Logudoro, agosto
2009 Pantera
luglio 2009 Tartuca, vince con Già del Menhir
luglio 2010 Leocorno, agosto 2010 Bruco
luglio 2011 Bruco
luglio 2012 Bruco, agosto 2012 Istrice
luglio 2013 Torre, agosto 2013 Aquila
luglio 2014 Aquila, agosto 2014 Leocorno
agosto 2015 Tartuca
luglio 2016 Oca,
agosto 2016 Bruco

BRUCO
Emblema: Un bruco – Colori: Giallo e verde con liste turchine
Capitano: Simone Manganelli – Rettore: Gianni Morelli
Ultima vittoria: 16 agosto 2008 con Giuseppe Zedde detto Gingillo e Elisir Logudoro
Vittorie: 37
cavallo S’OTHIERESU
Castrone, sauro, 6 anni – Esordiente
FANTINO Luigi Bruschelli detto Trecciolino
nato a Siena il 27 dicembre 1968 – Palii corsi 49 – Palii vinti 13
agosto 1990 Civetta
luglio 1991 Civetta
luglio 1992 Civetta, agosto 1992 Civetta
agosto 1993 Civetta
luglio 1994 Bruco, agosto 1994 Istrice
luglio 1995 Civetta, agosto 1995 Civetta
luglio 1996 Oca, vince con Quarnero,
agosto 1996 Oca
luglio 1997 Drago, agosto 1997 Chiocciola
luglio 1998 Oca, vince con Queen’s Victor,
agosto 1998 Oca
luglio 1999 Oca, vince con Giove,
agosto 1999 Civetta
luglio 2000 Istrice, vince con Gangelies,
settembre 2000 Valdimontone,
luglio 2001 Leocorno, vince con Ugo Sancez
scosso, agosto 2001 Aquila
luglio 2002 Bruco, agosto 2002 Tartuca, vince
con Berio
luglio 2003 Pantera, agosto 2003 Bruco, vince
con Berio
agosto 2004 Tartuca, vince con Alesandra,
luglio 2005 Bruco, vince con Berio, agosto
2005 Torre, vince con Berio
luglio 2006 Istrice, agosto 2006 Tartuca
luglio 2007 Bruco, agosto 2007 Valdimontone
luglio 2008 Istrice, vince con Già Del Menhir,
agosto 2008 Tartuca
luglio 2009 Istrice, agosto 2009 Istrice
luglio 2010 Nicchio, agosto 2010 Tartuca, vince
con Istriceddu
luglio 2011 Pantera, agosto 2011 Bruco
luglio 2012 Onda, vince con Ivanov,
agosto 2012 Onda
luglio 2013 Leocorno, agosto 2013 Nicchio
luglio 2015 Selva, agosto 2015 Istrice
luglio 2016 Drago, agosto 2016 Tartuca
luglio 2017 Leocorno
ilcittdinoonline
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

SCOMPIGLIO CERCA L'INGRESSO NELLA STORIA

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 5:19 pm

Stasera alle 19 a Siena si corre il Palio e stavolta sarà una carriera con gerarchie definite, con i cavalli più potenti tutti in lizza. A cominciare da Sarbana, vittoriosa a luglio, che nel Valdimontone sarà condotta dallo stesso fantino, il pistoiese Jonatan Bartoletti detto Scompiglio, che l'ha guidata alla vittoria il 2 luglio scorso. Bartolettti ha l’occasione di entrare nella storia, se centrasse quella che per lui sarebbe la quarta vittoria consecutiva. Un filotto che in tempi moderni non è riuscito a nessuno e che si è verificato solo nell’Ottocento con tre fantini dai soprannomi antichi: Caino, giusto duecento anni fa; Pipistrello e Paolaccino. Ma ci sono altri favoriti, l’Istrice con Morosita Prima e Tittia, e la Torre con Polonski e Brio. E poi c’è lo spazio sempre dovuto alle sorprese.
OKSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

si corre in nove

Messaggio  jabru il Mer Ago 16, 2017 6:37 pm

Attivata la procedura prevista dall'art. 50 del Regolamento dl Palio nei confronti del cavallo Quore de Sedini andato in sorte alla contrada della Lupa. Il responso unanime del Collegio Veterinario, composta dal veterinario comunale, dal collega nominato dal Magistrato dell Contrade dal veterinario della Contrada della Lupa, ha sancito l'impossbilità di correre per un'insorta zoppia all'arto posteriore destro. Di conseguenza il sindaco Bruno V alentini ha disposto l' esclusione della Contrada della Lupa dal Palio del 116 agosto 20117.
fonte Canale3
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 7432
Data d'iscrizione : 01.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Palio agosto 2017

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum