si corre fuori Siena

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

si corre fuori Siena

Messaggio  jabru il Sab Ott 07, 2017 8:49 pm

L'anticipo del palio di Asti alla prima settimana di settembre potrebbe influire sul Palio di Siena
Asti anticiperà il suo palio al primo fine settimana di settembre e correrà con i mezzosangue. La notizia, anticipata dal sindaco Rasero proprio ai microfoni di RadioSienaTv qualche settimana fa, trova la conferma in quanto riportato dal sito specializzato Il Canapo.
Mercoledì sera si è svolta una riunione tra i Rettori ed il sindaco Maurizio Rasero il quale ha poi confermato che il palio di Asti 2018, con ogni probabilità, verrà disputato domenica 2 settembre e vedrà correre sulla pista di Piazza Alfieri i cavalli "mezzosangue".
Un cambiamento sicuramente non di poco conto, fortemente voluto dal sindaco. La data "anticipata" permetterebbe infatti di non slegare il palio dal "settembre astigiano" ma, allo stesso tempo, assicurerebbe la possibilità di disporre di giornate più lunghe, in un periodo dove ancora le scuole sono chiuse e con il vantaggio di poter ambire ad un maggiore visibilità televisiva grazie alla sosta del campionato di calcio. Inoltre, sempre secondo Rasero, la nuova data garantirebbe, viste le migliori temperature, anche una maggior presenza di turisti in città.
Altro punto sul quale pare non ci siano più dubbi è quello legato alla tipologia di cavalli che correranno il palio del prossimo anno. Nel 2018 il Palio verrà corso ancora con i "mezzosangue", così da evitare le incertezze che hanno fortemente caratterizzato il percorso di avvicinamento al palio 2017. Rasero, però, ha ribadito la volontà di continuare il dialogo con i Ministeri della salute e dell'agricoltura, nella speranza di poter tornare, in futuro, a correre con i purosangue.
La decisione astigiana rischi di andare a influire fortemente sul parco cavalli a disposizione per il Palio di agosto. Ad Asti occorrono ben 42 cavalli che vengono ingaggiati dai rioni, pagando cifre che, di anno in anno, vanno aumentando. Per i proprietari è un'entrata sicura che ripaga le spese di un anno di mantenimento, oltre a dare la soddisfazione certa di vedere il proprio cavallo correre.
Logicamente però i dirigenti astigiani pretenderanno che il cavallo pagato in ampio anticipo arrivi con sicurezza al palio, chiedendo un'esclusiva che non può coniugarsi con i rischi dell'impiego in Piazza del Campo appena 15 giorni prima.
Inoltre i mezzosangue, che in tanti ritenevano poco adatti a Piazza Alfieri, hanno invece dimostrato di potersi tranquillamente adattare, tanto che Preziosa Penelope ha dato del filo da torcere a tutti gli altri partecipanti, arrivando a pochi metri dal vincitore.
Il rischio è che tra l'insicurezza di vedere il proprio cavallo in Piazza del Campo e la sicurezza, peraltro pagata, di vederlo invece in Piazza Alfieri, molti proprietari optino per la seconda opzione.
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Palio d’Asti, i rettori e capitani: “”Nessuna polemica contro Siena”

Messaggio  jabru il Dom Ott 15, 2017 7:43 pm

"Non è vero che non vogliamo cavalli e fantini senesi"
Dopo le varie notizie che ad Asti i rettori e i capitani sarebbero stati in rivolta contro "l'invasione" di Siena al palio ecco la nota stampa del collegio dei Rettori del palio di Asti:
"Il Collegio dei Rettori con il Capitano del Palio dopo aver letto l'articolo apparso sul quotidiano La Stampa, in data 12 ottobre sull'edizione di Asti ed il giorno successivo sull'edizione nazionale, intende comunicare che nessun rettore e il Palio di Asti e' in "rivolta" o in "polemica" ne' intende fare la guerra e "alzare le mura" contro l'utilizzo dei cavalli mezzosangue delle scuderie senesi.
L'incontro a cui si fa riferimento è stato organizzato e gestito in forma assolutamente privata e non c'è stato l'intervento di alcun rettore.
Erano presenti, perché invitati dall’organizzatore, solamente il Presidente del Collegio stesso e il Capitano che tuttavia hanno semplicemente ascoltato gli interventi senza prendere posizione ne a favore né contro . Spiace però vedere come a volte vengono strumentalizzati ruoli importanti per amplificare polemiche che non ci sono.
I rettori astigiani con i loro comitati precisano quindi che continueranno a fare ed organizzare il palio puntando sempre a portare al canapo le migliori accoppiate e che continueranno ad organizzare corse di addestramento durante l'anno per testare cavalli e fantini, (astigiani e non) per salvaguardare la manifestazione la sua storia e le sue tradizioni".
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Palio della Costa etrusca, la novità dei mezzosangue

Messaggio  jabru il Lun Gen 08, 2018 8:02 pm


– Il palio della Costa etrusca, che si corre sulla spiaggia di San Vincenzo, si presenta con il botto. Roberto Saggini, che a Siena tutti conoscono ed è l’organizzatore della manifestazione, ha messo in piedi un evento con grandi momenti di spettacolo, se solo si pensa che ci sarà il trottatore Varenne, per la gioia dei bambini. «Potranno portargli mele e carote», ha detto Saggini alla presentazione svoltasi allo Yacht Club di San Vincenzo. Di più. Quando verrà svelato il palio, dipinto da Claudia Nerozzi, che a Siena ha regalato il Drappellone di Provenzano 2013 e che si sta affermando in tutta Italia, un guru della musica italiana parteciperà alla serata. «Si tratta di Mogol – ha annunciato Saggini – perché è un grandissimo appassionato di cavalli».

Fin qui le novità più importanti di un cartellone che si spalmerà su due giorni, 14 e 15 aprile. E che vedrà, fra l’altro, anche la quintana dei Comuni, per la prima volta, e la corsa delle amazzoni. Ai senesi, diciamo la verità, questo interessa poco. C’é maggiore attenzione ai cavalli. Perché si correrà con i mezzosangue di cui, come ha testimoniato Francesco Caria, detto Tremendo, a San Vincenzo per la presentazione della manifestazione, ormai sono ben fornite le scuderie dei fantini. «Ho già l’ingaggio per Ferrara e per Asti – ha aggiunto Caria – confidando di essere al canape del Palio dove chi fa il mio mestiere vuole sempre stare, quello di Siena».

La formula non cambia: quattro batterie di otto mezzosangue ciascuna dove i primi due accedono alla finalissima dopo l’abbinamento con i Comuni della Costa etrusca. Lo scorso anno Caria dette spettacolo con Dino Pes, che poi vinse. «Pronto a nerbare di nuovo? Certo che sì. Se ce n’è bisogno», la promessa di Tremendo. Responsabile veterinario del palio della Costa etrusca è Massimo Spinelli.

La Nazione Laura Valdesi
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

A BUTI SI CORRE IL PRIMO PALIO DEL 2018

Messaggio  jabru il Gio Gen 18, 2018 8:03 pm

Mancano ancora alcuni mesi all’inizio della stagione paliesca 2018, ma la terza domenica di gennaio è da qualche anno una data molto attesa da tutti gli appassionati di corse in provincia, in quanto a Buti si corre il primo Palio dell’anno. Il Palio di S. Antonio è una corsa particolare che si disputa alla lunga, sulla strada provinciale appositamente interrata ed allestita secondo i dettami dell’ormai nota ordinanza ministeriale, con i cavalli montati a sella (e per questo motivo i fantini ingaggiati provengono per lo più dal mondo delle regolari), e con partenza data con l’elastico. Dallo scorso anno questa kermesse attira comunque l’attenzione dei senesi in quanto vengono impiegati cavalli mezzosangue.

La formula del Palio è semplice: le sette contrade del paese vengono suddivise in due batterie da 3; le prime classificate accedono direttamente alla finale, le seconde disputeranno un’ulteriore corsa assieme alla settima contrada sorteggiata, definita “signore del Palio”, che determinerà la terza finalista.

Domenica intanto, si è tenuto il sorteggio delle batterie che ha dato il seguente responso:

1° batteria: San Nicolao (Sandro Gessa ed Unico de Aighenta), San Michele (Adrian Topalli e Portorose), Ascensione (Cristiano Di Stasio ed Umatilla).

2° batteria: Croce (Michael Putzu e Bonantonio da Clodia), San Rocco (Gavino Sanna e Bomario da Clodia), Pievania (Simone Fenu e Sempre in Piedi)

Signore del Palio: San Francesco (Alessandro Fiori e Ribelle da Clodia)

Davide Donnini da OKSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Palio di Buti, esodo in massa dei senesi. Strepitoso Bomario

Messaggio  jabru il Lun Gen 22, 2018 6:11 pm

La 'nonna' del palio è l'Ascensione, che punta sulla potente cavalla di Tittia, Umatilla. Che viene montata da Cristiano Di Stasio, che rientra dopo l'infortunio di agosto in Piazza. Ma la conferma dei mezzosangue, dopo la sperimentazione tormentata dell'edizione 2017, ha richiamato al primo appuntamento dell'anno tantissimi senesi. Ci sono Oca e Torre, c'è il Bruco. Non poteva mancare Bastiano. Ma non sono gli unici. Sarà un palio molto combattuto perché sono stati ingaggiati soggetti di grande qualità a partire dai due della scuderia Fioravanti: Bomario (San Rocco) e Bonantonio (La Croce). Splendido il tempo: sole come se fosse già marzo, cosa insolita per Buti. Ci sono anche diversi fantini, fra i quali anche Francesco Caria ed Enrico Bruschelli. Tanti altri gli occhi senesi che si sono gustati lo spettacolo. Sì, perché la finalissima è stata avvincente e combattuta: ha vinto Bomario, un cavallo strepitoso della scuderia Fioravanti, montato da Gavino Sanna per San Rocco.

PRIMA BATTERIA

S'inizia con un pizzico di ritardo. Il mossiere Gennaro Milone chiama Sandro Gessa su Unico de Aighenta (S.Nicolao), quindi il coriaceo Adrian Topalli su Portorose, uno dei cavalli più potenti (San Michele), quindi Cristiano Di Stasio su Umatilla (Ascensione). Milone la dà buona dopo qualche schermaglia: Ascensione schizza via e vola come un missile, prendendo fino a tre lunghezze di vantaggio. San Michele prova a guadagnare metri ma non ce n'è per nessuno. Rientro alla grande per Di Stasio. Secondo San Michele.

SECONDA BATTERIA
La Croce ha vinto nel 2017 ma vuole fare il bis e ci prova con Michel Putzu sull’esperto Bonantonio da Clodia, il cavallo che allena. Se la dovrà vedere con il collega di scuderia, Bomario da Clodia, montato da Gavino Sanna (San Rocco). Terzo incomodo Simone Fenu su Sempre in Piedi (Pievania).
Dentro Pievania, San Rocco e quindi La Croce. Forza Pievania, si fanno le prove. Poi lo fa ancora e Milone: ‘Ti ammonisco alla prossima!’ Raffica di partenze false e Pievania prende la prima ammonizione. E poi anche la seconda perché continua ad interpretare il medesimo copione. Partire è davvero complicato, la posta in gioco alta. Ha colto bene la partenza ma anche Sempre in piedi è stato fortissimo: Bomario è giunto solo secondo. Insomma, i due grandi favoriti battuti. Un palio ricco di sorprese.

BATTERIA DI RECUPERO

Il Signore del palio è Alessandro Fiori su Ribelle da Clodia (San Francesco). Se la vede con Topalli su Portorose (S.Michele) e con Sanna su Bomario (S.Rocco). Questa volta non ci sono sorprese: l'esperienza in provincia di Bomario si vede e infatti è lui a vincere ed andare al palio.


di LAURA VALDESI da La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

•GAVINO SANNA E BOMARIO DA CLODIA RISCRIVONO LA STORIA A BUTI

Messaggio  jabru il Lun Gen 22, 2018 6:15 pm

La stagione paliesca 2018 si è aperta così come si era chiusa quella passata, vale a dire nel segno di Bomario da Clodia; il cavallo di scuderia Fioravanti, sapientemente interpretato da Gavino Sanna, si è aggiudicato il Palio di Buti, riportando, dopo 5 anni di attesa, il drappellone nella contrada di S. Rocco, e confermandosi uno tra i più forti (se non addirittura il più forte) mezzosangue da palii in circolazione. Bomario è stato autore di un vero e proprio numero mai riuscito fino ad ora nella storia della kermesse butese, neppure nell’epoca dei purosangue, cioè quello di vincere la finale dopo aver disputato 3 corse consecutive nel giro di poco più di 2 ore. L’accoppiata di San Rocco, considerata alla vigilia una tra le favorite per la vittoria, ha fallito l’accesso diretto alla finale ed è dovuta passare dalla batteria di ripescaggio.

Venendo al racconto delle batterie, la prima vedeva agli ordini di Gennaro Milone Ascensione (Cristiano Di Stasio ed Umatilla), San Michele (Adrian Topalli e Portorose) e San Nicolao (Sandro Gessa ed Unico de Aighenta). La corsa ha avuto poca storia con Ascensione che ha colto una partenza fulminea, acquisendo fin da subito quelle 3/4 lunghezze di vantaggio che gli avversari non sono riusciti a ricucire. Secondo San Michele, mai in corsa e fuori dai giochi San Nicolao, con Unico de Aighenta apparso a disagio sul terreno pesante e sulla distanza, forse un po’ troppo breve per le sue attitudini. Da registrare il ritorno al successo di Cristiano di Stasio, rivisto in ottima forma dopo il grave infortunio subito in Piazza, nella tratta dello scorso 13 agosto.

Grosse sorprese nella seconda batteria, dove correvano i due forti cavalli di scuderia Fioravanti, Bomario da Clodia con Gavino Sanna per S. Rocco e Bonantonio da Clodia con Michael Putzu per la Croce. Il terzo partecipante, Sempre in Piedi con il debuttante Simone Fenu per Pievania, pareva l’anello debole della batteria che, secondo gli esperti si doveva ridurre ad un match tra i due targati Clodia. Invece alla fine ha avuto la meglio proprio Pievania, che è riuscita a ribaltare ogni pronistico, grazie ad un ottimo Simone Fenu che ha gestito la mossa e la corsa da fantino navigato, e ad un Sempre in Piedi, che nelle ultime settimane aveva preso il posto di Matato, apparso in gran condizione, costringendo così San Rocco a passare dai ripescaggi. Per la Croce, vincitrice dell’edizione 2017, il palio era già finito.

Nella terza batteria, accanto a San Michele e San Rocco, seconde classificate delle prove precedenti, scendeva in pista San Francesco (Alessandro Fiori e Ribelle da Clodia), il Signore del Palio. Dopo una mossa convulsa, il più veloce il partenza è stato San Michele, tallonato da vicino dagli altri due. Nel finale però lo spunto decisivo è stato quello di Bomario, che proprio negli ultimi metri ha beffato San Francesco, finito forte dopo una brutta partenza, ed il calante San Michele, tutti giunti in un fazzoletto.

La finale, dopo una mossa rapidissima, è stato un monologo bianco – rosso. Nelle batterie precedenti si era visto che partire in testa equivaleva a mezza vittoria, e Gavino Sanna è stato puntuale nel portare subito Bomario in prima posizione. Pievania prima, ed Ascensione poi hanno provato in tutti i modi a scalzare S. Rocco dal comando, ma non c’è stato niente da fare. E Bomario con Gavino Sanna, alla sua seconda vittoria importante dopo quella di Fucecchio, sono entrati di diritto nella storia della festa butese.



Davide Donnini da OKSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Palio di Buti, vince Gavino Sanna su Bomario da Clodia della scuderia Fioravanti

Messaggio  jabru il Lun Gen 22, 2018 6:18 pm

Senesi e fantini spettatori al Palio di Buti
Tantissimi i senesi presenti al Palio di Buti che si è corso nella cittadina in provincia di Pisa. Ha vinto il rione di San Rocco con il cavallo Bomario da Clodia della scuderia Fioravanti, montato da Gavino Sanna.

Tre le batterie di selezione.

Nella prima vanno al canape (mossiere Gennaro Milone) San Nicolao con Sandro Gessa e Unico de Aighenta, San Michele con Adrian Topalli e Portorose, e Ascensione con Cristiano Di Stasio su Umatilla che si qualifica per la finale

Nella seconda batteria La Croce con Michael Putzu e Bonantonio da Clodia, San Rocco con Gavino Sanna e Bomario da Clodia e Pievania con Simone Fenu e Sempre in Piedi, che vince la batteria.

Nella terza partecipa il settimo rione, San Francesco, con Alessandro Fiori e Ribelle da Clodia, ed i secondi classificati delle altre batterie, San Michele e San Rocco. Ad accedere alla finale è proprio San Rocco con Gavino Sanna e Bomario da Clodia.

La finale vede quindi al canape Ascensione (Cristiano di Stadio-Umatilla), Pievania (Simone Femu – Sempre in Piedi), San Rocco (Gavino Sanna – Bonantonio da Clodia). Ed è proprio quest’ultimo ad andare a vincere.
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Nove corse a Pian delle Fornaci: i partenti

Messaggio  jabru il Ven Mar 09, 2018 8:17 pm

1° CORSA
Premio PIAN DELLE FORNACI ore 13.00
Corsa per Cavalli di 4 anni e oltre metri 1.100

1 SMORFIA SC. DEL PARATO A.CERSOSIMO
2 PISELLINO RINALDO ORAZIOLI M.CHIAVASSA
3 ANTICO MORO SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
4 PHARAOH ANDREA TOGNAZZI A.COLOMBATI
5 UPRISE ANDREA MARI A.MARI
6 NORMAN PRICE ANTONIO SIRI A.SIRI
7R BINNO VALTER PUSCEDDU V.PUSCEDDU

2° CORSA
Premio L’ARS NEON TOSCANA ore 13.30
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre m. 1.450

1 UNGOLO EMILIANO MILZA S.PIRAS
2 SOGNI ANTONIO SIRI A.SIRI
3 URON SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
4 UVA PASSA BOSCHI PAOLO D.PES
5 SABURGHESA FRANCESCO FERRARI F.FERRARI
6 AUDACE DA CLODIA OSVALDO COSTA D.TODDE
7 UCALY JONATAN BARTOLETTI R.BETTI
8 RAOL ANTONIO MULA A.MARI
9 UNADEA DANIELE VANNUCCI A.TOPALLI
10R UN FUORICLASSE SEBASTIANO CHERCHI F.GUGLIELMI

3° CORSA
Premio ASSOCIAZIONE PROPRIETARI ALLENATORI ALLEVATORI CAVALLI DA PALIO
ore 14.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre metri 1.100

1 ULTIMO BAIO MIRCO TOGNETTI S.MEREU
2 SOLERO MARIO SAVELLI S.MURTAS
3 RASTA DI MONTALBO MAICOL DEI M.CHIAVASSA
4 RIO MANIGOS GIOSUE’ CARBONI G.CARBONI
5 SEMPRE IN PIEDI SANDRO BENCARDINO E.BRUSCHELLI
6 UNA COME TE ALDO NEROZZI B.SINI
7 TERRY CARLO SANNA C.SANNA
8 QUESTURINO ALESSANDRO CONGIU A.CONGIU
9 TAY TAY LUCA ANSELMI J.PACINI
10R UMATILLA GIOVANNI ATZENI G.ATZENI

4° CORSA
Premio AMEDEO BERNARDONI ore 14.30
Corsa per Cavalli di 4 anni e oltre metri 1.450

1 MONTE SIRAI VALTER PUSCEDDU V.PUSCEDDU
2 BIRICCHI ANTONIO SIRI A.SIRI
3 ABANERO SC. EVERYBODY D.PES
4 GIOCOLIERE SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
5 IL GLADIATORE CARLO SANNA CARLO SANNA
6 NOCCIOLA FRANCESCO CARIA F.CARIA
7R BATISTUTA MARIA REDI A.MIGHELI


5° CORSA
Premio VITTORE BARBETTA ore 15.00
Corsa per Cavalli ANGLO ARABI di 4 anni metri 1.450

1 VILLANA SIMONE MEREU S.MEREU
2 YOGHI DA CLODIA SC. CLODIA SRLS A.COGHE
3 VANKOOK PIETRO PIRAS G.CARBONI
4 VOULTURE SANDRO BENCARDINO S.PIRAS
5 VENTO DI TEMPIO PAOLO ARRU P.ARRU
6 VENERE SAURA ALESSANDRO CONGIU A.CONGIU
7 VITTORINO GIOVANNI ATZENI G.ATZENI
8 VI BRO PEDRALADA FEDERICO GUGLIELMI F.GUGLIELMI
9R VERANU CARLO SANNA C.SANNA

6° CORSA
Premio COSTAFABBRI ore 15.30
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre metri 1.450

1 SERAFINU SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
2 UNUSOLESOLU DARIO COLAGE’ I.CABIDDU
3 TINTORETTO CARLO SANNA S.FENU
4 UIRED CARLO SANNA C.SANNA
5 BRICCONA DA CLODIA SC. CLODIA SRLS A.COGHE
6 TUESOLA FEDERICO GIOBBE A.CHESSA
7 UGA ANTONIO MULA A.MULA
8 UBER ALLES SC. DEL PARATO D.PES
9 SPARTACO DA CLODIA ALEXANDRA TIMOFTE A.TOPALLI
10R TALETE SAURO CARMEN MAGI B.SINI

7° CORSA
Premio MONASTERO ore 16.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 4 anni e oltre metri 1.100

1 UCCEL DI BOSCO PIETRO CAREDDU S.MURTAS
2 VIKY FORTUNA ALESSIO MIGHELI A.MIGHELI
3 UGO RICOTTA PAOLO BOSCHI D.PES
4 LA VIA DA CLODIA SC. DEL PARATO A.CERSOSIMO
5 UNNIGHY SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.PUDDU
6 TOUT BEAU TOMMASO FURIELLI M.CHIAVASSA
7 THIAGO BAIO CARMEN MAGI B.SINI
8 ULTRASONIC ANTONIO SIRI A. SANNA
9 PARLEDI GIULIANO SAMPIERI F.GIOBBE
10R SER BONA STEFANO VANNI S.VICINO

8° CORSA
Premio COSTALPINO ore 16.30
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre metri 1.100

1 UNAMORE STEFANO VANNI S.VICINO
2 TEMPESTA DA CLODIA GIULIANO SAMPIERI A.CHESSA
3 STALLINEK PAOLO TONDI I.CABIDDU
4 TALE E QUALE OSVALDO COSTA G.CARBONI
5 SUPERBA DA CLODIA JONATAN BARTOLETTI J.BARTOLETTI
6 TAGADA’ LUCA PADDEU L.PADDEU
7 PALLOTTOLA ANDREA MARI A.MULA
8 SMERALDO NULESE MARK HARRIS GETTY L.BRUSCHELLI
9 LA GIOCONDA LEONARDO D’ASCIENZO S.MEREU
10R RHAPSODY FRANCESCA STARNOTTI A.TOPALLI

9° CORSA
Premio RELAIS RISERVA DI FIZZANO ore 17.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre metri 1.450

1 TERRIBILE DA CLODIA MARK HARRIS GETTY E.BRUSCHELLI
2 TATTALIU ALESSANDRO NENCINI A.MIGHELI
3 BOMBARDINO MARK HARRIS GETTY I.CABIDDU
4 QUARZO BLU GIOV.GIUS. BITTI M.BITTI
5 UAN KING GIULIANO SAMPIERI A.CHESSA
6 QANTU ALESE GIANNI DE SANTIS S.VICINO
7 ASSINIBOIA SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
8 QUISARIO CAMILLA PACI A.TOPALLI
9 RIBELLE DA CLODIA SC. CLODIA SRLS A.COGHE
10R ROBOLT MARCO VESPA D.PES
Corriere di Siena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Le corse dei cavalli a Monteroni inizieranno il 25

Messaggio  jabru il Mer Mar 14, 2018 9:01 pm

Spostata la data di inizio per il maltempo
La data dell’inizio delle corse dei cavalli a Monteroni è stato posticipato, causa maltempo, dal 17 al 25 marzo. La seconda giornata rimarrà invece, come da programma, il 25 aprile. Si attende la presenza dei fantini e delle dirigenze delle contrade, alle corse potranno partecipare solo cavalli mezzosangue
RadioSie naTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Corse dei cavalli a Monteroni spostate all’8 aprile

Messaggio  jabru il Mar Mar 20, 2018 8:38 pm

La data dell’inizio delle corse dei cavalli a Monteroni è stato nuovamente posticipata, stavolta all’8 aprile. La seconda giornata rimarrà invece, come da programma, il 25 aprile. Si attende la presenza dei fantini e delle dirigenze delle contrade, alle corse potranno partecipare solo cavalli mezzosangue.
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Nove corse a Pian delle Fornaci: i partenti

Messaggio  jabru il Mer Mar 21, 2018 5:43 pm

1° CORSA
Premio PIAN DELLE FORNACI ore 13.00
Corsa per Cavalli di 4 anni e oltre metri 1.100

1 SMORFIA SC. DEL PARATO A.CERSOSIMO
2 PISELLINO RINALDO ORAZIOLI M.CHIAVASSA
3 ANTICO MORO SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
4 PHARAOH ANDREA TOGNAZZI A.COLOMBATI
5 UPRISE ANDREA MARI A.MARI
6 NORMAN PRICE ANTONIO SIRI A.SIRI
7R BINNO VALTER PUSCEDDU V.PUSCEDDU

2° CORSA
Premio L’ARS NEON TOSCANA ore 13.30
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre m. 1.450

1 UNGOLO EMILIANO MILZA S.PIRAS
2 SOGNI ANTONIO SIRI A.SIRI
3 URON SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
4 UVA PASSA BOSCHI PAOLO D.PES
5 SABURGHESA FRANCESCO FERRARI F.FERRARI
6 AUDACE DA CLODIA OSVALDO COSTA D.TODDE
7 UCALY JONATAN BARTOLETTI R.BETTI
8 RAOL ANTONIO MULA A.MARI
9 UNADEA DANIELE VANNUCCI A.TOPALLI
10R UN FUORICLASSE SEBASTIANO CHERCHI F.GUGLIELMI

3° CORSA
Premio ASSOCIAZIONE PROPRIETARI ALLENATORI ALLEVATORI CAVALLI DA PALIO
ore 14.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre metri 1.100

1 ULTIMO BAIO MIRCO TOGNETTI S.MEREU
2 SOLERO MARIO SAVELLI S.MURTAS
3 RASTA DI MONTALBO MAICOL DEI M.CHIAVASSA
4 RIO MANIGOS GIOSUE’ CARBONI G.CARBONI
5 SEMPRE IN PIEDI SANDRO BENCARDINO E.BRUSCHELLI
6 UNA COME TE ALDO NEROZZI B.SINI
7 TERRY CARLO SANNA C.SANNA
8 QUESTURINO ALESSANDRO CONGIU A.CONGIU
9 TAY TAY LUCA ANSELMI J.PACINI
10R UMATILLA GIOVANNI ATZENI G.ATZENI

4° CORSA
Premio AMEDEO BERNARDONI ore 14.30
Corsa per Cavalli di 4 anni e oltre metri 1.450

1 MONTE SIRAI VALTER PUSCEDDU V.PUSCEDDU
2 BIRICCHI ANTONIO SIRI A.SIRI
3 ABANERO SC. EVERYBODY D.PES
4 GIOCOLIERE SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
5 IL GLADIATORE CARLO SANNA CARLO SANNA
6 NOCCIOLA FRANCESCO CARIA F.CARIA
7R BATISTUTA MARIA REDI A.MIGHELI


5° CORSA
Premio VITTORE BARBETTA ore 15.00
Corsa per Cavalli ANGLO ARABI di 4 anni metri 1.450

1 VILLANA SIMONE MEREU S.MEREU
2 YOGHI DA CLODIA SC. CLODIA SRLS A.COGHE
3 VANKOOK PIETRO PIRAS G.CARBONI
4 VOULTURE SANDRO BENCARDINO S.PIRAS
5 VENTO DI TEMPIO PAOLO ARRU P.ARRU
6 VENERE SAURA ALESSANDRO CONGIU A.CONGIU
7 VITTORINO GIOVANNI ATZENI G.ATZENI
8 VI BRO PEDRALADA FEDERICO GUGLIELMI F.GUGLIELMI
9R VERANU CARLO SANNA C.SANNA

6° CORSA
Premio COSTAFABBRI ore 15.30
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre metri 1.450

1 SERAFINU SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
2 UNUSOLESOLU DARIO COLAGE’ I.CABIDDU
3 TINTORETTO CARLO SANNA S.FENU
4 UIRED CARLO SANNA C.SANNA
5 BRICCONA DA CLODIA SC. CLODIA SRLS A.COGHE
6 TUESOLA FEDERICO GIOBBE A.CHESSA
7 UGA ANTONIO MULA A.MULA
8 UBER ALLES SC. DEL PARATO D.PES
9 SPARTACO DA CLODIA ALEXANDRA TIMOFTE A.TOPALLI
10R TALETE SAURO CARMEN MAGI B.SINI

7° CORSA
Premio MONASTERO ore 16.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 4 anni e oltre metri 1.100

1 UCCEL DI BOSCO PIETRO CAREDDU S.MURTAS
2 VIKY FORTUNA ALESSIO MIGHELI A.MIGHELI
3 UGO RICOTTA PAOLO BOSCHI D.PES
4 LA VIA DA CLODIA SC. DEL PARATO A.CERSOSIMO
5 UNNIGHY SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.PUDDU
6 TOUT BEAU TOMMASO FURIELLI M.CHIAVASSA
7 THIAGO BAIO CARMEN MAGI B.SINI
8 ULTRASONIC ANTONIO SIRI A. SANNA
9 PARLEDI GIULIANO SAMPIERI F.GIOBBE
10R SER BONA STEFANO VANNI S.VICINO

8° CORSA
Premio COSTALPINO ore 16.30
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre metri 1.100

1 UNAMORE STEFANO VANNI S.VICINO
2 TEMPESTA DA CLODIA GIULIANO SAMPIERI A.CHESSA
3 STALLINEK PAOLO TONDI I.CABIDDU
4 TALE E QUALE OSVALDO COSTA G.CARBONI
5 SUPERBA DA CLODIA JONATAN BARTOLETTI J.BARTOLETTI
6 TAGADA’ LUCA PADDEU L.PADDEU
7 PALLOTTOLA ANDREA MARI A.MULA
8 SMERALDO NULESE MARK HARRIS GETTY L.BRUSCHELLI
9 LA GIOCONDA LEONARDO D’ASCIENZO S.MEREU
10R RHAPSODY FRANCESCA STARNOTTI A.TOPALLI

9° CORSA
Premio RELAIS RISERVA DI FIZZANO ore 17.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 5 anni e oltre metri 1.450

1 TERRIBILE DA CLODIA MARK HARRIS GETTY E.BRUSCHELLI
2 TATTALIU ALESSANDRO NENCINI A.MIGHELI
3 BOMBARDINO MARK HARRIS GETTY I.CABIDDU
4 QUARZO BLU GIOV.GIUS. BITTI M.BITTI
5 UAN KING GIULIANO SAMPIERI A.CHESSA
6 QANTU ALESE GIANNI DE SANTIS S.VICINO
7 ASSINIBOIA SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
8 QUISARIO CAMILLA PACI A.TOPALLI
9 RIBELLE DA CLODIA SC. CLODIA SRLS A.COGHE
10R ROBOLT MARCO VESPA D.PES
Corriere diSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Pian delle Fornaci, tutti i partenti

Messaggio  jabru il Gio Mar 22, 2018 5:56 pm

In dettaglio la lista dei partenti delle corse a pelo a Pian delle Fornaci del 25 marzo:

1° CORSA
Premio TORRE DEL MANGIA ore 11.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 4 anni e oltre metri 1.100
N° CAVALLO PROPRIETARIO FANTINO
1 VAGANTE CONGIU ALESSANDRO A.CONGIU
2 VENTO DI TEMPIO ARRU PAOLO P.ARRU
3 VI BRO PEDRALADA GUGLIELMI FEDERICO F.GUGLIELMI
4 UVA PASSA BOSCHI PAOLO D.PES
5 UNNIGHY SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.PUDDU
6 SEMPRE LEI BENCARDINO SANDRO S.PIRAS
7 UNA COME TE BENOCCI LAURA B.SINI
8 VINO SANTO VANNINI VITTORIO J.BARTOLETTI
9R TERESINA MIA DAGA GABRIELE G.ATZENI
10R

2° CORSA
Premio PORTA PISPINI ore 11.30
Corsa per Cavalli di 4 anni e oltre metri 1.450
N° CAVALLO PROPRIETARIO FANTINO
1 BLACK MAMBA ZINGARELLI GIULIA D.PES
2 CALIMERO P ISCHE MATTEO M.PISCHE
3 ANTICO MORO SC, GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
4 NONNA BETTINA IAVARONE FRANCESCO B.SINI
5 BINNO PUSCEDDU VALTER V.PUSCEDDU
6 DON SIGFRIDO ORTU GIUSEPPE A.MARI
7 NOCCIOLO CARIA FRANCESCO F.CARIA
8R LILLY PIANIGIANI FRANCESCO M.VERDIGI
9
10R

3° CORSA
Premio PIAZZA DEL CAMPO ore 12.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 4 anni e oltre metri 1.100
N° CAVALLO PROPRIETARIO FANTINO
1 TALETE SAURO MAGI CARMEN B.SINI
2 TECHERO PADDEU LUCA L.PADDEU
3 URMIA SAVELLI MARIO S.MURTAS
4 VENERE SAURA CONGIU ALESSANDRO A.CONGIU
5 LA VIA DA CLODIA SC. DEL PARATO A.CERSOSIMO
6 UNAMORE VANNI STEFANO S.VICINO
7 UGO RICOTTA BOSCHI PAOLO D.PES
8 UTRIGLIO MANETTI RICCARDO F.GUGLIELMI
9R TOUT BEAU FURIELLI TOMMASO M.CHIAVASSA

4° CORSA
Premio SAPORI & DINTORNI – CONAD ore 14.30
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 4 anni e oltre metri 1.450
N° CAVALLO PROPRIETARIO FANTINO
1 UNADEA VANNUCCI DANIELE A.TOPALLI
2 CALLIOPE DA CLODIA SC. CLODIA SRLS S.GESSA
3 ASSINIBOIA SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
4 ULTIMO BAIO TOGNETTI MIRCO S.MEREU
5 BRICCONA DA CLODIA SC. CLODIA SRLS A.COGHE
6 AUDACE DA CLODIA COSTA OSVALDO D.TODDE
7 TATTALIU NECINI ALESSANDRO A.MIGHELI
8 STALLINEK TONDI NICOLA I.CABIDDU
9 UIRED SANNA CARLO C.SANNA
10R TUROK RAITO ELISA A.FARRIS

5° CORSA
Premio PORTA ROMANA ore 15.00
Corsa per Cavalli di 4 anni e oltre metri 1.100
N° CAVALLO PROPRIETARIO FANTINO
1 SMORFIA S C. DEL PARATO A.CERSOSIMO
2 ISOLA SC. SEGGIANESE C.SANNA
3 PISELLINO ORAZIOLI RINALDO M.CHIAVASSA
4 MAMMA KATE BRANDINI GIULIANO G.ANGIOI
5 DRESDA MARI ANDREA A.MULA
6 NORMAN PRICE SC. DEL GIGLIO A.SIRI
7 MONTE SIRAI PUSCEDDU VALTER V.PUSCEDDU
8R CAPITAN AMERICA PES DINO D.PES

6° CORSA
Premio CORSE A PELO ore 15.30
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 4 anni e oltre metri 1.100
N° CAVALLO PROPRIETARIO FANTINO
1 CONTESTETOU FERRINI GUIDO F.GUGLIELMI
2 SIR BONA VANNI STEFANO S.VICINO
3 TUSCANIA CAREDDU PIETRO G.DERIU
4 SUPERBA DA CLODIA FRANCESCONI LUCA J.BARTOLETTI
5 TERESINA BAIA PADDEU LUCA L.PADDEU
6 TEMPESTA DA CLODIA SAMPIERI GIULIANO A.CHESSA
7 SEMPRE IN PIEDI BENCARDINO SANDRO E.BRUSCHELLI
8 RASTA DI MONTALBO DEI MAICOL M.CHIAVASSA
9 SUELZU DE MORES D’ASCIENZO LEONARDO S.MEREU
10R TAY TAY ANSELMI LUCA J.PACINI

7° CORSA
Premio FORNERIA ARTIGIANA CORSINI ore 16.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 4 anni ed oltre metri 1.450
N° CAVALLO PROPRIETARIO FANTINO
1 UCCEL DI BOSCO CAREDDU PIETRO S.MURTAS
2 UNGOLO MILZA EMILIANO L.BRUSCHELLI
3 VERANU SANNA CARLO M.BITTI
4 SOCRATES DE BONORVA FROSINI ALESSANDRO A.TOPALLI
5 VOLCAN DE BONORVA CATASTINI AMEDEO M.CHIAVASSA
6 YOGHI DA CLODIA SC. CLODIA SRLS A.MIGHELI
7 VILLANA MEREU SIMONE S.MEREU
8 VOLPINO COLAGE’ DARIO I.CABIDDU
9 UBER ALLES SC.DEL PARATO D.PES
10R VOULTURE BENCARDINO SANDRO S.PIRAS

8° CORSA
Premio FONTE GAIA ore 16.30
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 4 anni ed oltre metri 1.100
N° CAVALLO PROPRIETARIO FANTINO
1 SOLERO SAVELLI MARIO G.DERIU
2 RESTA SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
3 TINTORETTO SANNA CARLO S.FENU
4 UGAR MEREU SIMONE A.BINCOLETTO
5 S’OTHIERESU GETTY MARK HARRIS E.BRUSCHELLI
6 UGOLETTO PASQUETTI MARIO A.MIGHELI
7 TADAUMPA MARI ANDREA A.MULA
8 RAKTOU FARNETANI MAURIZIO N.FARNETANI
9R TUESOLA GIOBBE FEDERICO A.CHESSA

9° CORSA
Premio ROCCA DELLE MACIE ore 17.00
Corsa per Cavalli Anglo Arabi di 4 anni ed oltre metri 1.450
N° CAVALLO PROPRIETARIO FANTINO
1 ROBOLT VESPA MARCO D.PES
2 SERAFINU SC. GIUSEPPE ZEDDE SRL G.ZEDDE
3 TABASCOH BRANDINI GULIANO G.ANGIOI
4 PRESSING DE MORES VIGNI SILVANO S.MEREU
5 SPARTACO DA CLODIA TIMOFTE ALEXANDRA A.TOPALLI
6 UNICO DE AIGHENTA DEI MAICOL M.CHIAVASSA
7 RIBELLE DA CLODIA SC. CLODIA SRLS A.COGHE
8 PROFONDO ROSSO NENCINI ALESSANDRO A.MIGHELI
9R BOMBARDINO GETTY MARK HARRIS I.CABIDDU
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

•IL RESOCONTO DELLE CORSE A PIAN DELLE FORNACI

Messaggio  jabru il Lun Mar 26, 2018 7:55 pm

Terminate le visite per l’ammissione dei cavalli al protocollo, l’attenzione del mondo paliesco si è spostata all’ippodromo Marco Paganini di Pian delle Fornaci, dove si è svolto il secondo ed ultimo convegno di corse a pelo.

La corsa più attesa, visti anche i nomi al via, era l’ultima del programma, vinta da Adrian Topalli su Spartaco da Clodia, che ha avuto la meglio su Ribelle da Clodia ed Andrea Coghe. Terzi Robolt e Dino Pes. Proprio Velluto ha aperto la giornata con un successo in groppa ad Uva Passa, al termine di una bella lotta con Jonatan Bartoletti che montava Vino Santo. Nelle altre due corse al mattino, successi per Talete Sauro con Bastiano Sini che, con una perfetta corsa di testa, ha regolato Dino Pes ed Ugo Ricotta ed Alessandro Congiu su Venere Saura e, nella corsa per purosangue, vittoria di Francesco Caria su Nocciolo che ha preceduto Valter Pusceddu su Binno.

Primo vincitore del pomeriggio è stato invece Simone Mereu con Ultimo Baio, che ha avuto la meglio nei metri finali dell’iniziale battistrada Calliope da Clodia con in groppa Sandro Gessa. Terza Briccona da Clodia con Andrea Coghe. Nell’altra corsa riservata ai puri, in evidenza Antonio Siri su Norman Price che ha battuto Valter Pusceddu su Monte Sirai. Emozionante la sesta corsa, con tanti cavalli che si sono giocati fino all’ultimo la vittoria. Alla fine l’ha spuntata Tay Tay con Jacopo Pacini nei confronti di Tempesta da Clodia ed Andrea Chessa e di Sempre in Piedi con Enrico Bruschelli. Nella settima, riservata ai cavalli più giovani, vittoria di Stefano Piras su Volture davanti a Simone Mereu su Villana, nell’ottava infine, lo spunto decisivo è stato quello di Resta, ben interpretata da Giuseppe Zedde, che ha regolato Tuesola con Andrea Chessa e S’Othieresu con Bellocchio.

Prossimi appuntamenti con le corse a pelo: sabato 31 marzo, corse per purosangue al Legnano, lunedì 2 aprile, corse di primavera a Fucecchio.

Davide Donnini da OKSiena


avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Martedì 3 le iscrizioni per le corse a pelo di Monteroni

Messaggio  jabru il Ven Mar 30, 2018 7:40 pm

Si svolgeranno l’8, Siena Tv, media partner, seguirà l’evento: attesi tanti cavalli, fantini e le dirigenze delle contrade
Martedì 3 a Monteroni, presso gli impianti sportivi, dalle ore 9, sarà possibile effettuare le iscrizioni alle corse a pelo che si svolgeranno il giorno 8, con la seconda giornata in programma invece il 25 aprile. C’è grande attesa anche quest’anno per un appuntamento ormai tradizionale con tanti cavalli all’opera, fantini e dirigenze delle contrade. Radio Siena Tv sarà nuovamente protagonista essendo media partner dell’evento.
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Tutti a Fucecchio per le corse

Messaggio  jabru il Mar Apr 03, 2018 7:53 pm

Gran pienone a Fucecchio per la giornata di corse di Pasquetta. Presenti tutti i cavalli del Protocollo, guardati con attenzione dalle tante dirigenze di contrada. I soggetti destinati alla Piazza si sono mostrati in condizioni addirittura migliori dei cavalli preparati appositamente per la pista di Fucecchio.

Grande prestazione di Solo Tue Due mentre Preziosa Penelope si è nascosta, forse sperando di poter rientrare a far parte dei dieci del prossimo Palio.
Corriere di Siena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

PASQUETTA IN PISTA A FUCECCHIO: ECCO I RISULTATI DELLE CORSE

Messaggio  jabru il Mar Apr 03, 2018 7:57 pm

Ad un mese e mezzo dalla disputa del locale palio, la Buca di Andrea di Fucecchio ha aperto ufficialmente i battenti per ospitare il primo appuntamento con le corse di primavera, durante le quali si sono visti in pista diversi cavalli interessanti anche in ottica di Piazza del Campo, alcuni dei quali già con esperienze di Palio al loro attivo. Tra di essi, gli occhi dei senesi erano certamente puntati sulle due vincitrici, Sarbana e Preziosa Penelope, entrambe alla prima apparizione del 2018. La vincitrice del luglio 2017 per la Giraffa, condotta da Antonio Siri ed in pista nella quinta corsa, ha fornito un ottimo spunto dalla rincorsa, provando ad insidiare per un giro il leader Rumbero con Gavino Sanna, alla fine vincitore, per poi desistere e rallentare, mentre la protagonista del cappotto della Lupa, con il suo allenatore Francesco Caria, si è limitata ad un tranquillo lavoro di rientro concludendo la corsa nelle retrovie. Meglio invece è andata alla sorella di Penelope, Queen Winner, che si è affermata nell’ultima corsa del pomeriggio, resistendo all’attacco finale di Ungolo con un indomito Luigi Bruschelli in groppa autore di una prepotente rimonta, e regalando il doppio a Tremendo, che in mattinata si era imposto con un altro protagonista del 2017 senese, Solu Tue Due, facile vincitore, al termine di una bella corsa di testa, davanti a Resta con Giuseppe Zedde e Vitruvio da Clodia con Putzu. Per ciò che riguarda i fantini, tutti i big presenti hanno piazzato la loro zampata. Jonatan Bartoletti, che in precedenza con il conosciuto Rocco Ro era stato beffato sul palo da Sogni con Amsicora, ha vinto la dodicesima corsa ( quella con Preziosa Penelope) in groppa al tanto chiacchierato Rexy grazie ad un potente spunto dalla rincorsa, relegando al secondo posto il forte Unico de Aighenta con Chiavassa. Carlo Sanna ha condotto al successo la novità Uired, autore di un gran volo all’esterno, Andrea Mari, in una pista che non gli ha mai dato grosse soddisfazioni paliesche, si è invece imposto su Raol, respingendo l’affondo finale di Sergigno con il promettente Simone Fenu. Chi invece è apparso in grande spolvero è stato senz’altro Giuseppe Zedde, autore di un bel doppio con Serafinu prima (ed al termine della corsa non sono mancate le scintille con Federico Arri, culminate in uno scambio di frustate) e con Uron, già vincitore alle Fornaci, poi. A segno anche Alessio Migheli, in apertura della lunga giornata con il 4 anni Vicky Fortuna, con un bel sorpasso all’interno ai danni di Sorighittu. Ma anche i più giovani si sono ben distinti nella Pasquetta fucecchiese: è il caso di Bastiano Sini, al terzo successo stagionale dopo i due conquistati a Pian delle Fornaci, che ha vinto con l’interessante Tiago Baio, e Marco Bitti, che in groppa a Quarzo Blu si è imposto su Audace da Clodia e Valter Pusceddu. La menzione finale spetta però al padrone di casa Adrian Topalli, che è riuscito in un’impresa inconsueta per le corse a pelo, cioè quella di conquistare nel giro di pochi giorni il secondo successo….in parità. Dopo aver infatti condiviso la vittoria con Dino Pes nel primo convegno stagionale alle Fornaci, il fantino albanese di Fucecchio, che nell’undicesima corsa montava Red Riu, stavolta è arrivato primo a pari merito con Federico Guglielmi ed Un Fuoriclasse.

Prossimi appuntamenti con le corse a pelo: sabato 7 aprile, corse per purosangue a Legnano, domenica 8, corse a Monteroni d’Arbia.

Davide Donnini da OKSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Batterie a Fucecchio di Pasquetta: in evidenza Tremendo

Messaggio  jabru il Ven Apr 06, 2018 7:16 pm

Francesco Caria ottiene due vittorie
Si sono corse lunedì 2 aprile a Fucecchio le batterie che hanno visto in evidenza Francesco Caria detto Tremendo con 2 vittorie ed un secondo posto con un parco di cavalli di altissima qualità. Queen Winner , Solo Tue Due Sorighittu e Rodrigo Baio tra primi e secondi come piazzamenti , facendo vedere la forma smagliante in cui Tremendo ha portato al momento questi soggetti . Caria ha dato inoltre la possibilità di figurare anche al giovane Sulus all’esordio in provincia arrivato secondo.
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Brutta caduta, feriti due fantini. Grave un cavallo

Messaggio  jabru il Lun Apr 09, 2018 7:06 pm

Grave incidente per due fantini che il 7 aprile 2018 erano impegnati nelle corse di addestramento a Legnano. Nella seconda batteria si è verificata una caduta di gruppo. Ad avere la peggio Gavino Sanna e Dino Pes, entrambi ricoverati in ospedale.

Il primo ha riportato la frattura di una gamba, il secondo uno schiacciamento toracico con interessamento delle costole. Soltanto graffi, invece, per Martin Ballesteros.

Infortunati anche due cavalli di cui uno in maniera grave.
Corriere di Siena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

I RISULTATI DELLE CORSE A PELO DEL WEEKEND

Messaggio  jabru il Lun Apr 09, 2018 7:10 pm

Intenso weekend di corse a pelo su e giù per la penisola. Si è iniziato, con il brivido, sulla pista del Centro ippico La Stella di Legnano con le corse per purosangue in preparazione del locale palio in programma il 27 maggio. La seconda corsa è infatti stata sospesa ed annullata a causa di una rovinosa caduta di tre dei quattro fantini partecipanti (unico incolume Andrea Mari che si trovava in testa). Alla curva della mossa, il grigio montato da Dino Pes si è improvvisamente inginocchiato, innescando un incidente che ha visto coinvolti anche Gavino Sanna e Martin Ballesteros, che non hanno potuto evitare l’impatto con il cavallo caduto. E, se il fantino argentino si è prontamente rialzato, la peggio è andata agli altri due, rimasti a terra e condotti in ospedale dopo essere stati a lungo soccorsi in pista dal personale medico di servizio. Per Dino Pes, che avrebbe dovuto correre il palio per i colori di Sant’Erasmo, si parla di uno schiacciamento toracico con interessamento del polmone, per Sanna, fantino scelto dalla Flora, che aveva vinto la prima corsa del convegno, di una frattura multipla alla gamba. Nella brutta caduta anche due cavalli hanno riportato delle conseguenze e sono stati portati in clinica per le cure del caso. Le restanti corse, ripartite dopo quasi due ore di stop, sono state vinte da Francesco Caria, Andrea Mari, Andrea Sanna, Carlo Sanna, Martin Ballesteros e Giovanni Atzeni, mentre l’ultima corsa è stata annullata a causa del ritardo provocato dalla caduta.

Spettacolo anche nella domenica di Monteroni d’Arbia, dove le undici corse in programma sono state vinte da undici fantini differenti. Nelle tre del mattino, successi per Tabar con Francesco Caria su Venere Saura ed Alessandro Congiu, di Stallinek con l’ottimo Ireneo Cabiddu in groppa, che ha regolato Matato con Andrea Coghe e, nella terza, di Rombo de Sedini con Giuseppe Zedde, autori di una bella rimonta ai danni di Andrea mari su Raol. In apertura di pomeriggio, vittoria per Saburghesa con Francesco Ferrari che, partita in testa, ha resistito ad ogni attacco di Gingillo con il forte Remo Secondo, a seguire si è imposta una vecchia conoscenza di Piazza, Querida de Marchesana, passata questo inverno sotto le cure di Andrea Coghe, che una volta presa la testa, ha ben controllato Unidos con Bastiano Sini. La sesta corsa ha invece visto l’assolo di Vidoc con Simone Mereu, al secondo posto è arrivato Sebastiano Murtas su Savage al termine di una bella rimonta dalle retrovie, terzo Raktou con il giovane Niccolò Farnetani, il figlio di Bucefalo, alla sua seconda esperienza della carriera. Il vero mattatore di questo inizio di stagione è senz’altro Bastiano Sini, che dopo il doppio successo di Pian delle Fornaci e quello di 7 giorni fa a Fucecchio, mette il suo sigillo anche in Val d’Arbia, stavolta con Talete Sauro, lasciandosi alle spalle la positiva Schietta con Giosuè Carboni. Nell’ottava della giornata, a tagliare vittorioso il traguardo è stato un altro cavallo già conosciuto dai contradaioli, Su Re, visto nel luglio scorso nel Bruco che, con il suo abituale allenatore Carlo Sanna, ha avuto la meglio di Un Amore con Salvo Vicino. Spettacolare la nona, che vedeva al canape tra gli altri anche il rientrante Oppio, vinta di prepotenza da Adrian Topalli su Red Riu con un notevole volo dalle retrovie. Alla decima ad alzare il frustino è stato invece Elias Mannucci con la novità Unico Ozierese che ha ben controllato il forte finish di Quantovali e Jacopo Pacini. I titoli di coda della lunga giornata di corse sono stati messi da Jonatan Bartoletti che ha portato al successo l’atteso Phatos de Ozieri al termine di una tranquilla corsa di testa; seconda piazza per Alessio Giannetti su Sennoresa.

Prossimi appuntamenti: giovedì 12 aprile, prima riunione di addestramenti per i cavalli del protocollo a Mociano, domenica 15, palio della Costa Etrusca a San Vincenzo.

OKSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Rinviati i lavori di addestramento a Mociano

Messaggio  jabru il Mer Apr 11, 2018 7:24 pm

I lavori di addestramento dei cavalli da Palio, in programma domani pomeriggio a Mociano, sono rinviati a data da destinarsi, in quanto le avverse condizioni meteo di questi giorni non permettono di avere la pista pienamente praticabile.
ilcittadinoonline
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

SAN VINCENZO Costa degli Etruschi, vince Tittia

Messaggio  jabru il Lun Apr 16, 2018 7:16 pm

Giovanni Atzeni detto Tittia con Umatilla ha vinto il Palio della Costa degli Etruschi. In finale ha battuto Caria, Bartoletti, Coghe, Zedde, Cersosimo, Topalli e Luigi Bruschelli.
Corriere di Siena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

TITTIA IN TRIONFO SULLA SPIAGGIA DI SAN VINCENZO

Messaggio  jabru il Lun Apr 16, 2018 7:20 pm

E’ Tittia il re della Costa Etrusca 2018. Giovanni Atzeni si è infatti imposto nell’edizione 2018 della kermesse che si disputa sulla spiaggia di San Vincenzo, montando Umatilla e difendendo i colori del comune ospitante, che conquista così la terza vittoria dopo quelle ottenute nel 1998 e nel  2002, al termine di una finale che ha visto al via quasi tutti i big della Piazza (solo Andrea Mari e Carlo Sanna non hanno centrato la qualifica in batteria). Oltre a Tittia, hanno disputato l’Atto conclusivo della manifestazione Jonatan Bartoletti su Superbia da Clodia, abbinato al comune di Piombino, Giuseppe Zedde su Resta per Castagneto, Luigi Bruschelli su Voulture per Rosignano, Francesco Caria su Rodrigo Baio per Suvereto, Andrea Coghe su Lauretta Mia per Campiglia, Adrian Topalli su Red Riu per Bibbona, ed Alessandro Cersosimo su Trattu de Zamaglia per Cecina. Tittia ha condotto fin dalle prime battute la corsa, allungando perentoriamente nella dirittura di ritorno. Secondo con ottimo finish tra i cavalli è giunto Trecciolino, terzo Tempesta.

Venendo alla cronaca delle batterie, nella prima, si sono scheierati agli ordini di Renato Bircolotti Jonatan Bartoletti su Superba da Clodia, Tiziano Raffero su Tuscania, Alessandro Colombati su Pallottola, Francesco Caria su Rodrigo Baio, Alessandro Chiti su Uber Alles, Antonio Mula su Uga, Simone Fenu su Robolt e Salvo Vicino su Vento di Tempio. E’ stato Caria a dominare la corsa, allungando con disinvoltura nel finale in groppa ad un Rodrigo Baio sempre più convincente. Al secondo posto, l’ultimo utile per la finale, si è piazzato Scompiglio, terzo Mula, mentre Robolt è giunto al traguardo scosso per la caduta in curva di Simone Fenu.

Nella seconda batteria, al via Alessandro Congiu e Venere Saura, Giovanni Atzeni ed Umatilla, Goisuè Carboni e Tale e Quale, Massimo Columbu e Remorex, Alessio Migheli e Yoghi da Clodia, Cristiano di Stasio e Rasta di Montalbo, Rocco Betti ed Uncino ed Andrea Coghe su Lauretta Mia. Anche in batteria, Tittia non ha dato scampo agli avversari, conducendo fin dal primo metro con la sua Umatilla che ha dato la sensazione di essere a suo agio sul particolare fondo del litorale di San Vincenzo. Avvincente la lotta per il secondo posto che ha visto prevalere Andrea Coghe dopo una bella lotta con Giosuè Carboni.

Combattuta anche la terza batteria che ha visto tra i maggiori  protagonisti Enrico Bruschelli con Sempre in Piedi e Giuseppe Zedde con Resta che nelle prime battute si sono lottati il primo posto. Gingillo ha poi preso la testa all’ingresso del curvone di fondo ed ha vinto in scioltezza, lasciando al secondo posto Alessandro Cersosimo su Trattu de Zamaglia che ha resistito al veemente finale a centro pista di Marco Bitti con Quazo Blu. Gli altri al via sono stati Simone Mereu su Pressing de Mores, Carlo Sanna su Uired, Sandro Gessa su Briccona da Clodia, Luca Paddeu su Tagadà.

Nell’ultima batteria, è arrivata l'ennesima vitoria per uno dei cavalli più in forma del momento, Red Riu, che con il suo abituale fantino Adrian Topalli ha colto il successo rilevando in curva l’iniziale battistrada Sebastiano Murtas su Uccel di Bosco e controllando agevolmente la progressione finale di Luigi Bruschelli su Voulture. Fuori dalla finale Andrea Mari su Qantu Alese, Jacopo Pacini su Tay Tay, Antonio Siri su Sogni, Mattia Chiavassa su Unico de Aighenta ed Andrea Chessa su Tempesta da Clodia.

Prima dell’atto conclusivo non sono mancati gli applausi per Anna Lupinacci, esperta amazzone spesso presente nelle corse per i non professionisti in ippodromo, che si è affermata nella batteria  riservata al gentil sesso, durante la quale si sono registrate due cadute, e neppure per il grande Varenne, sempre impeccabile alla veneranda età di 23 anni, accompagnato da Giampaolo Minnucci, il driver che lo ha guidato nei suoi più importanti successi.

Ed in conclusione di serata la finale, con il trionfo di Tittia per i colori di San Vincenzo.

Prossimi appuntamenti con le corse a pelo: giovedì 19, prima riunione per i avalli del protocollo a Monticiano, lunedì 23, tratta del palio di Bomarzo.

Davide Donnini da OKSiena
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Bruschelli: “Mi sono divertito al Palio della Costa Etrusca ma ora penso a vincere a Siena

Messaggio  jabru il Lun Apr 16, 2018 7:22 pm

C’erano cavalli e fantini di Siena al Palio della Costa Etrusca, ieri a San Vincenzo. Un appuntamento interessante, anche piacevole, seguito da molti “turisti” senesi in vacanza al mare. Ha vinto Giovanni Atzeni detto Tittia, davanti a Gigi Bruschelli. Trecciolino, apparso in ottima forma, ha parlato in diretta ad Are: “Mi sono divertito ma una corsa sulla spiaggia può dare solo relative indicazioni. La preparazione in vista del Palio di Siena prosegue, ho visto diverse dirigenze ma per ora sono “equidistante” da tutti. La determinazione e la voglia di vincere non le ho perse, del famoso record in Piazza del Campo ne parlate voi, io non ci penso”.
AntennaRadioEsse
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Giovanni Atzeni vince il Palio della Costa Etrusca 2018

Messaggio  jabru il Lun Apr 16, 2018 7:25 pm

È Giovanni Atzeni, Tittía, a vincere il Palio della Costa Etrusca 2018, per il Comune di San Vincenzo.

Gli 8 qualificati erano: Bartoletti con Superba da Clodia, Caria con Rodrigo Baio, Atzeni con Umatilla, Coghe con Lauretta mia, Giuseppe Zedde con Resta, Cersosimo con Trattu de Zamaglia, Adrian Topalli con Red Rio e Luigi Bruschelli con Voulture.

Il palio delle amazzoni è stato vinto da Anna Lupinacci.
RadioSienaTV
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

le batterie di Monticiano

Messaggio  jabru il Mer Apr 18, 2018 7:05 pm

Finalmente si parte: il 19 aprile cavalli in pista a Monticiano per il debutto stagionale a partire dalle 15. Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni.

Prima corsa – ore 15.00


Cavallo

Fantino

Proprietario

1

UANITA

Alessio Migheli

Alessio Migheli

2

UTESSE

Mattia Chiavassa

Egisto Giuseppe Galeazzi

3

SAUZER

Michel Putzu

Luca Sestini

4

TERREMOTO

Jacopo Pacini

Federica Luchetti

5

LADY SPINA

Giosuè Carboni

Stefano Trochei

6

UGAR

Alessio Bincoletto

Alessio Bincoletto

7

S’OTHIERESU

Enrico Bruschelli

Mark Harris Getty



Seconda corsa – ore 15.30


Cavallo

Fantino

Proprietario

1

TRIGU MORISCU

Sebastiano Murtas

Alessandro Mulinari

2

TABAR

Francesco Caria

Francesco Caria

3

QUORE DE SEDINI

Rocco Betti

Salvatore Panebianco

4

ROMBO DE SEDINI

Giuseppe Zedde

Augusto Posta

5

BOMBARDINO

Ireneo Cabiddu

Mark Harris Getty

6

TRISTEZZA

Stefano Piras

Enzo Tansini

7

TIAGO BAIO

Bastiano Sini

Carmen Tiezzi Magi



Terza corsa – ore 16.00


Cavallo

Fantino

Proprietario

1

RESOLZA

Federico Arri

Luca Veneri

2

ROCCO NICE

Elias Mannucci

Ilaria Vallone

3

QUERIDA DA MARCHESANA

Andrea Coghe

Camilla Marzi

4

SOLU TUE DUE

Francesco Caria

Chiara Falciani

5

SARBANA

Antonio Siri

Simone Giraldi

6

SMERALDO NULESE

Enrico Bruschelli

Mark Harris Getty

7

PHATOS DE OZIERI

Rocco Betti

Giorgio Campanini



Quarta corsa – ore 16.45


Cavallo

Fantino

Proprietario

1

UTRIGLIO

Federico Guglielmi

Riccardo Manetti

2

URIEL RUSPINA

Alessio Migheli

Maria Sole Cubeddu

3

SCHIETTA

Giosuè Carboni

Anna Maoddi

4

SCANDALOSO

Mattia Chiavassa

Davide Giannini

5

QUANTOVALI

Jacopo Pacini

Alessandro Chiti

6

SAVAGE

Sebastiano Murtas

Paolo Salvini

7

SOLEANDROS

Michel Putzu

Fabio Fioravanti



Quinta corsa – ore 17.15


Cavallo

Fantino

Proprietario

1

TRATTU DE ZAMAGLIA

Alessandro Cersosimo

Fabio Romanelli

2

TEMPESTA DA CLODIA

Andrea Chessa

Giuliano Sampieri

3

TORNASOL

Enrico Bruschelli

Mark Harris Getty

4

REMO SECONDO

Giuseppe Zedde

Giuseppe Zedde

5

REO CONFESSO

Elias Mannucci

Antonino Vallone

6

REXY

Rocco Betti

Nicola Sandroni

7

OCCOLE’

Andrea Coghe

Alberto Manenti



Sesta corsa – ore 17.45


Cavallo

Fantino

Proprietario

1

TERRIBILE DA CLODIA

Paolo Arru

Mark Harris Getty

2

TADAUMPA

Antonio Francesco Mula

Giuseppe Giovanni Solinas

3

QUEEN WINNER

Francesco Caria

Sandra Rossi

4

TABACCO

Antonio Siri

Antonio Siri

5

ROCCO RO

Rocco Betti

Mario Vannini

6

TORNADA

Alessio Giannetti

Bachisio Carta

7

SOLERO

Sebastiano Murtas

Mario Savelli

Settima corsa – ore 18.15
Cavallo / Fantino / Proprietario
1 TOTTUGODDU / Andrea Coghe / Camilla Marzi
2 FULMINE FEMMINA / Enrico Bruschelli / Elvira Valenti
3 UN FUORICLASSE / Federico Guglielmi / Andrea Fanetti
4 RAOL / Antonio Francesco Mula / Antonio Francesco Mula
5 TONINA / Mattia Chiavassa / Elisabetta Ferrini
6 SARULESU ISTEDDAU / Jacopo Pacini / Francesco Vilia



La Nazione
avatar
jabru
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 8015
Data d'iscrizione : 01.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: si corre fuori Siena

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum